laRegione
privacy-online-piu-poteri-a-mister-dati
Svizzera
15.09.17 - 14:350
Aggiornamento : 11.12.17 - 18:20

Privacy online, più poteri a Mister dati

Nell’era di Internet la Svizzera deve disporre di una moderna legge sulla protezione dei dati (LPD). Ne è convinto il Consiglio federale, che ha trasmesso oggi al Parlamento un messaggio concernente la revisione delle norme in materia. Le modifiche contemplano un rafforzamento del ruolo di "Mister dati" e un inasprimento delle disposizioni penali. Rispetto al disegno di legge inviato in consultazione la riforma è stata tuttavia attenuata in diversi punti.

Il modello proposto dal governo – che si allinea alle norme Ue e del Consiglio d’Europa – consente di proteggere meglio i dati dei cittadini che traggono profitto da una maggiore trasparenza nel trattamento di dati da parte delle imprese e da migliori possibilità di controllo sui loro dati, indica una nota governativa odierna.

L’incaricato della protezione dei dati e della trasparenza potrà da parte sua avviare inchieste per la violazione delle disposizioni e decidere sanzioni fino a 250mila franchi (contro gli attuali diecimila). Rispetto al progetto inviato in consultazione, l’importo delle multe è stato però dimezzato.

Inoltre, il catalogo dei reati perseguibili, pur essendo stato esteso, non contempla più la commissione per negligenza. Ad esempio, i dipendenti che violeranno l’obbligo del segreto trasmettendo dati per un trattamento commerciale non rischieranno più la prigione.

Verrà pure rafforzata l’indipendenza di Mister dati: il suo mandato potrà essere rinnovato solo due volte, per un periodo massimo di 12 anni. Il Consiglio federale vuole evitare che il timore di non essere riconfermato lo freni nel suo operato.

Il governo propone anche di rinunciare alla protezione dei dati delle aziende, come avviene nella maggior parte degli altri Paesi. Ciò dovrebbe facilitare lo scambio di informazioni con l’estero.

Il progetto stabilisce infine le condizioni che devono essere rispettate per la comunicazione di dati personali da uno Stato Schengen a uno Stato terzo e regola i compiti e le competenze delle autorità di controllo.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
4 ore
Tragedia nel fiume Glatt, 48enne annega per aiutare un amico
Fatale bagno notturno in territorio di Opfikon. Problema medico per un 59enne deceduto nel Lago dei Quattro Cantoni. E in montagna muore una 69enne
Svizzera
12 ore
Covid, 152 nuove infezioni e 0 morti in Svizzera
L'ultimo aggiornamento riferisce di cinque ospedalizzazioni e 1301 persone in isolamento
Svizzera
13 ore
Sette settimane in coma per colpa del coronavirus
Colpito mentre era sanissimo, il 43enne scrittore svizzero Jonas Lüscher è stato posto per sette settimane in coma artificiale.
Svizzera
13 ore
Exit: niente eutanasia per gli svizzeri all'estero
Il cambiamento è dovuto alle difficoltà burocratiche esistenti in vari Paesi e ai limiti imposti dalle leggi locali
Svizzera
15 ore
Falò per ricordare la minaccia che incombe sulle vette
Regione alpina sotto costante pericolo per via del riscaldamento climatico. L'Iniziativa delle Alpi si impegna per ridurre il carico di CO2
Svizzera
16 ore
Berset: 'l'incertezza covid-19 ha reso gli svizzeri più tesi'
Il ministro della sanità federale ne parla in un'intervista alla NZZ am Sonntag. L'umore dei cittadini elvetici è cambiato e i rapporti sono spesso polemici
Svizzera
17 ore
Svizzera, ieri 182 nuove infezioni da Covid-19
Il totale delle persone colpite dal virus nel nostro Paese sale a 36'451. A livello mondiale i contagi sfiorano i 20 milioni, oltre 725mila i decessi
Svizzera
1 gior
Coronavirus, in Svizzera 182 nuovi casi nelle ultime 24 ore
Il totale delle persone infette da inizio pandemia sale a 36'451. Nella giornata di ieri nessun nuovo decesso e altri sette ricoveri
Svizzera
2 gior
La firma del contratto per il vaccino è ‘un passo opportuno’
Il professor Alessandro Ceschi (Eoc) sull’accordo tra Ufsp e l'azienda statunitense Moderna che ‘assicura’ 4,5 milioni di dosi alla Svizzera
Svizzera
2 gior
Obbligo di quarantena anche in Slovenia
14 giorni di isolamento per chi arriva dalla Svizzera. Lubiana ha adottato questa decisione basandosi su analisi di esperti
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile