laRegione
Svizzera
21.08.17 - 14:420
Aggiornamento : 11.12.17 - 18:20

Uomo freddato con un colpo di pistola a Basilea. Ferite gravi per un'escursionista nelle Alpi appenzellesi

Nella regione del Laufental (BL) questa mattina un 34enne è stato ucciso con un colpo d’arma da fuoco. La polizia ha comunicato di aver arrestato un sospettato 55enne. I motivi dell’episodio non sono ancora chiari. Entrambi sono di nazionalità svizzera, indica la polizia cantonale. Quest’ultima in collaborazione con la procura di Basilea Campagna ha avviato un’indagine sull’accaduto. Le autorità per il momento non vogliono rilasciare ulteriori indicazioni.

Gravi ferite per un'escursionista

Un’escursionista 30enne si è ferita gravemente ieri verso le 12.30 cadendo per circa 25 metri lungo un terreno impervio sul Gonzen, nelle Alpi appenzellesi, sopra Sargans (SG). La donna è stata recuperata dalla Rega, indica la polizia cantonale in una nota odierna. La 30enne, accompagnata da due persone, stava salendo in direzione di Follaplatta, quando i tre si sono accorti di aver sbagliato strada. A quel punto hanno cambiato direzione, ma si sono resi conto che la strada finiva. La donna si è aggrappata a un masso, che però si è staccato, facendola cadere. I tre sono stati soccorsi dalla Rega e la donna è stata elitrasportata in ospedale. La sezione alpina della polizia cantonale sangallese indaga ora sulle esatte cause dell’incidente.

Incidente in Bassa Engadina

Un 23enne di nazionalità slovena alla guida di una motocicletta ha riportato ferite di media entità in un incidente avvenuto ieri pomeriggio a Lavin, in Bassa Engadina. L’uomo guidava in direzione Alta Engadina quando ha perso il controllo della moto. Il veicolo è quindi uscito di strada. L’autista, sbalzato sulla carreggiata, è rimasto ferito ed è stato trasportato all’ospedale di Scuol, come comunica la polizia cantonale in una nota odierna.

Ciclista ferita gravemente a Davos

Una ciclista 24enne ha riportato gravi ferite dopo avere tamponato l’automobile che seguiva. L’incidente è avvenuto ieri sera nella valle della Dsichma, a Davos (GR). A causa di un autobus proveniente in direzione opposta, il conducente dell’automobile che precedeva la bicicletta ha rallentato fino a fermarsi. La ciclista ha urtato così il veicolo e ha battuto violentemente la testa, non protetta da casco, contro il portellone posteriore, riportando gravi lesioni. La donna è stata trasportata dalla Rega all’ospedale cantonale di Coira. La polizia grigionese indaga per chiarire le esatte circostanze dell’incidente.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Meteo, temperature oltre i 30 gradi un po' in tutta la Svizzera
Record odierno, a Visp, con 32,5 gradi. In Ticino la colonnina di mercurio è salita a 31,2 gradi a Biasca
Svizzera
3 ore
La Confederazione richiama milioni di vecchie mascherine
Rinvenute tracce di funghi su uno stock acquistato nel 2007 e distribuito a istituzioni e cantoni. Una parte del lotto è già stato utilizzato.
Svizzera
3 ore
Politici Udc lanciano un referendum contro la rendita ponte
La prestazione è un invito a licenziare i lavoratori anziani, sostiene il comitato. Il partito nazionale si concentrerà sull'iniziativa anti-libera circolazione.
Svizzera
4 ore
Falsi sordi chiedono soldi, la Federazione mette in guardia
I truffatori fanno firmare una petizione facendo credere che il denaro verrà dato in beneficenza. La Fss: chiamate subito la polizia.
Sondaggio
Svizzera
5 ore
L'app anti-Covid non convince gli Svizzeri. Cosa ne pensi?
La metà degli svizzeri non ha intenzione di scaricarla, ma Berna ribadisce: 'È questione di responsabilità sociale'
Svizzera
5 ore
Svizzera, vai in un paese a rischio? Salario a rischio!
Chi deve rimanere in quarantena perché rientra da una delle 29 nazioni sulla lista rossa di Berna potrebbe farlo senza paga
Diretta
Svizzera
8 ore
Coronavirus, quasi tremila persone in quarantena in Svizzera
Il tasso di replicazione del virus è sopra lo zero. Mister 'Covid-19': dobbiamo riportarlo sotto l'1. Un quarto dei casi importato
Svizzera
9 ore
Auto sotto il sole cocente, trappola mortale per gli animali
Le raccomandazioni per il periodo estivo della Protezione svizzera degli animali. Abbassare leggermente il finestrino non serve a nulla.
Svizzera
9 ore
Sviluppo 'esplosivo' delle vendite di moto e scooter
Motosuisse definisce 'sensazionale' il bilancio del primo semestre, 'dopato' dai mesi di maggio e giugno. Le motociclette fanno da traino.
Svizzera
9 ore
Coronavirus, 88 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Meno test
Flessione nell'aumento di persone che hanno sicuramente contratto il virus: ieri si era sopra quota 100. Dieci i ricoveri
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile