laRegione
Svizzera
17.12.15 - 11:460
Aggiornamento : 11.12.17 - 18:14

Sul Reno con 150 chili di cocaina

Su un’imbarcazione del Reno a Basilea sono stati scoperti 150 chili di cocaina in un container. Il Ministero pubblico del Cantone di Basilea Città stima il valore di mercato della droga ad almeno 45 milioni di franchi. La cocaina si trovava in un container con prodotti surgelati provenienti dall’Ecuador, che erano stati imbarcati via Anversa. La sostanza molto probabilmente non era destinata alla Svizzera e inavvertitamente non era stata scaricata in Belgio, ha comunicato oggi il Ministero pubblico basilese. La droga è stata scoperta grazie al capitano della nave da carico del Reno. Questi aveva allarmato la polizia quando alla fine di novembre aveva visto tre ignoti che cercavano di forzare il container refrigerante della sua imbarcazione che era ancorata. I tre erano fuggiti e la polizia aveva sequestrato borse contenenti polvere bianca. Si tratta del secondo più grande ritrovamento di droga su una imbarcazione del Reno in poche settimane. In ottobre nel porto di Birsfelden erano stati rivenuti 191 chili di cocaina nascosti in sacchi di caffè provenienti dal Brasile. (Ats)

TOP NEWS Svizzera
Zurigo
9 ore
Zurigo, spintonò una 79enne, poi deceduta. Finirà in clinica
Confermato dal tribunale d'appello il 'piccolo internamento' per una 32enne affetta da problemi psichiatrici. Assolta però dall'accusa di lesioni
Svizzera
15 ore
Coronavirus, in Svizzera altro giorno sotto i 100 contagi
Nelle ultime 24 ore se ne sono registrati 63. Nessun decesso a causa dell'infezione. I casi totali salgono a 32'946
Svizzera
15 ore
Svizzera, raddoppiano i casi di encefalite da zecche
Secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica l'incremento potrebbe essere dovuto alla meteo favorevole e al distanziamento sociale imposto dal Covid
Svizzera
16 ore
Zurigo, casa anziani in quarantena a causa del Covid. Due morti
Un dipendente (il primo ad essere risultato positivo al coronavirus) e sei residenti risultano infetti.
Svizzera
1 gior
In gommone sulla Limmat finiscono nella pericolosa cascata
Quattro donne trascinate dalla corrente verso la diga, tre si mettono in salvo, la quarta finisce nell'acqua tumultuosa
Svizzera
1 gior
Esercito svizzero ancora senza droni da ricognizione
La messa in servizio del nuovo modello HFE Hermes 900, appena acquistato, è in ritardo anche per colpa del Covid
Svizzera
1 gior
Marmotte scavano e rendono una diga instabile
In pericolo per i roditori la sicurezza della diga di ritenzione del bacino idrico del Tannensee, nel canton Obvaldo. Va trovata una soluzione
Svizzera
1 gior
Sedici ore per attraversare in bici la Svizzera da Est a Ovest
Dai Grigioni a Ginevra (ossia 500 chilometri) sulle due ruote, nuovo record per il vallesano Simon Ruff
Svizzera
1 gior
Coronavirus, 85 nuovi casi in Svizzera
Lo rileva l'Ufficio federale della sanità pubblica. Quattro in più i ricoveri ospedalieri rispetto a sabato
Svizzera
1 gior
Pesticidi nell'acqua Evian
Lo scrive oggi la SonntagsZeitung: sarebbe contaminata dal clorotalonil, comunque in modo inferiore ai limiti e non è nocivo alla salute
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile