laRegione
GCK Lions
5
Olten
6
fine
(2-0 : 1-4 : 2-1 : 0-0 : 0-1)
17.08.21 - 16:43
Aggiornamento: 17:18

Galeotto fu il morso alla medaglia d'oro

Il sindaco di Nagoya si toglie 3 mesi di salario per aver violato i protocolli sanitari durante il ricevimento di una giocatrice di softball

galeotto-fu-il-morso-alla-medaglia-d-oro
In barba ai protocolli (Keystone)

Il sindaco della città di Nagoya, Takashi Kawamura, ha annunciato che rinuncerà a tre mesi di stipendio come 'auto-punizione' per aver infranto i protocolli sanitari anti-Covid mordendo, a beneficio dei fotografi, la medaglia d'oro olimpica vinta dalla giocatrice di softball Miu Goto, che aveva ricevuto nel suo ufficio. La nazionale giapponese di softball aveva vinto l'oro di Tokyo 2020 battendo in finale gli Stati Uniti.

L'immagine del suo gesto aveva provocato le proteste di molti cittadini, e anche di alcuni atleti che hanno preso parte ai Giochi, e per questo il sindaco, secondo quanto riferisce il giornale 'Nagoya News Center', ha detto di sentirsi «profondamente dispiaciuto: mi vergogno moltissimo di me stesso. Sono stato patetico, e chiedo scusa dal profondo del cuore a tutti per la mia azione». Kawamura si è detto anche disposto a pagare di tasca propria una nuova medaglia d'oro per la giocatrice, ma il Cio ha rifiutato l'offerta spiegando di non poter ricevere, in base alla carta olimpica, alcun tipo di pagamento o offerta in denaro da esponenti politici. Il Cio ha comunque assicurato che provvederà per conto proprio a far avere alla Goto una nuova medaglia: quella morsa dal sindaco va 'eliminata' per motivi sanitari. Intanto il sindaco, per ragioni di opportunità, ha rinunciato a presenziare al passaggio per Nagoya della torcia delle Paralimpiadi.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HOCKEY
1 ora
Uno sterile Lugano cade a Bienne
Alla Tissot Arena i bianconeri dominano il primo tempo ma non pungono. Alla distanza escono i bernesi, capaci di sfruttare le occasioni e poi amministrare
SCI ALPINO
1 ora
A Lake Louise Sofia Goggia concede il bis
Dopo la vittoria di venerdì, l’italiana si è ripetuta. Terzo posto per Corinne Suter a 37 centesimi dalla vincitrice. Tredicesima Lara Gut-Behrami
QATAR 2022
1 ora
L’Argentina scherza con il fuoco, ma alla fine sorride
Messi e compagni fanno poco per superare l’Australia e all’ultimo secondo Kuol potrebbe mandare tutti ai supplementari
hockey
1 ora
Con gli uomini contati, ma con il cuore l’Ambrì vince
I leventinesi interrompono contro il Rapperswil la striscia negativa, cambiando marcia dopo un primo tempo disastroso
SCI ALPINO
4 ore
Solo sei centesimi separano Kilde da Odermatt
Sulla Bird of Prey di Beaver Creek la vittoria è andata al norvegese. Terzo posto per il canadese Crawford. Noni Feuz e Hintermann
QATAR 2022
5 ore
Olanda troppo quadrata, gli Stati Uniti si arrendono
Finisce 3-1 per gli Oranje il primo ottavo di finale dei Mondiali. Decisivo Dumfries con due assist e un gol
Bob
14 ore
Stavolta per Michael Vogt il podio c’è per davvero
Quarto una settimana prima a Whistler, a Park City lo svittese chiude al terzo rango la prova di Coppa del mondo di bob a due
i mondiali dal divano
18 ore
Questione di prospettiva
Il gol del Giappone, la festa dei tunisini eliminati, ma vittoriosi sulla Francia: la felicità, nel calcio e non, dipende da come guardiamo le cose
Qatar 2022
1 gior
Storico ma inutile successo del Camerun sul Brasile
Gli africani, nel finale di partita, trovano con Aboubakar il gol per battere la formazione delle riserve verdeoro
QATAR 2022
1 gior
Shaqiri, Embolo, Freuler, la Svizzera è agli ottavi
Superata la Serbia al termine di una partita ricca di emozioni. Rossocrociati superiori all’avversario, prestazione eccellente
© Regiopress, All rights reserved