laRegione
galeotto-fu-il-morso-alla-medaglia-d-oro
In barba ai protocolli (Keystone)
17.08.21 - 16:43
Aggiornamento : 17:18

Galeotto fu il morso alla medaglia d'oro

Il sindaco di Nagoya si toglie 3 mesi di salario per aver violato i protocolli sanitari durante il ricevimento di una giocatrice di softball

Il sindaco della città di Nagoya, Takashi Kawamura, ha annunciato che rinuncerà a tre mesi di stipendio come 'auto-punizione' per aver infranto i protocolli sanitari anti-Covid mordendo, a beneficio dei fotografi, la medaglia d'oro olimpica vinta dalla giocatrice di softball Miu Goto, che aveva ricevuto nel suo ufficio. La nazionale giapponese di softball aveva vinto l'oro di Tokyo 2020 battendo in finale gli Stati Uniti.

L'immagine del suo gesto aveva provocato le proteste di molti cittadini, e anche di alcuni atleti che hanno preso parte ai Giochi, e per questo il sindaco, secondo quanto riferisce il giornale 'Nagoya News Center', ha detto di sentirsi «profondamente dispiaciuto: mi vergogno moltissimo di me stesso. Sono stato patetico, e chiedo scusa dal profondo del cuore a tutti per la mia azione». Kawamura si è detto anche disposto a pagare di tasca propria una nuova medaglia d'oro per la giocatrice, ma il Cio ha rifiutato l'offerta spiegando di non poter ricevere, in base alla carta olimpica, alcun tipo di pagamento o offerta in denaro da esponenti politici. Il Cio ha comunque assicurato che provvederà per conto proprio a far avere alla Goto una nuova medaglia: quella morsa dal sindaco va 'eliminata' per motivi sanitari. Intanto il sindaco, per ragioni di opportunità, ha rinunciato a presenziare al passaggio per Nagoya della torcia delle Paralimpiadi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
medaglia d'oro softball takashi kawamura tokyo 2020

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Formula 1
11 ore
Verstappen e una serenità figlia (anche) della cura dei dettagli
Con la doppietta in Spagna le Red Bull hanno ripreso il comando del Mondiale ai danni di una Ferrari che ha tradito Leclerc sul più bello
Hockey
12 ore
La Svizzera e la rimonta della domenica: fanno sei su sei
Primo tempo pessimo, poi gli elvetici escono alla distanza e vincono 5-2. Ma perdono per strada Scherwey: per l’attaccante del Berna il Mondiale è finito
Calcio
12 ore
Acb, un bel successo per festeggiare la promozione
I granata, ormai certi della salita in Challenge League, battono 3-2 l’Étoile Carouge con un gol di Souza nel recupero.
Calcio
14 ore
Il Milan non trema ed è campione d’Italia!
La squadra di Pioli nell’ultima giornata di Serie A si è imposta 3-0 in casa del Sassuolo e ha chiuso il campionato con 2 punti di vantaggio sull’Inter
Calcio
15 ore
Il Manchester City è campione d’Inghilterra per l’ottava volta
Al termine di un’ultima giornata emozionante gli uomini di Guardiola si sono imposti 3-2 in rimonta sull’Aston Villa precedendo il Liverpool di un punto
CALCIO
15 ore
La stagione del Lugano si chiude con una sconfitta a Basilea
Bianconeri battuti di misura al St. Jakob al termine di una buona prestazione con una formazione largamente rimaneggiata
Hockey
16 ore
La Germania vince ancora e lancia la sfida agli elvetici
Gli uomini di Söderholm battono anche i kazaki, centrando il quinto successo di fila e mettendo pressione ai rossocrociati prima del test con la Francia
Ciclismo
16 ore
Giulio Ciccone firma il terzo successo italiano a questo Giro
Il 27enne si è imposto in solitaria nell’arrivo in quota a Cogne. Immutata la classifica generale con Carapaz che precede Hindley e Almeida.
FORMULA 1
17 ore
Verstappen vince in Spagna e scavalca Leclerc
L’olandese si è imposto al termine di un Gran premio che ha visto il monegasco abbandonare prima di metà gara per problemi al motore della sua Ferrari
calcio
21 ore
Il Chiasso stende anche il Breitenrain
La capolista deve arrendersi alla lanciatissima squadra di Andrea Vitali con un rotondo 3-0. Settimana prossima c’è il derby
© Regiopress, All rights reserved