laRegione
bronzo-della-coppia-elvetica-nel-beach-volley
La coppia che ha conquistato la tredicesima medaglia svizzera
06.08.21 - 07:19
Aggiornamento : 15:24

Bronzo della coppia elvetica nel Beach Volley

È una prima storica la conquista da parte di Joana Heidrich e Anouk Vergé-Dépré della tredicesima medaglia svizzera ai Giochi olimpici

Ats, a cura de laRegione

Joana Heidrich e Anouk Vergé-Dépré hanno vinto il bronzo alle Olimpiadi di Tokyo, offrendo alla Svizzera una tredicesima medaglia in questi giochi. La zurighese e la bernese hanno vinto 21-19 21-15 davanti alle lettoni Tina Graudina/Anastasija Kravcenoka stamattina nella partita per il terzo posto. Incoronate campioni d'Europa nel 2020 a Jurmala in Lettonia, Heidrich/Vergé-Dépré festeggiano il più grande successo della loro carriera. Sono la seconda coppia svizzera a conquistare un podio olimpico, 17 anni dopo il bronzo ottenuto da Patrick Heuscher e Stefan Kobel ai Giochi di Atene. Entrambe 29enni, Joana Heidrich e Anouk Vergé-Dépré hanno unito le forze nell'autunno del 2016, dopo che le rispettive partner - Nadine Zumkehr e Isabelle Forrer - si sono ritirate dopo le Olimpiadi di Rio 2016. La medaglia è la decima conquistata dal gentil sesso in Svizzera a Tokyo.

Una partita dominata

Chiaramente dominate dagli americani April Ross/Alix Klineman (21-12 21-11) il giorno prima in semifinale, Joana Heidrich e Anouk Vergé-Dépré hanno rapidamente preso il sopravvento su Tina Graudina/Anastasija Kravcenoka. Sono stati portati al punteggio solo all'inizio della partita, perdendo i primi due punti. Molto più consistenti delle lettoni in una partita disputata in un caldo soffocante, la zurighese e la bernese si sono però rapidamente portate in vantaggio segnando quattro punti di fila (4-2). Il loro dominio è stato più evidente nel secondo set, dove hanno segnato un parziale di 9-2 per far scendere il punteggio da 6-5 a 15-7. Ovviamente nervose, Heidrich/Vergé-Dépré hanno tremato al momento della conclusione, raggiungendo il loro quarto match point. La loro medaglia è davvero un miracolo: hanno dovuto cancellare cinque match point nel folle ottavo di finale che le aveva contrapposte all'altro duo svizzero, Tanja Hüberli/Nina Betschart. Il titolo è andato ad April Ross e Alix Klineman, vincitrici nelle manches (21-15 21-16) delle australiane Mariafe Artacho del Solar/Taliqua Clancy in finale. April Ross (39) raggiunge così finalmente il Gral, dopo essersi adornata con l'argento ai Giochi del 2012 al fianco di Jennifer Kessy e poi il bronzo nel 2016 con Kerri Walsh.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
beach volley heidrich anouk vergé-dépré svizzera tredicesima medaglia

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
1 ora
Wimbledon e la disabitudine all’erba
Il torneo più prestigioso al mondo si gioca, paradossalmente, sulla superficie meno amata
ATLETICA
7 ore
Anche i 200 metri respingono Sha’Carri Richardson
Ai trials statunitensi la 22enne sprinter dopo aver fallito nei 100 (i batteria) è stata eliminata in semifinale anche sulla distanza doppia
CORSA D'ORIENTAMENTO
11 ore
Staffetta amara per la Svizzera ai Mondiali in Danimarca
Un clamoroso errore di Joy Hadorn in seconda frazione impedisce agli elvetici di salire sul podio e li costringe a un amaro quarto posto. Oro alla Svezia
CICLISMO
11 ore
Robin Froidevaux e Caroline Baur nuovi campioni svizzeri
A Steinmaur il vodese ha preceduto Reichenbach, Stüssi e Schmid. In campo femminile, argento per la ticinese Linda Zanetti nelle U23
BOXE
2 gior
Il giorno che Mike sbranò le orecchie a Holyfield
25 anni fa su un ring del Nevada Mike Tyson si rese protagonista di un episodio davvero clamoroso
atletica
2 gior
Us Ascona protagonista nella prima giornata degli Svizzeri
Oro di Gian Vetterli nel lancio del disco, argento di Ajla Del Ponte sui 100 m, bronzo di Emma Piffaretti nel lungo. Mujinga Kambundji da record
nuoto
2 gior
Noè Ponti chiude ottavo nella finale dei 100 delfino
Vince Kristof Milak, mentre Noè crolla nel finale ed è ultimo
CALCIO
2 gior
‘A Lugano per ultimare il mio apprendistato’
Lukas Mai, nuovo difensore centrale dei bianconeri, chiamato a sostituire Maric: ‘La dirigenza mi ha fatto capire di essere davvero interessata a me’
TENNIS
2 gior
A Wimbledon Wawrinka pesca l’italiano Sinner
Subito un pezzo grosso per il vodese, presente a Londra grazie a una wild card. In campo femminile, Golubic contro Petkovic, Bencic contro Wang
NUOTO
2 gior
Sasha Touretski eliminata, resta solo Noè Ponti
La ginevrina non ha superato le batterie dei 50 stile libero e ha chiuso con il 21° tempo. Il ticinese ultimo svizzero ancora impegnato ai Mondiali
© Regiopress, All rights reserved