laRegione
Langnau
4
Friborgo
3
fine
(3-0 : 0-0 : 1-3)
Zurigo
2
Berna
3
fine
(0-0 : 1-2 : 1-0 : 0-1)
Kloten
1
Davos
5
fine
(0-3 : 1-2 : 0-0)
Bienne
3
Lugano
0
fine
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Ambrì
4
Lakers
2
fine
(1-2 : 2-0 : 1-0)
La Chaux de Fonds
3
Sierre
4
fine
(0-1 : 2-0 : 1-2 : 0-0 : 0-1)
GCK Lions
5
Olten
6
rigori
(2-0 : 1-4 : 2-1 : 0-0 : 0-1)
05.08.21 - 07:43
Aggiornamento: 18:10

Niente finale per il beachvolley femminile

Joana Heidrich e Anouk Vergé-Dépré si sono arrese di fronte alle statunitensi Ross e Klineman. Si giocheranno il bronzo con la Lettonia

niente-finale-per-il-beachvolley-femminile
(Keystone)

Niente finale olimpica nel torneo femminile di beachvolley per Joana Heidrich e Anouk Vergé-Dépré. La coppia rossocrociata si è infatti arresa in semifinale al cospetto delle statunitensi April Ross e Alix Klineman, impostesi con un netto 21-12 21-11. Per conquistare la prima medaglia olimpica del beachvolley svizzero femminile, la zurighese e la bernese dovranno superare le lettoni Tina Graudina e Anastasija Ravveno (campionesse d'Europa 2019 e quarte classificate a Gstaad nell'ultima manche del World Tour) nella sfida valida per il 3.-4. posto prevista venerdì alle 3.00 (ora svizzera). 

Joana Heidrich, brillante nei quarti di finale, è stata troppo fallosa in ricezione, debolezza della quale le due statunitensi hanno subito approfittato. Dal canto loro, le elvetiche hanno moltiplicato gli errori, sia in attacco, sia in difesa. Le due hanno vissuto un inizio da incubo, subito sotto 10-3. Anche nel secondo set non sono riuscite a fare gioco pari alle avversarie, ritrovandosi a dover ricorrere un risultato di 10-5. Una vittoria avrebbe rappresentato «un grande, grande exploit. Non abbiamo nulla da rimproverarci – ha commentato Anouk Vergé-Dépré». «Ci hanno messo immediatamente sotto pressione. Abbiamo cercato fino all'ultimo di trovare una soluzione non com e singole, ma come squadra. Purtroppo non è servito», ha aggiunto Joana Heidrich.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HOCKEY
42 min
Uno sterile Lugano cade a Bienne
Alla Tissot Arena i bianconeri dominano il primo tempo ma non pungono. Alla distanza escono i bernesi, capaci di sfruttare le occasioni e poi amministrare
SCI ALPINO
53 min
A Lake Louise Sofia Goggia concede il bis
Dopo la vittoria di venerdì, l’italiana si è ripetuta. Terzo posto per Corinne Suter a 37 centesimi dalla vincitrice. Tredicesima Lara Gut-Behrami
QATAR 2022
1 ora
L’Argentina scherza con il fuoco, ma alla fine sorride
Messi e compagni fanno poco per superare l’Australia e all’ultimo secondo Kuol potrebbe mandare tutti ai supplementari
hockey
1 ora
Con gli uomini contati, ma con il cuore l’Ambrì vince
I leventinesi interrompono contro il Rapperswil la striscia negativa, cambiando marcia dopo un primo tempo disastroso
SCI ALPINO
4 ore
Solo sei centesimi separano Kilde da Odermatt
Sulla Bird of Prey di Beaver Creek la vittoria è andata al norvegese. Terzo posto per il canadese Crawford. Noni Feuz e Hintermann
QATAR 2022
5 ore
Olanda troppo quadrata, gli Stati Uniti si arrendono
Finisce 3-1 per gli Oranje il primo ottavo di finale dei Mondiali. Decisivo Dumfries con due assist e un gol
Bob
13 ore
Stavolta per Michael Vogt il podio c’è per davvero
Quarto una settimana prima a Whistler, a Park City lo svittese chiude al terzo rango la prova di Coppa del mondo di bob a due
i mondiali dal divano
17 ore
Questione di prospettiva
Il gol del Giappone, la festa dei tunisini eliminati, ma vittoriosi sulla Francia: la felicità, nel calcio e non, dipende da come guardiamo le cose
Qatar 2022
1 gior
Storico ma inutile successo del Camerun sul Brasile
Gli africani, nel finale di partita, trovano con Aboubakar il gol per battere la formazione delle riserve verdeoro
QATAR 2022
1 gior
Shaqiri, Embolo, Freuler, la Svizzera è agli ottavi
Superata la Serbia al termine di una partita ricca di emozioni. Rossocrociati superiori all’avversario, prestazione eccellente
© Regiopress, All rights reserved