laRegione
rimpatrio-forzato-indagine-cio-sul-caso-bielorussia
Keystone
L'ambasciata polacca a Tokyo
03.08.21 - 09:59
Aggiornamento: 15:47

Rimpatrio forzato, indagine Cio sul caso Bielorussia

La velocista olimpica Timanovskaja rimane confinata nell'ambasciata polacca di Tokyo. Intanto, trovato impiccato in Ucraina un attivista in esilio

La velocista olimpica bielorussa che si è opposto domenica al rimpatrio forzato era ancora confinata nell'ambasciata polacca a Tokyo martedì. Il Cio ha avviato un'indagine sul caso.

Krystsina Timanovskaja non ha parlato con i media, che sostavano fuori dall'ambasciata. Domani potrebbe volare in Polonia, dove le è stato concesso un visto umanitario lunedì.

Il suo caso continua ad attirare la condanna internazionale della Bielorussia, una ex repubblica sovietica governata con il pugno di ferro dal presidente Alexander Lukashenko dal 1994.

«Il regime di Lukashenko ha tentato di commettere un altro atto di repressione transnazionale (...). Tali azioni violano lo spirito olimpico, sono un affronto ai diritti fondamentali e non può essere tollerato», ha reagito il segretario di stato americano Antony Blinken su Twitter.

Il movimento pro-democrazia in Bielorussia, diventato massiccio un anno fa, è duramente represso dal governo. Migliaia di oppositori sono stati arrestati o costretti all'esilio.

Attivista trovato impiccato

Vitali Chychov, un attivista bielorusso pro-democrazia esiliato in Ucraina, è stato trovato impiccato vicino alla sua casa a Kiev, ha indicato ieri la polizia locale. Shishov era il direttore della Casa bielorussa in Ucraina, un'organizzazione non governativa che aiuta i suoi compatrioti a fuggire dalla repressione nel paese. L'attivista era andato a fare jogging ieri mattina, ma non era più rientrato a casa e non era stato possibile raggiungerlo sul suo cellulare.

Secondo l'organizzazione per i diritti umani Vyasna i suoi amici hanno affermato che di recente Shivov era stato seguito da "estranei" mentre faceva jogging.

La Casa bielorussa in Ucraina ha accusato dell'omicidio il regime di Alexander Lukashenko. «Non c'è dubbio che questa sia un'operazione pianificata dai cekisti (i membri dei servizi segreti, ndr) per liquidare un bielorusso che rappresentava un vero pericolo per il regime», ha affermato La Casa bielorussa in Ucraina in un comunicato.

A maggio, le autorità bielorusse hanno arrestato il giornalista dell'opposizione in esilio Roman Protassevich dirottando l'aereo di linea su cui si trovava e suscitando una protesta internazionale.

Krystsina Timanovskaja ha detto domenica che era stata costretta a terminare la sua partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo dall'allenatore della sua squadra, prima di essere accompagnata all'aeroporto da funzionari del Cio bielorusso per il rimpatrio.

Critiche sgradite

Pochi giorni prima, aveva apertamente criticato la Federazione bielorussa di atletica leggera per averla costretta a partecipare alla staffetta 4x400m, quando originariamente avrebbe dovuto correre i 100m e 200m, perché altri due atleti bielorussi avevano fallito un numero sufficiente di test antidoping, ha detto.

Temendo di essere imprigionata in Bielorussia, ha chiesto al Cio di intervenire e alla fine ha passato la notte di domenica "al sicuro" in un hotel dell'aeroporto.

Il sindacato Global Athlete lunedì ha chiesto al Cio di sospendere il comitato olimpico bielorusso, guidato da Viktor Lukashenko, il figlio del presidente bielorusso, e consentire agli atleti del paese di competere sotto una bandiera neutrale.

“Abusi allarmanti”

Il caso Timanovskaja «è un altro esempio di allarmanti abusi contro gli atleti in Bielorussia», ha detto Global Athlete in una dichiarazione.

Il Cio ha lanciato un'indagine ufficiale sull'incidente e attendeva martedì per ricevere un rapporto dal comitato olimpico bielorusso, ha detto il portavoce del Cio Mark Adams. Cio che «deve sentire tutte le parti coinvolte» per stabilire i fatti. Il governo giapponese ha rifiutato di commentare il caso.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ambasciata polacca bielorussia cio rimpatrio forzato timanovskaja
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
4 sec
Due rinforzi di peso per il Bellinzona
Oggi dovrebbero firmare Dragan Mihajlovic e Mateo Matic
ATLETICA
1 ora
Pandemia, annullati i Mondiali di mezza maratona
Erano previsti per il 22 novembre a Yangzhou, in Cina
Calcio
2 ore
Basilea già privo di Augustin
L’attaccante si è fatto male in allenamento
STORIE MONDIALI
8 ore
Breve la vita felice di Cartavelina e Trello
Nel 1938 la Svizzera tolse a Hitler il sogno di vincere la Coppa del mondo disputata in Francia
Calcio
15 ore
Violenza sessuale, arrestato un calciatore inglese
Un non meglio precisato giocatore di Premier League interrogato a Londra per un presunto stupro avvenuto il mese scorso. Ne dà notizia il The Sun
Tennis
16 ore
Rafa a spasso per Londra. Poi, però, deve soffrire
Il maiorchino batte in tre set il ventisettenne olandese, venticinquesimo dell’Atp, con qualche preoccupazione nel finale: ai quarti contro Taylor Fritz
Sci
18 ore
Petra Vlhova, olimpionica di Slalom, si allena a Tenero
Il tecnico ticinese Mauro Pini: preparazione mirata, focus sulle discipline tecniche, all’orizzonte c’è Cortina 2026
CALCIO
20 ore
Hicham Mahou bianconero per i prossimi quattro anni
Il laterale francese di origini marocchine ha disputato l’ultima stagione con il Losanna. Per il Lugano un prezioso rinforzo sulla corsia laterale
CICLISMO
23 ore
Marc Hirschi e la Uae Emirates, uniti per la causa di Pogacar
TdF, il 23enne bernese: ‘Non credo avrò molta libertà d’azione. Il Covid sembrava avermi tagliato fuori, ora invece sto bene e sono contento di esserci’
Calcio
1 gior
Gabriel Jesus all’Arsenal
Lascia il City dopo 5 anni
© Regiopress, All rights reserved