laRegione
Argentina
Mexico
20:00
 
Francia
2
Danimarca
1
fine
(0-0)
Thun
0
Vaduz
0
2. tempo
(0-0)
Wil
0
FC Stade Ls Ouchy
0
2. tempo
(0-0)
MUSETTI L. (ITA)
0
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
2
fine
(3-6 : 4-6)
Bienne
Ajoie
19:45
 
Zurigo
Ambrì
19:45
 
Losanna
Friborgo
19:45
 
Lakers
Zugo
19:45
 
Kloten
Ginevra
19:45
 
Berna
Davos
19:45
 
Ticino Rockets
0
La Chaux de Fonds
5
fine
(0-1 : 0-2 : 0-2)
Dra.gosier-ga
2
Langenthal
3
2. tempo
(2-1 : 0-2)
Turgovia
1
Visp
2
2. tempo
(0-1 : 1-1)
Sierre
1
GCK Lions
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Winterthur
Olten
20:00
 
MOUNTAIN BIKE
26.07.21 - 10:02
Aggiornamento: 12:27

Argento per lo svizzero Flückiger! E Pidcock fa il fenomeno

Il britannico domina la concorrenza, Nino Schurter beffato. Ottimo dodicesimo posto per il ticinese Filippo Colombo

argento-per-lo-svizzero-fl-ckiger-e-pidcock-fa-il-fenomeno
Keystone
Mathias Flückiger

Thomas Pidcock è il nuovo campione olimpico di mountain bike. Ha strappato il titolo dalle spalle di Nino Schurter, al termine di una prova condotta con una padronanza che a ben al di là dei suoi 21 anni.

Per la Svizzera, la grande soddisfazione dell'argento di Mathias Flückiger, l'unico a tenere testa al britannico per quasi tutta la gara. Delusione, invece, per Nino Schurter, che ha chiuso al quarto posto, preceduto dallo spagnolo Serrano.

Splendido dodicesimo posto per Filippo Colombo. Il ticinese ha pagato una partenza non riuscita (scattava dalla terza fila) che lo ha fatto retrocedere fino al 28° posto. Poi, lentamente, il recupero, ma nel frattempo davanti si era formato il buco tra il primo e il secondo gruppo. Colombo non ha comunque mollato e nel finale è riuscito a superare anche il brasiliano Avancini, per un risultato finale assolutamente da applausi, in particolare alla luce di quanto successo a inizio stagione, con la caduta di Albstadt, la frattura del bacino e l'inaspettata selezione da parte di Swiss Cycling.

Pidcock, campione del mondo U23, ha spaccato la gara nel corso del terzo dei sette giri in programma, dopo essere risalito dalla 29ª posizione di partenza. Il giovane fenomeno della Ineos ha piazzato una serie di accelerazioni, che hanno spezzato il gruppo dei favoriti. Solo Flückiger gli ha resistito. Nel corso del quarto giro il bernese ha compiuto lo sforzo principale per chiudere il buco e stava per riuscirci, quando un problema tecnico lo ha costretto a mettere piede a terra, a spingere la bici per qualche decina di metri, ciò che ha di nuovo allargato il gap con il britannico e, di fatto, lo ha tagliato fuori dalla lotta per la medaglia d'oro.

La Svizzera ha perso il titolo olimpico, ma ancora una volta si è dimostrata una delle nazioni faro del movimento. Un movimento che ha un futuro sicuro in Filippo Colombo.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
2 ore
La Polonia vince, l’Arabia Saudita si mangia le mani
La compagine europea in rete con Zielinski e Lewandowski, quella asiatica domina ma sbaglia un rigore con Al Dawsari. Szczesny migliore in campo
QATAR 2022
5 ore
All’Australia basta un gol di Duke
Grazie a una strenua difesa la Nazionale dell’Oceania resiste al tentativo di rimonta di una Tunisia che è quasi fuori dal Mondiale
CURLING
6 ore
Finali stregate, due medaglie d’argento per la Svizzera
Agli Europei di Östersund, Silvana Tirinzoni e compagne battute dalla Danimarca, il team di Yannick Schwaller superato dalla Scozia
Video
Qatar 2022
9 ore
Spogliatoio lasciato come... nuovo: il Giappone incanta
Dai tifosi ai giocatori nipponici il grande senso civico dimostrato nel ripulire spalti e cabine prima e dopo la vittoria contro la Germania
i mondiali dal divano
13 ore
Ipercinetico Armando: fenomenologia di un telecronista
Fra metafore, immagini, neologismi e modi di dire, Ceroni tramanda ai posteri un modo di fare giornalismo sportivo singolare e (forse) sottovalutato
il dopopartita
19 ore
Sarebbe servita una terza fase ‘e più velocità’
Dopo quattro vittorie di fila e una buona prima metà di gara, il Lugano ritorna a perdere a Friborgo. Marco Müller: ‘Entrambe le squadre brave in difesa’.
IL DOPOPARTITA
19 ore
Il ritorno della sconfitta. ‘Avessimo dato il 5% in più...’
Johnny Kneubuehler e un venerdì a secco di gol e di punti, con il portiere del Bienne Harri Säteri assoluto protagonista. ‘È frustrante perdere così”
CALCIO
20 ore
Bellinzona ancora sconfitto, benvenuta pausa invernale
Allo Sciaffusa basta una rete di Bobadilla nel primo tempo per superare uno spento e incostante Bellinzona, quasi mai in partita
QATAR 2022
23 ore
L’Ecuador di Valencia mette alle corde l’Olanda
La sfida finisce in parità e a entrambi basterà un punto nell’ultima partita per accedere agli ottavi di finale. Tanti applausi per i sudamericani
CURLING
1 gior
Anche gli uomini in finale: non accadeva dal 2009
Come le ragazze di Silvana Tirinzoni, anche Yannick Schwaller e compagni si guadagnano il diritto di giocarsi l’oro europeo: sfideranno la Scozia
© Regiopress, All rights reserved