laRegione
rafa-a-spasso-per-londra-poi-pero-deve-soffrire
Keystone
Carichissimo
04.07.22 - 21:59
Aggiornamento: 22:28

Rafa a spasso per Londra. Poi, però, deve soffrire

Il maiorchino batte in tre set il ventisettenne olandese, venticinquesimo dell’Atp, con qualche preoccupazione nel finale: ai quarti contro Taylor Fritz

Rafa Nadal vola ai quarti sull’erba di Wimbledon. Nel secondo lunedì della quindicina londinese, al termine la sfida con l’impronunciabile Botic van de Zandschulp, ventiseienne tennista olandese numero venticinque della graduatoria dell’Atp che nell’occasione riesce a mettere solo in parte in difficoltà un Nadal all’apparenza rinato dopo tutte le sofferenze fisiche accusate al Roland Garros, e che nell’occasione dimostra di trovarsi particolarmente a suo agio negli scambi.

Lo spagnolo è tuttavia costretto a vivere anche un paio di grossi momenti di difficoltà, soprattutto quelli in avvio di terzo set, quando il suo rivale si ritrova sotto 40-0 durante il primo game e ciò nonostante riesce addirittura a togliergli il servizio, e poi quello sopraggiunto proprio al momento di servire per il match, sul 5-3, in un game farcito di errori di cui l’olandese approfitta per riportarsi improvvisamente sul 5-5. Comunque alla fine Nadal riesce a portare a casa il successo, in un tiebreak a sua volta piuttosto sofferto (8/6) che chiude sul 6-4 6-2 7-6 un confronto che sembrava già ampiamente segnato e che invece al tirar delle somme è durato due ore e ventuno minuti. Prossimo avversario dell’iberico sarà l’americano Taylor Fritz (numero 11), vincitrice in tre set del duello con l’australiano Jason Kubler.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
atp rafael nadal wimbledon zandschulp
Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Nuoto
36 min
Noè Ponti davanti a tutti nelle qualificazioni
Il locarnese vola in semifinale dei 100 m delfino con il miglior tempo e nuovo primato nazionale: 51"56
il ritratto
7 ore
Serena Williams, il tennis corpo a corpo
Lascia dopo 23 Slam. Il suo fisico massiccio ed esplosivo è sempre stato al centro dell’attenzione, mostrando il razzismo di chi la criticava
calcio
13 ore
Bellinzona in letargo, l’Aarau ne approfitta
Brutta prestazione e seconda sconfitta stagionale per i granata, mai realmente in partita contro gli argoviesi: uno 0-4 che non fa una grinza.
hockey
14 ore
L’Ambrì ne fa sei ai Rockets
L’amichevole di Biasca finisce sull’1-6, in gol i nuovi acquisti Hofer, Zündel, Shore e Chlapik e per i biaschesi di Bennett
nuoto
17 ore
Roman Mityukov migliora il suo record nei 200 dorso
Il 22enne migliora il suo stesso primato e si qualifica per la finale con il primo tempo assoluto. Ugolkova ottava nei 100 stile libero
Altri sport
20 ore
Ducarroz soltanto quinta
Due sbavature tengono la ginevrina fuori dal podio continentale
ATLETICA
1 gior
Crouser e Lavillenie al Galà dei Castelli
Altri due nomi importanti si aggiungono alla lista dei presenti al meeting del prossimo 12 settembre. Il pesista Usa è fresco di titolo mondiale a Eugene
HOCKEY
1 gior
Seconda sconfitta per la Svizzera U20
Ai Mondiali di Edmonton i giovani rossocrociati sono stati battuti 7-1 dagli Stati Uniti. Quarti di finale appesi alle sfide con Germania e Austria
NUOTO
1 gior
Mityukov, Ugolkova e Mamié in semifinale agli Europei
La ticinese ha ottenuto il 13º tempo nei 50 rana. Non ce l’hanno fatta, invece, Julia Ullmann (50 rana) e la staffetta 4x100 quattro stili mista
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
L’Acb in cerca di conferme riceve l’Aarau
Impegno da non sottovalutare per i granata, in silenzio stampa fin dopo il match di stasera
© Regiopress, All rights reserved