laRegione
TENNIS
22.05.22 - 14:13
Aggiornamento: 14:50

Parigi, primo turno fatale a Dominic Thiem

L’ex numero 3 delle classifiche mondiali, scivolato in 194ª posizione per infortunio, è stato battuto al Roland-Garros dal boliviano Hugo Dellien

parigi-primo-turno-fatale-a-dominic-thiem

Dominic Thiem (Atp 194), due volte finalista al Roland-Garros, è stato eliminato già al primo turno dell’edizione 2022. Battuto 6-3 6-2 6-4 dal boliviano Hugo Dellien (Atp 87), l’austriaco fatica a tornare al massimo livello dopo la lunga assenza dovuta all’infortunio al polso destro. L’ex numero 3 delle classifiche mondiali, non ha più vinto una sola partita dagli ottavi di finale a Roma 2021. Aveva messo fine alla stagione dopo l’eliminazione al primo turno del torneo Atp 250 di Maiorca nel mese di giugno. Ritornato in campo in marzo al Challenger di Marbella, Thiem è ancora senza vittorie dopo sei partite. Lunedì scorso aveva dovuto salutare immediatamente anche il Geneva Open, battuto da Marco Cecchinato. Contro Dellien è riuscito a mettere a segno 29 vincenti (contro i 15 del boliviano), ma ha commesso troppi errori diretti per sperare di competere con l’avversario (42 a 14).

In campo femminile, il primo turno degli Internazionali di Francia è stato fatale alla tunisina Ons Jabeur (numero 6), considerata la principale rivale di Iga Swiatek (numero 1). La Jabeur è stata superata 3-6 7-6 7-5 dalla polacca Magda Linette (Ata 52). Vincitrice a Madrid, torneo al quale la Swiatek non aveva partecipato, e battuta dalla stessa Swiatek in finale a Roma, la tunisina puntava al colpo grosso a Parigi, dopo aver raggiunto due volte i quarti di finale di uno Slam (Australia 2020 e Wimbledon 2021).

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
2 ore
Elvedi e Sommer non si sono allenati
Entrambi raffreddati alla vigilia di Svizzera - Serbia, hanno saltato la seduta di giovedì
I mondiali dal divano
8 ore
I segreti dei suoi occhi
Le Coppe del mondo passano, i ricordi restano. Poi diventano tesori nelle nostre memorie
QATAR
15 ore
In campo c’è solo l’Argentina, avanti con Mac Allister e Alvarez
Szczesny il migliore di una Polonia che passa per il rotto della cuffia. Al Messico non basta il 2-1 sull’Arabia Saudita
FREESTYLE
19 ore
Marco Tadé infortunato in Finlandia durante un allenamento
Il 26enne ticinese, già rimpatriato e ospedalizzato a Lugano, ha subito la rottura di quattro costole, di una clavicola e la perforazione di un polmone
QATAR 2022
19 ore
L’Australia raggiunge la Francia negli ottavi di finale
I ‘socceroos’ superano una deludentissima Danimarca con un gol di Leckie. Nell’altra partita, vittoria inutile della Tunisia
Calcio
20 ore
Pelé di nuovo ricoverato
O’Rey, che è malato di cancro, sarebbe in condizioni critiche
CICLISMO
21 ore
Morto Davide Rebellin, investito in bicicletta da un camion
Il dramma nel comune di Montebello Vicentino. Il 51enne italiano aveva chiuso la carriera nel 2022, dopo aver vinto Freccia (3 volte), Liegi e Amstel
Qatar 2022
22 ore
In silenzio Xhaka e Shaqiri
L’Asf, per evitare qualsiasi polemica coi serbi, impedisce di parlare ai due protagonisti della sfida di quattro anni fa
SCI ALPINO
22 ore
La lotta di Eliasch sui diritti tv potrebbe sfociare in crisi
Il nuovo presidente Fis intende centralizzarli, ma deve lottare contro l’opposizione di federazioni potenti come quelle svizzera, austriaca e tedesca
Calcio
23 ore
Il futuro della Juve fra rischi, Agnelli ed ex bandiere
Dopo le dimissioni del presidente e dell’intero CdA, per il club bianconero si apre un’era fitta di interrogativi
© Regiopress, All rights reserved