laRegione
06.02.22 - 21:48

Per Stricker dopo Lugano c’è Cleveland

Il diciannovenne mancino bernese conquista il suo secondo titolo in un Challenger e fa il suo ingresso nella top 200 dell’Atp. Davanti a Wawrinka, persino

per-stricker-dopo-lugano-c-e-cleveland
Sempre più in alto (Keystone)

Dominic Stricker ha vinto a Cleveland suo secondo titolo nel circuito Challenger Atp, dopo il trionfo a Lugano un anno fa. Laureatosi campione nel 2020 nel tabellone juniores del Roland Garros, il diciannovenne bernese nell’atto conclusivo in Ohio ha sconfitto il giapponese Yoshihito Nishioka con un chiaro 7-5 6-1, vendicandosi così della sconfitta subita dallo stesso avversario in finale a Columbus, una settimana prima.

Promettente mancino, Stricker attualmente si trova al 204° posto nel ranking Atp, ma grazie al successo ottenuto oggi ha la certezza di salire di una quarantina di posizioni nelle nuove classifiche che verranno pubblicate domani, piazzandosi attorno alla centosessantesima posizione. Davanti a Stan Wawrinka, persino.

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
30 min
Preparazione fisica, il tallone d’Achille della Nazionale
Pier Tami ha presentato le conclusioni dell’analisi svolta dall’Asf dopo i Mondiali. ‘Negli ottavi ci stiamo benissimo, per i quarti serve l’exploit’
Calcio
4 ore
Joaquin Ardaiz in prestito al Winterthur
Il 24enne uruguaiano lascia il Lucerna dopo mezzo campionato e un solo gol
pallanuoto
5 ore
I Lugano Sharks a Basilea per i quarti di Coppa svizzera
Venerdì all’Eglisee gli uomini di Jonathan Del Galdo vogliono dar seguito al successo sullo Sciaffusa e qualificarsi per il final four
Calcio
5 ore
Varane non vestirà più la maglia ‘Bleu’
Il difensore centrale della Francia ha deciso di lasciare la Nazionale dopo 93 presenze e un titolo mondiale
TENNIS
5 ore
Marc-Andrea Hüsler aprirà le danze in Coppa Davis
Sarà lo zurighese a disputare la prima partita della sfida tra Germania e Svizzera. Nella seconda scenderà in campo Stan Wawrinka
SCI ALPINO
6 ore
Lucas Braathen operato di appendicite, addio Mondiali
Il 22enne norvegese ben difficilmente sarà ristabilito per il gigante (17 febbraio) e lo slalom (19 febbraio) della rassegna al via lunedì a Courchevel
BASKET
21 ore
La Sam domina il Neuchâtel, i Tigers resistono un tempo al Vevey
Una vittoria e una sconfitta nel turno infrasettimanale. Decisivi due parziali: la Spinelli piazza un 32-0, il Lugano incassa un 10-29
hockey
22 ore
‘Sono sorpreso, contento e orgoglioso’
Grande onore per il linesman Eric Cattaneo, scelto per la finale di Champions: ‘Rispetto al campionato non c’è la stessa conoscenza con i giocatori’
Rugby
1 gior
Sergio Parisse lascia il rugby: è nel XV ideale di ogni tempo
L’ex capitano della nazionale italiana si ritirerà a giugno. Con lui, nel team migliore di sempre secondo ‘PlanetRugby’, anche il compagno Castrogiovanni
pugilato
1 gior
Tiago Pugno diventa professionista
Il 30enne pugile ticinese è ora alla ricerca di risorse economiche per lanciare al meglio la seconda parte di carriera
© Regiopress, All rights reserved