laRegione
YMER M. (SWE)
0
TSITSIPAS S. (GRE)
2
3 set
(2-6 : 2-6 : 0-3)
RUUD C. (NOR)
SONEGO L. (ITA)
18:20
 
medvedev-firma-l-impresa-a-melbourne-e-semifinale
Keystone
Una rimonta che ha dell’incredibile
26.01.22 - 15:34
Aggiornamento : 17:30

Medvedev firma l’impresa a Melbourne: è semifinale

Sotto di due set contro Aguer-Aliassine, il russo ribalta la partita e stacca il biglietto per il penultimo atto degli Australian Open

Impresa di Daniil Medvedev, risorto dopo essersi ritrovato sotto di due set contro Félix Auger-Aliassine per staccare il biglietto per le semifinali degli Australian Open. Non prima di aver pure annullato una match-ball all’avversario. Al termine di un’autentica maratona durata 4 ore e 42 minuti di puro spettacolo (sinora il più bello di questa edizione del torneo), il russo si è imposto con il punteggio di 6-7 (4/7) 3-6 7-6 (7/2) 7-5 6-4.

Medvedev si domanderà ancora a lungo come abbia potuto raddrizzare la partita, contro un avversario capace per lunghi frangenti di dominarlo. C’è sì stata il citato match-point cancellato grazie a un servizio vincente sul 4-5 30-40 nel corso del quarto set, ma pure una palla di break che avrebbe potuto consentire al canadese di iniziare il terzo set carpendo il servizio al russo. E non da ultimo le sei palle di break che ha dovuto cancellare nell’ultima frazione.

Nel penultimo atto, venerdì, Medvedev (che diventa così il primo giocatore di quest’edizione degli Australian Open ad aver girato la partita dopo essere stato in svantaggio di due set) sfiderà dunque Stefanos Tsitsipas: l’anno scorso, al medesimo stadio della competizione, a imporsi era stato il russo, riuscendo a venire a capo dell’avversario in tre set quasi senza appello: 6-4 6-2 7-5.

Tsitsipas che dal canto suo qualche ora prima si era garantito il diritto di disputare la semifinale dopo essersi sbarazzato di Jannik Sinner, liquidato con un perentorio 6-3 6-4 6-2. Portato fino al quinto da Taylor Fritz nel turno precedente (due giorni prima), il greco è tornato in campo fornendo la sua prestazione più convincente da inizio torneo, spazzando via l’italiano, pur convincente nei suoi quattro precedenti impegni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
australian open daniil medvedev félix auger-aliassine

TENNIS: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
35 sec
Giro d’Italia: Jai Hindley nuova maglia rosa
L‘australiano ha sottratto la maglia di leader a Carapaz, ora attardato di 1’25’’.
Calcio
15 min
L’Acb si prende il derby
Le reti nel primo tempo di Mozzone ed Edgar consentono agli uomini di Schällibaum di battere 2-0 il Chiasso
calcio
9 ore
‘Abbiamo il destino in mano e vogliamo salvarci senza aiuti’
Il Team Ticino U21 di Moresi e dell’assistente Rota all’ultima, decisiva, fatica. Il vice: ‘Stagione che forgia il carattere dei giovani’
Calcio
12 ore
La vendetta di Salah contro il potere Real
Quattro anni dopo Kiev, il Liverpool del gioco spettacolare affronta il Madrid, la squadra dell’ordine costituito che vince prima di entrare in campo
formula 1
21 ore
Montecarlo, il sogno di Charles Leclerc
Il ferrarista, padrone di casa, è stato il più veloce nelle prove libere. Ci sono però le incognite della meteo e della tenuta del motore
Tennis
23 ore
Jil Teichmann fa fuori Azarenka e vola agli ottavi a Parigi
La 24enne di Bienne ha vinto al tie-break del terzo set la battaglia contro l’ex numero uno al mondo e ora se la vedrà con l’americana Stephens
Ciclismo
1 gior
Lo zurighese Schmid battuto solo da Bouwman a Castelmonte
L’olandese fa sua la 19esima tappa del Giro d’Italia precedendo il corridore elvetico e altri compagni di fuga. Tutto immutato nella generale
Hockey
1 gior
L’Hc Lugano tra la gente studiando i prossimi colpi di mercato
Il club bianconero presente a Lugano Marittima. Domenichelli: ‘Sì, l’idea è avere a disposizione un portiere straniero, ma bisogna avere pazienza’
Tennis
1 gior
Belinda Bencic cede a Leylah Fernandez e saluta Parigi
La sangallese si è inchinata in tre set alla talentuosa canadese nel terzo turno del Roland Garros
hockey
1 gior
La Svizzera e quelle scelte per il futuro pagate nel presente
Al Mondiale in Finlandia chiusosi in modo deludente, i vertici elvetici hanno preferito elementi come Riat ed Egli agli esperti Brunner e Diaz
© Regiopress, All rights reserved