laRegione
14.01.22 - 08:00
Aggiornamento: 17:12

Cancellato il visto di Djokovic

Il ministro dell’immigrazione Alex Hawke, utilizzando i suoi poteri personali, ha annullato il visto di ingresso del tennista. Possibile il ricorso

cancellato-il-visto-di-djokovic
Keystone

Il ministro dell’immigrazione Alex Hawke, utilizzando le sue prerogative personali, ha cancellato il visto di ingresso in Australia di Novak Djokovic. Lo riportano i media australiani. Gli avvocati del tennista preparano ricorso. Se la decisione non sarà contestata o il ricorso verrà respinto, Djokovic sarà immediatamente espulso.

Il ministro dell’immigrazione Alex Hawke ha usato il suo potere personale per cancellare il visto di Novak Djokovic, mentre i suoi avvocati si preparano a presentare un’ingiunzione immediata contro la decisione.

“Oggi ho esercitato il mio potere secondo la sezione 133C (3) della legge sull’immigrazione per cancellare il visto detenuto da Novak Djokovic per motivi di salute e di ordine pubblici, sulla base del fatto che era nell’interesse pubblico farlo” ha dichiarato Hawke. “Nel prendere questa decisione, ho considerato attentamente le informazioni fornitemi dal Dipartimento degli affari interni, dalla Forza di frontiera australiana e dal signor Djokovic” prosegue il ministro, che conclude “il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere i confini dell’Australia, in particolare in relazione alla pandemia COVID-19”.

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BASKET
50 min
La Sam domina il Neuchâtel, i Tigers resistono un tempo al Vevey
Una vittoria e una sconfitta nel turno infrasettimanale. Decisivi due parziali: la Spinelli piazza un 32-0, il Lugano incassa un 10-29
hockey
2 ore
‘Sono sorpreso, contento e orgoglioso’
Grande onore per il linesman Eric Cattaneo, scelto per la finale di Champions: ‘Rispetto al campionato non c’è la stessa conoscenza con i giocatori’
Rugby
3 ore
Sergio Parisse lascia il rugby: è nel XV ideale di ogni tempo
L’ex capitano della nazionale italiana si ritirerà a giugno. Con lui, nel team migliore di sempre secondo ‘PlanetRugby’, anche il compagno Castrogiovanni
pugilato
6 ore
Tiago Pugno diventa professionista
Il 30enne pugile ticinese è ora alla ricerca di risorse economiche per lanciare al meglio la seconda parte di carriera
TENNIS
6 ore
La Svizzera sfida la Germania con un Wawrinka nel motore
Coppa Davis, da venerdì a domenica a Treviri affronta la squadra del campione olimpico Alexander Zverev
Altri sport
8 ore
Tom Brady annuncia il (nuovo) ritiro
L’uomo dei record, 45 anni, ha detto in un video che lascerà il football, stavolta ‘per davvero’
Hockey
8 ore
Ecco i 25 convocati di Fischer per i Beijer Hockey Games
Si gioca a Zurigo e Malmö, con Fora, Mirco e Marco Müller, Thürkauf, Heim, Eggenberger e Bichsel
Calcio
10 ore
Non valido il contratto di Ziyech al Psg
I documenti relativi al trasferimento dal Chelsea sono giunti fuori tempo massimo alla Lega francese di calcio
Hockey
17 ore
L’hockey stravagante di Sankt Moritz ’48
75 anni fa, al termine di una lunga pausa forzata, per ospitare i primi Giochi dopo la pace ritrovata furono scelte la Svizzera e le nevi engadinesi
il dopopartita
23 ore
L’Ambrì espugna Zugo ‘con la testa e con la lotta’
Uno spunto di Heed dopo 14" di overtime regala la decima vittoria da due punti ai suoi. Pestoni: ‘Ora sottovalutare l’Ajoie sarebbe un errore gigantesco’.
© Regiopress, All rights reserved