laRegione
02.12.21 - 12:30
Aggiornamento: 14:43

Peng Shuai nuovamente sentita dal Comitato olimpico

Il Cio si è intrattenuto per un’altra mezzora (via video) con la tennista cinese. E a gennaio pianifica un incontro di persona

peng-shuai-nuovamente-sentita-dal-comitato-olimpico
Keystone
Tra luci e ombre

Il Cio ha fatto sapere di essersi nuovamente intrattenuto con Peng Shuai mercoledì, e ha nel contempo risposto alle accuse di compiacenza nei confronti della Cina, difendendo il suo ‘approccio umano’ al caso sollevato dalla tennista cinese. «Condividiamo le stesse incertezze che parecchie altre persone e organizzazioni nutrono circa il benessere e la sicurezza di Peng Shuai», tuttavia «abbiamo optato per un approccio molto umano e incentrato sulla persona», ravvisa in un comunicato la massima istanza olimpica, che non ha peraltro reso pubblici video o foto di questa conversazione.

Se dieci giorni prima era stato il presidente del Cio Thomas Bach a stabilire un primo contatto da parte di un interlocutore straniero con la tennista, stavolta a farlo è stato «un team del Cio», che si è intrattenuto con Peng Shuai «per mezz’ora», durante la quale la diretta interessata «è parsa essere in un luogo sicuro e in buone condizioni, tenuto conto della delicata situazione in cui si trova. Le abbiamo offerto un sostegno su larga scala; resteremo in contatto con lei regolarmente, e abbiamo già fissato un incontro in presenza nel mese di gennaio», idealmente in occasione del primo incontro con Thomas Bach, precisa lo stesso Cio.

Analogamente ai suoi precedenti comunicati relativi al caso, il Cio non fa accenni alle accuse di aggressione sessuale formulate a inizio novembre da Peng Shuai nei confronti di un alto dirigente cinese, e nemmeno invoca chiarezza sulla questione, così come non fornisce garanzie circa la libertà di spostamento della diretta interessata. Questa discrezione, largamente percepita come una volontà di non turbare il Paese ospitante la prossima edizione dei Giochi (dal 4 al 20 febbraio) è in contrasto con le veementi prese di posizione di numerose star del tennis e con la decisione annunciata mercoledì dalla Wta, che gestisce il mondo della racchetta al femminile, di sospendere tutti i suoi tornei su suolo cinese. «Ci sono diversi modi per assicurare il suo benessere e la sua sicurezza. Per affrontare la situazione, noi abbiamo optato per un approccio molto umano e centrato sulla persona».

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
1 ora
L’ombra delle minacce alle famiglie dei giocatori dell’Iran
La Cnn cita una fonte della sicurezza interna: decine di Pasdaran in Qatar per controllare i giocatori ed evitare proteste e contatti con stranieri
atletica
3 ore
Del Ponte si opera ‘per evitare questo infortunio in futuro’
La ticinese è vittima di una frattura da stress. Coach Meuwly detta i tempi di recupero: ‘Allenamento a pieno regime da metà marzo, gare in estate’,
SERIE A
10 ore
Il CdA della Juve si è dimesso in blocco: lascia anche Agnelli
Il dirigente 46enne saluta il club bianconero dopo più di dodici anni: decisive le contestazioni sulle plusvalenze.
Qatar 2022
10 ore
La doppietta di Bruno Fernandes porta il Portogallo agli ottavi
Ottima prestazione che si meritano a pieno merito i tre punti con l’Uruguay, dopo la Corea ci sarà la seconda classificata del girone della Svizzera
volley
11 ore
Bellinzona chiaramente sconfitto dal Therwil
Le basilesi passano all’Arti e Mestieri con un secco 3-0. Valentina Mirandi: ‘Ci siamo fatte sopraffare dalle difficoltà’.
Qatar 2022
11 ore
Yakin: ‘Col Brasile serviva più coraggio’
Freuler: ‘Sapevamo che la gara decisiva sarebbe stata quella coi serbi’
volley
12 ore
Sesta vittoria consecutiva per il Lugano
Kanti Sciaffusa sconfitto al tie break, dopo aver sprecato un match point nel quarto set. Bianconere sempre terze in classifica.
QATAR 2022
13 ore
Il gol di Casemiro infrange il sogno della Svizzera
Elvetici battuti all’83’ di una sfida giocata con ordine e sacrificio e che avrebbero meritato di chiudere in parità. Ora si decide tutto contro la Serbia
Calcio
14 ore
Sanzionato Balotelli, assolto Constantin
L’attaccante del Sion aveva paragonato la Lega svizzera di calcio alla mafia: multa di 5mila franchi
Qatar 2022
14 ore
Incerto l’immediato futuro dell’interista Onana
Escluso dalla rosa prima di Camerun-Serbia, il portiere africano starebbe per lasciare il Qatar
© Regiopress, All rights reserved