laRegione
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
0
UGO CARABELLI C. (ARG)
0
1 set
(3-0)
tra-djokovic-e-l-australian-open-c-e-victoria
27.10.21 - 12:06
Aggiornamento : 15:23

Tra Djokovic e l’Australian Open c’è Victoria

Lo Stato di cui Melbourne è capitale ha escluso di accordare un permesso speciale ai giocatori non vaccinati, tra i quali ci sarebbe anche il serbo

Nuova puntata di quella che sta ormai assumendo i contorni di una telenovela del mondo del tennis e in particolare degli Australian Open. Lo Stato di Victoria, che accoglierà il primo appuntamento dello Slam a gennaio (17-30), ha infatti escluso di accordare un permesso speciale per partecipare al torneo ai giocatori non vaccinati, tra i quali ci sarebbe anche il numero uno al mondo e detentore del trofeo australiano Novak Djokovic. «Escludiamo le persone non vaccinate dai pub, dai bar, dai ristoranti, dall’Mcg (il principale stadio del cricket di Melbourne, ndr) e da tutti gli altri avvenimenti di ogni genere. Non faremo eccezioni, per cui fondamentalmente la questione è chiusa», ha dichiarato il Primo ministro dello Stato del sud dell’Australia Daniel Andrews.

Un annuncio arrivato dopo che a inizio settimana una fuga di notizie in casa Wta aveva prospettato la possibilità per le tenniste non vaccinate di prendere parte al torneo osservando una quarantena di 14 giorni (com’è stato il caso quest’anno), indiscrezione a cui il Primo ministro australiano Scott Morrison aveva risposto che gli elementi che non si fossero sottoposti a vaccinazione completa, sarebbero stati autorizzati a entrare nel Paese solo se in possesso di un’esenzione richiesta dallo Stato ospitante la manifestazione, quello di Victoria appunto. In Australia è infatti il governo federale a controllare le frontiere e a occuparsi dei visti d’entrata, ma durante la pandemia sono i governatori a dettare le regole d’ingresso nei vari Stati.

Una situazione che rischia di privare il primo Slam stagionale di una buona parte dei suoi campioni, visto che secondo l’Atp e la Wta solo il 65% dei giocatori e il 60% delle giocatrici dovrebbero essere attualmente vaccinati. Lo stesso “Djoker” ha sempre rifiutato di chiarire la sua posizione e nelle scorse settimane ha dichiarato: «Non so se andrò in Australia, non so cosa stia succedendo. La situazione attualmente non è buona».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
australian open novak djokovic

TENNIS: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
13 ore
Filip Pesan nuovo tecnico del Losanna?
Il 44enne ex selezionatore della Repubblica Ceca avrebbe raggiunto un accordo valido per le prossime due stagioni con la società vodese
Hockey
14 ore
Scherwey lascia la Nazionale. ‘Lo devo al mio corpo’
Il club gli avrebbe concesso di restare, ma l’attaccante del Berna decide di tornare a casa per operarsi. ‘A un certo punto non sentivo più il piede’
Calcio
16 ore
L’apostrofo rosa tra il Botta e la Nazionale
Nel giorno del suo 31esimo compleanno Mattia Bottani festeggia la convocazione di Yakin: ‘Non ci credevo più, proverò a dimostrare che non si sbaglia’
Hockey
17 ore
Smacco Danimarca: la Slovacchia le soffia il posto all’ultimo
Tatar e compagni infliggono una severa lezione agli scandinavi. Mentre nell’altro girone anche gli Stati Uniti chiudono la prima fase con un successo
Altri sport
17 ore
‘Dopo Merckx e Cancellara, riecco il ciclismo nel Mendrisiotto’
Presentata la 5ª tappa del Tour de Suisse in agenda il 16 giugno sulle strade che hanno già vissuto epiche battaglie. ‘Favorito Marc Hirschi’
TENNIS
19 ore
Laaksonen accede al secondo turno del Roland-Garros
L’elvetico ha superato in quattro set lo spagnolo Pedro Martinez e si appresta a sfidare il danese Holger Rune (Atp 40)
Hockey
21 ore
Svizzera, due punti per chiudere. Ai quarti contro gli States
Rossocrociati imbattuti e primi di gruppo dopo la fase preliminare del Mondiale, al termine di una partita contro i tedeschi decisa ai tiri di rigore
Calcio
1 gior
Che regalo di compleanno per Bottani: convocato in Nazionale
Confermando le indiscrezioni della vigilia, Murat Yakin ha selezionato il numero dieci del Lugano, che proprio oggi compie 31 anni, per la Nations League
CICLISMO
1 gior
Ellen van Dijk, l’ora al femminile ha un nuovo nome
Sulla pista del velodromo solettese di Grenchen, la trentacinquenne olandese ha battuto il primato della britannica Lowden: 49,254 metri
Calcio
1 gior
L’Fcl e una squadra da (ri)costruire, con il Crus e per l’Europa
Il giorno dopo la conclusione di una trionfale stagione, la società bianconera ha voluto fare il punto gettando già lo sguardo alla prossima annata
© Regiopress, All rights reserved