laRegione
30.07.20 - 07:45
Aggiornamento: 09:25

Brutto colpo per l'Us Open, non ci sarà la n.1: 'Troppi rischi'

A causa del coronavirus l'australiana Ashleigh Barty ha annunciato forfait per il torneo in programma dal 31 agosto a New York

brutto-colpo-per-l-us-open-non-ci-sara-la-n-1-troppi-rischi
Keystone

Numero 1 al mondo, Ashleigh Barty ha annunciato oggi il suo forfait per l'Us Open. Un duro colpo per il torneo in programma dal 31 agosto a New York. 

Ultima vincitrice del Roland Garros, l'australiana è il nome più importante in campo femminile a ritirarsi dall'appuntamento statunitense. "Il mio team e io abbiamo deciso che non andremo né al Western e Southern Open (spostato da Cincinnati a New York, ndr), né all'Us Open", ha dichiarato Barty in un comunicato. Adoro questi tornei e quella presa è stata una decisione difficile. Ma restano rischi importanti legati al Covid-19 e non mi sento tranquilla di spostare il mio team e me in questa situazione". Situazione che vede negli Usa più di 150mila morti per coronavirus.

L'annuncio dell'australiana non è una grossa sorpresa. A inizio giugno aveva già fatto sorgere dubbi sulla sua partecipazione all'Us Open. E sui social media, molti internauti le avevano espresso comprensione, riguardo a questa decisione.

Barty ha aggiunto che a dipendenza dell'evoluzione della pandemia, opterà o meno per andare in Europa a difendere il suo titolo sulla terra rossa di Parigi. Il Roland Garros quest'anno è stato posticipato al 27 settembre.

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
2 ore
Champions, 4 svizzere agli ottavi di finale
Il Davos vincitore contro l’Ocelari e lo Zurigo - pur sconfitto in Svezia- raggiungono agli ottavi di finale Zugo e Friborgo
Calcio
3 ore
Champions, vincono Napoli e Inter
Ad Amsterdam dilagano i partenopei, l’Inter soffrendo batte il Barça
Calcio
9 ore
Possibile ritorno di Messi al Barça
Il fuoriclasse argentino potrebbe riabbracciare la Catalogna la prossima estate
COSE DELL’ALTRO MONDO
11 ore
Aaron Rodgers si accomoda nell’elitario club dei 500
Il quarterback di Green Bay ha infranto il muro del mezzo migliaio di touchdown lanciati. Meglio di lui solo Brady, Brees, Manning e Favre
Calcio
14 ore
L’Italia chiede al Brasile l’estradizione di Robinho
L’ex attaccante del Milan violentò una 23enne a Milano nel 2013. È condannato a nove anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo
CORSA D’ORIENTAMENTO
15 ore
La finale di Coppa del mondo sorride agli svizzeri
A Davos e Klosters, ottime prove degli elvetici che hanno tenuto testa a svedesi e norvegesi. Elena Roos terza nella prova long
TIRI LIBERI
17 ore
Lugano in costruzione, Sam già rodata
Cosa ha lasciato il primo turno di campionato al di là della sconfitta del favorito Friborgo. Tigers al lavoro, la Spinelli attende esami più tosti
Storie mondiali
22 ore
Mondiali ’98, Jean-Marie Le Pen e la Francia multicolore
Il successo dei Galletti nel Mondiale del 1998, cavalcato o misconosciuto a seconda delle fazioni, si portò appresso diverse implicazioni politiche
CALCIO
1 gior
Gonzalo Higuain annuncia il ritiro
L’attaccante argentino, vicecampione del mondo 2014, chiuderà la carriera al termine della stagione di Mls con l’Inter Miami
CALCIO
1 gior
La settimana della verità per Gerardo Seoane
Il Bayer Leverkusen confrontato con il peggior inizio di stagione da 40 anni a questa parte. Il tecnico lucernese obbligato a vincere con Porto e Schalke
© Regiopress, All rights reserved