laRegione
il-giappone-passa-la-mano-per-paura-del-covid
Keystone
18.06.20 - 14:06
Aggiornamento : 14:58

Il Giappone passa la mano per paura del Covid

Dopo un rimbalzo dei contagi, la minaccia di una seconda ondata spinge gli organizzatori ad annullare il torneo vinto un anno fa da Novak Djokovic

Niente tennis in Giappone. L'annuncio ufficiale arriva dagli stessi organizzatori dell'Open nipponico, vinto l'anno scorso dal numero uno al mondo Novak Djokovic, che hanno definitamente cancellato l'edizione 2020 - in agenda dal 5 all'11 ottobre - per i timori di una seconda ondata del coronavirus. «Tenuto conto delle inquietudini suscitate da una seconda ondata di contagi in Giappone e all'estero, siamo giunti alla dolorosa conclusione di dover annullare il torneo» dicono gli organizzatori, assicurando di aver valutato tutte le ipotesi possibili, compresa quella di giocare le partite a porte chiuse, prima di arrendersi all'evidenza che la sicurezza non avrebbe comunque potuta essere garantita.

Poco toccato fin qui dalla pandemia di Covid-19 per rapporto a molti paesi occidentali (17 mila casi registrati e 900 decessi, finora), il Giappone ha visto crescere negli ultimi giorni i timori di una nuova ondata, dopo un rimbalzo dei casi segnalati a Tokyo. A quel punto gli organizzatori hanno preferito non assumersi rischi, al contrario di quelli del torneo femminile di Osaka, che per il momento almeno rimane nel calendario della Wta, a novembre.

TENNIS: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BOXE
29 min
Il giorno che Mike sbranò le orecchie a Holyfield
25 anni fa su un ring del Nevada Mike Tyson si rese protagonista di un episodio davvero clamoroso
atletica
7 ore
Us Ascona protagonista nella prima giornata degli Svizzeri
Oro di Gian Vetterli nel lancio del disco, argento di Ajla Del Ponte sui 100 m, bronzo di Emma Piffaretti nel lungo. Mujinga Kambundji da record
nuoto
10 ore
Noè Ponti chiude ottavo nella finale dei 100 delfino
Vince Kristof Milak, mentre Noè crolla nel finale ed è ultimo
CALCIO
12 ore
‘A Lugano per ultimare il mio apprendistato’
Lukas Mai, nuovo difensore centrale dei bianconeri, chiamato a sostituire Maric: ‘La dirigenza mi ha fatto capire di essere davvero interessata a me’
TENNIS
16 ore
A Wimbledon Wawrinka pesca l’italiano Sinner
Subito un pezzo grosso per il vodese, presente a Londra grazie a una wild card. In campo femminile, Golubic contro Petkovic, Bencic contro Wang
NUOTO
19 ore
Sasha Touretski eliminata, resta solo Noè Ponti
La ginevrina non ha superato le batterie dei 50 stile libero e ha chiuso con il 21° tempo. Il ticinese ultimo svizzero ancora impegnato ai Mondiali
CALCIO
1 gior
Roman Hangarter e Mijat Maric, nuovi acquisti del Team Ticino
Lo zurighese prenderà il posto di Immersi quale responsabile tecnico, mentre l’ex difensore bianconero rivestirà il ruolo di talent manager
hockey
1 gior
‘La risposta del pubblico sta tornando ai livelli prepandemici’
Il Ceo dell’Hc Lugano Marco Werder fa il punto della situazione su campagna abbonamenti, lavori alla Cornèr Arena e su diversi altri temi
nuoto
1 gior
Noè Ponti in semifinale anche nei 100 delfino
Il ticinese firma il terzo tempo delle batterie, pur rimanendo distante dal suo personale
gallery
hockey
1 gior
‘È stata una delle mie stagioni più belle’
La 17enne attaccante delle Ladies, Elena Gaberell ha disputato i Mondiali U18 da capitana. ‘In futuro vorrei giocare per un’università nordamericana’
© Regiopress, All rights reserved