laRegione
Tennis
18.07.18 - 16:400

Pioggia d'oro sui mostri del tennis

Montepremi da record per l'Us Open: ben 53 milioni di dollari da spartirsi sui campi di Flushing Meadows. È un nuovo record per un solo torneo

Stavolta è proprio il caso di dirlo: l'appuntamento con l'Us Open, in agenda dal 27 agosto al 9 settembre, è da non mancare sul serio. Infatti, l'edizione numero 138 del quarto e ultimo evento stagionale dello Slam, sarà il torneo di tennis meglio pagato della storia. Addirittura 53 milioni di franchi montepremi, con un aumento del 5 per cento rispetto all'anno prima. A titolo di paragone, gli Internazionali d'Inghilterra da poco andati agli archivi hanno destinato agli atleti un ammontare di premi pari a 45 milioni.

Chi vincerà la finale sui campi di Flushing Meadows, in una sola partita intascherà ben 3,8 milioni di dollari (tanto al maschile, quanto al femminile). A New York, però, faranno festa anche i perdenti: infatti, chi uscirà subito di scena, quindi già al primo turno, se ne tornerà a casa con un assegno di 54 mila dollari, senza – magari – aver vinto un solo game.

Tags
tennis
dollari
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile