laRegione
Giappone
1
Croazia
1
fine
(1-0 : 0-1 : 0-0 : 1-3)
SCI
15.02.22 - 13:23
Aggiornamento: 14:30

De Monaco e Mazzoleni campioni regionali di slalom

Sono andate in scena a San Bernardino, con 42 partecipanti, le competizioni per le categorie U12, U14 e U16

de-monaco-e-mazzoleni-campioni-regionali-di-slalom

Sabato 12 febbraio, sotto un cielo azzurro e un sole splendente che ha portato le temperature sopra gli 0 °C, si sono svolti sulle nevi di San Bernardino i Campionati regionali in slalom per le categorie U12, U14 e U16. Al cancelletto di partenza della pista “Acqubona” si sono presentati 42 atleti (18 ragazze e 24 ragazzi). Tra le U12 si è imposta Kate Da Pont (Gs Monte Generoso), alle sue spalle Valentina Borsetto (Sc San Bernardino) e Nicole Cocchi (Sc Monte Lema Novaggio). Nelle U14 vittoria per Jenna Rezzonico (Sc Monte Lema Novaggio), con Martina Rossi (Sc Airolo) al 2° posto dopo aver segnato il miglior tempo nella seconda manche e Caroline Cocchi (Sc Monte Lema Novaggio) a chiudere il podio. Nella categoria U16 vittoria agevole di Sofia Mazzoleni (Adula Snow Team), con Samuela Poretti (Sc Lodrino Prosito) al 2° rango. In campo maschile U12 il più veloce tra i pali stretti è stato Tommaso Bortolotti (Maggiore Ski Team), dietro di lui Aurelio Quattrini (Maggiore Ski Team). Leonardo Gianora (Adula Snow Team) ha vinto con grande distacco tra gli U14, 2° posto per Federico Patelli (Sc San Bernardino), mentre Tommaso Bacciarini (Sc Airolo) si è classificato 3°. Nella categoria U16 Riccardo De Monaco (Sc Simano) è salito sul gradino più alto del podio, mentre Lucio Genetelli (Gs Monte Generoso) e Tommaso Cavadini (Sc Airolo) hanno terminato rispettivamente in 2ª e in 3ª posizione.

Sabato 5 marzo andranno in scena a Carì i Campionati regionali in slalom gigante organizzati dal Tamaro Team in collaborazione con l’Sc Monte Lema Novaggio e l’Sc Capriasca.

Nordico, Campionati regionali riprogrammati al 6 marzo

La Gara della Lagasca, in calendario domenica 20 febbraio a Dalpe, è stata annullata causa mancanza neve. La prova era valida per i Campionati regionali, i quali verranno recuperati domenica 6 marzo in occasione del Fondo del Lucomagno a Campra, appuntamento a stile classico e con partenza individuale.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
4 sec
Tutti i numeri di Kylian Mbappé
Il 24.enne francese sta riscrivendo una parte dei libri di storia del calcio. È il primo giocatore ad aver totalizzato 9 reti mondiali ad appena 23 anni
QATAR 2022
1 ora
Santos non si sbilancia, mezz’ora di parole senza concetti
Il tecnico del Portogallo non fornisce indicazioni sullo status di Cristiano Ronaldo, che molti lusitani vorrebbero vedere in panchina
QATAR 2022
2 ore
Achraf Hakimi e un derby tra calcio e politica
Il laterale del Psg e del Marocco è nato a Getafe ed è cresciuto al Real Madrid: ‘Ma giocare per il Marocco non ha prezzo’
Nuoto
3 ore
Anche a Coira il Ticino c’è, e non teme confronti
Ai Campionati giovanili nazionali a squadre le formazioni della Svizzera italiana fanno incetta di podi, facendo addirittura ‘en-plein’ al maschile
Qatar 2022
3 ore
La Spagna non deve sottovalutare il Marocco
Fra le favorite per il successo finale, le Furie rosse agli ottavi trovano un avversario fastidioso
Qatar 2022
4 ore
Col Portogallo quinto assalto ai quarti di finale
Rossocrociati sempre sconfitti agli ottavi contro Spagna (1994), Ucraina (2006), Argentina (2014) e Svezia (2018): che questa sia la volta buona?
TENNIS
4 ore
È morto Nick Bollettieri, l’allenatore dei campioni
Il 91enne tecnico statunitense è deceduto in Florida, dove aveva la sua Accademy dalla quale sono usciti 12 numeri uno delle classifiche Atp
il dopopartita
18 ore
È un Lugano poco cinico: ‘Abbiamo fatto tutto da soli’
A Bienne i bianconeri partono bene ma poi calano. Gianinazzi: ‘È mancata concretezza, ma a volte bisogna accettare che le partite girino in questo modo’.
il dopopartita
18 ore
I due volti dell’Ambrì: ‘Vinto con le nostre forze e col gruppo’
Successo biancoblù con il Rappi nonostante le assenze e il brutto inizio. Mentre si avvicina la Spengler: ‘Atmosfera che non vediamo l’ora di rivivere’.
Qatar 2022
20 ore
Tre gol al Senegal, l’Inghilterra brinda ai quarti
Dopo mezz’ora di difficoltà, la selezoine dei Tre Leoni sblocca la partita e poi tira dritta per la propria strada, mentre gli africani sparicono di scena
© Regiopress, All rights reserved