laRegione
Olanda
1
Argentina
2
2. tempo
(0-1)
Langnau
2
Bienne
1
3. tempo
(0-0 : 2-0 : 0-1)
Ajoie
2
Lugano
4
3. tempo
(0-2 : 2-0 : 0-2)
Zurigo
2
Kloten
1
3. tempo
(1-1 : 1-0 : 0-0)
Lakers
4
Losanna
3
3. tempo
(1-2 : 3-0 : 0-1)
Ginevra
4
Ambrì
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 0-1)
Berna
6
Zugo
3
3. tempo
(2-0 : 3-2 : 1-1)
SCI NORDICO
29.03.21 - 11:28
Aggiornamento: 17:10

Cologna e Fähndrich non si lasciano scappare le maratone

Ai campionati svizzeri i due favoriti hanno vinto la 50, rispettivamente la 30 km. Evidenziati sensibili progressi tra i giovani U18 e U20

cologna-e-fahndrich-non-si-lasciano-scappare-le-maratone

Sconfitti nelle corse sprint di venerdì mattina i nostri principali esponenti, ossia Dario Cologna e Nadine Fähndrich si sono prontamente rifatti vincendo alla grande le maratone di sabato. Ora andiamo con ordine per raccontare una bella mattinata di sport di altissimo contenuto tecnico. Già dalle corse giovanili si sono evidenziati gli importanti progressi di alcuni under fra i 18 e 20 anni che stanno semplicemente bruciando le tappe. Qui, come del resto già evidenziato al termine delle gare sprint, altre due medaglie d’oro sono state conquistate dai rampolli del casato Wigger. Nicola e Siri sono pronti in tutto e per tutto per entrare nei quadri C della squadra rossocrociata. Ma poi altra attenzione nel settore femminile va alle sorelle Marina e Nadia Kälin e fra i maschietti belle note anche per Ursin Nufer, Nico Steiner, Gian Walpen e Pier Cottier. Nella categoria under 18 maschile ha gareggiato anche Alessandro Vanzetti che a un paio di km dal traguardo ha rotto un bastoncino ed è stato costretto al ritiro. 

Per quanto concerne le gare dell'élite donne sulla distanza di 30 km a stile classico si nota alla partenza la selezione della Germania con una decina di atlete che sono ovviamente fuori concorso. Sin dalle prime battute Nadine si mette saggiamente alle spalle delle tedesche e con questo treno di corsa aumenta il suo vantaggio su tutte le avversarie. Un titolo insomma molto meritato. La maratona sui 50 km impegna gli uomini e tutti i nazionali rossocrociati figurano in prima linea. Ma è del tutto chiaro che questa volta Dario Cologna sogna la rivincita e decisamente alla grande. Proprio perché alla prima rilevazione è già al comando con oltre un centinaio di metri su un gruppetto che comprende Pralong, Ruesch, Steiner, Baumann, Schnider e Klee. L’ennesima medaglia d’oro non sfugge a Cologna, mentre la lotta per argento e bronzo premia nell’ordine Jason Ruesch e Cedric Steiner.

Classifiche principali

Uomini: 1. Dario Cologna 2h09’43’’, 2. Jason Rüesch a 57’’, 3. Cèdric Steiner a 59’’, 4. Jonas Baumann a 1’, 5. Candide Pralong a 1’02’’, 6. Ueli Schnider a 1’03’’, 7. Beda Klee 1’05’’, 8. Toni Livers a 3’33’’, 9. Livio Bieler a 4’17’’, 10. Erwan Käser a 5’16’’.

Donne: 1. Nadine Fähndrich 1h28’34’’, 2. Lidia Hiernikel a 1’14’’, 3. Ania Weber, Am Bachtel a 1’18’’, 4. Nadia Kälin a 1’20’’, 5. Laurien Van der Graaff 2’34’’, 6. Desiré Steiner a 4’35’’, 7. Lea Fischer a 5’29’’, 8. Seraina Boner a 6’16’’, 9. Alina Meier a 7’48’’, 10. Aita Hofmann a 8’31’’

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
2 ore
I rigori premiano la Croazia, il Brasile fa le valigie
In vantaggio al 105’ con Neymar, i sudamericani si fanno rimontare a pochi minuti dal traguardo e dal dischetto pagano gli errori di Rodrygo e Marquinhos
Tennis
3 ore
Wawrinka sconfitto da Medvedev
L’avventura dello svizzero nel torneo d’esibizione in Arabia Saudita si conclude in semifinale, con il doppio 6-4 in favore del russo
Basket
5 ore
Lugano-Olympic, all’Elvetico arriva un po’ d’Europa
Mentre la Sam stasera va in campo per ricevere lo Swiss Central, i Tigers si preparano a sfidare l’eterno nemico, il club meglio gestito di tutto il Paese
QATAR 2022
6 ore
L’Africa chiede al Marocco di scrivere la storia
La selezione magrebina potrebbe essere la prima del Continente nero a raggiungere le semifinali di un Mondiale
SCI NORDICO
7 ore
Nadine Fähndrich trionfa nello sprint classico a Beitostölen
In Norvegia la 27enne lucernese ha colto il terzo successo in Coppa del mondo, precedendo la norvegese Weng e la finlandese Matintalo
roller hockey
8 ore
Il Biasca asfalta il Wimmis e accede ai quarti di Coppa
La partita finisce su un perentorio 9-3, grazie al poker di Gregorio Boll e alla tripletta di ‘Timo’ Devittori
Atletica
9 ore
A Biasca poker per Sam Massagno e Sab Bellinzona
Alle finali regionali dell’Ubs Kids Cup Team ci saranno anche Virtus Locarno e Sfg Biasca
Tennis
14 ore
Bollettieri, il fabbricatore di campioni
Vita, metodi, successi e segreti del più celebre allenatore della storia del tennis, scomparso pochi giorni fa a 91 anni
gallery
sci freestyle
16 ore
L’addio di Nicole Gasparini alle gobbe: ‘Non ne avevo più’
La 25enne ticinese si ritira: ‘Un po’ di paura del cambiamento c’è, ma ora mi accorgo di aver vissuto moltissime esperienze’
I mondiali dal divano
16 ore
Siamo tutti marocchini (almeno una volta nella vita)
La vittoria del Marocco contro la Spagna può anche essere vissuta come una sorta di rivalsa dei migranti contro i padroni di casa
© Regiopress, All rights reserved