laRegione
e-ancora-coutinho-a-tenere-a-galla-il-brasile
Russia 2018
22.06.18 - 15:560

È ancora Coutinho a tenere a galla il Brasile

L'asso del Barcellona sblocca la partita con la Costa Rica al 91', prima del raddoppio di Neymar giunto solo al 97'. Verdeoro al comando, Navas e co. eliminati

Ci è voluta una zampata di Coutinho nel primo dei 6 minuti di recupero per permettere al Brasile di superare 1-0 la Costa Rica nel primo match di giornata del gruppo E, per il quale stasera alle 20 si sfideranno anche Svizzera e Serbia.

Dopo un primo tempo in cui i verdeoro hanno fatto la partita ma senza crearsi grosse occasioni da rete, nella ripresa la squadra di Tite ha decisamente alzato ritmo e qualità del suo gioco, rendensosi pericolosa in più occasioni (clamorosa la traversa di Gabriel Jesus al 49') ma senza riuscire a superare Keylor Navas. Al 78' l'episodio che avrebbe potuto cambiare la partita, con il rigore inizialmente assegnato al Brasile per fallo su Neymar. Su inidcazione del Var, l'arbitro olandese Kuipers è però andato a rivedere l'episodio e ha cambiato idea ritenendo troppo lieve la trattenuta del difensore Giancarlo González ed eccessiva la conseguente caduta dell'asso brasiliano. Poco male, perché come detto nel finale il centrocampista offensivo del Barcellona, già in rete contro la Svizzera, è piombato su un pallone messo a terra da Jesus scaraventandolo alle spalle del portiere del Real Madrid e regalando al Brasile (che al 97' ha trovato anche il 2-0 con Neymar) il primato nel girone (4 punti), in attesa appunto della sfida di stasera tra Serbia (3) e Svizzera (1). Ormai eliminata la Costa Rica (0).

SPORT: Risultati e classifiche

Guarda le 2 immagini
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Gallery
Hockey
3 ore
Successi a rigor di logica, ma siamo solo all'inizio
Ambrì Piotta e Lugano reduci dai vittoriosi test con i Ticino Rockets. Cereda: ‘Calati alla distanza, ma è normale’. Pelletier: 'C'è spazio per tutti, poi sceglieremo’
Formula 1
5 ore
Verstappen diverte tutti
L'olandese della Red Bull è giovane ma è già un abile stratega. Decisiva la scelta di un solo cambio gomme. Battute le Mercedes di Hamilton e Bottas
Calcio
6 ore
Young Boys in finale di Coppa Svizzera
I campioni svizzeri sconfiggono 3-1 il Sion di Paolo Tramezzani. Vallesani in dieci dal 35' per l'espulsione di Zock
Atletica
7 ore
Titolo svizzero U20 per Emma Piffaretti nell'eptathlon
Ai Campionati nazionali di Langenthal la 18enne ticinese dell'Us Ascona ha stabilito il nuovo record ticinese con 5'308 punti
Gallery
Tennis
7 ore
Interclub di Lna, Chiasso campione svizzero
Trascinata da Susan Bandecchi e Belinda Bencic, la squadra di Pedro Tricerri bissa il titolo dello scorso anno: Grasshopper sconfitto 4-3
Formula 1
8 ore
Verstappen batte le Mercedes
A Silverstone, teatro della gara che ha celebrato il 70esimo della F1, l'olandese ha preceduto Lewis Hamilton e Valtteri Bottas
Motociclismo
9 ore
Moto2, Lüthi soltanto 17esimo a Brno. In MotoGp vince Binder
Nel Gran Premio della Repubblica Ceca il pilota bernese è scattato dalla 26esima posizione. Per il sudafricano una bella 'prima' nella categoria regina
Calcio
10 ore
Thun a forte rischio retrocessione: parte dallo 0-2 di Vaduz
Domani l'incontro di ritorno dello spareggio di promozione e retrocessione: Il tecnico Marc Schneider: ‘La pressione c'è, è innegabile’
Calcio
11 ore
Europa League e Champions, da domani via ai quarti di finale
Il Basilea in campo martedì contro lo Shakhtar Donetsk. Ai quarti di Champions uno spettacolare Barcellona-Bayern Monaco
Hockey
1 gior
A Biasca finisce 3-1 per l'Ambrì Piotta
I biancoblu di Luca Cereda piegano i Rockets nella prima amichevole post-lockdown
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile