laRegione
pattinaggio artistico
14.02.22 - 09:44
Aggiornamento: 16:09

Doping, Valieva può proseguire la sua avventura olimpica

Nulla sarà però in grado di impedire un eventuale annullamento dei risultati, compresi quelli delle Olimpiadi

Ats, a cura de laRegione
doping-valieva-puo-proseguire-la-sua-avventura-olimpica
Keystone

La pattinatrice russa Kamila Valieva è stata autorizzata a continuare la sua avventura a Pechino. La 15enne era stata sospesa a causa di un test antidoping effettuato in dicembre i cui risultati sono arrivati negli scorsi giorni. La sostanza incriminata è la trimetazidina, che può essere utilizzata nel trattamento e nella profilassi dell’angina pectoris, ma di cui si sospetta si possa far uso per migliorare le prestazioni in ambito sportivo.

Il Tribunale arbitrale internazionale dello sport, con sede a Losanna, senza pronunciarsi sul merito del caso ha confermato la revoca della sospensione provvisoria della pattinatrice decisa mercoledì scorso dall’agenzia antidoping russa (Rusada).

“Impedire all’atleta di competere alle Olimpiadi le causerebbe un danno irreparabile”, hanno osservato i tre arbitri, anche se la sua giovane età (meno di 16 anni) implica regole specifiche di prova e sanzioni più leggere.

Il giovane prodigio può quindi continuare a difendere le sue possibilità di oro olimpico individuale nella sua prima stagione come un senior. Nulla potrà però impedire un’eventuale sanzione futura con la conseguenza di vedere i propri risultati annullati, compresi quelli delle Olimpiadi.

Valieva tra le favorite

Il programma corto femminile è previsto alle 11, ora svizzera. Valieva gareggerà alle 14.52. È la prima pattinatrice della storia olimpica ad aver eseguito correttamente dei salti quadrupli durante la gara a squadre della scorsa settimana.

L’adolescente russa, un prodotto della ‘fabbrica’ di campioni della severa Eteri Tutberidze a Mosca, ha solo 24 ore per rifocalizzarsi sulla competizione più importante della sua carriera in erba. La giovane in questi giorni ha continuato ad allenarsi e non ha rilasciato dichiarazioni.

Leggi anche:

Il Cio indaga su una possibile positività della russa Valieva

Kamila Valieva, è atteso domani il verdetto del Tas

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
46 min
La settimana della verità per Gerardo Seoane
Il Bayer Leverkusen confrontato con il peggior inizio di stagione da 40 anni a questa parte. Il tecnico lucernese obbligato a vincere con Porto e Schalke
CALCIO
2 ore
Anche 32 bambini nel massacro di Malang
Delle 125 vittime, la più giovane aveva due o tre anni. Il governo indonesiano formerà una commissione d’inchiesta, molte Ong chiedono sia indipendente
Calcio
3 ore
Scontri allo stadio: quattro arresti e sedici perquisizioni
I fatti risalgono al 23 ottobre 2021 dopo la partita di calcio che opponeva l’Fc Zurigo e il Grasshopper e dove vi fu uno scambio di materiale pirotecnico
hockey
17 ore
Con cinismo e solidità l’Ambrì espugna Zugo
Le doppiette di Bürgler e Heim e il gol di Shore alla Bossard Arena, regalano ai biancoblù un weekend da cinque punti che li proietta al quarto posto
HCAP
19 ore
L’Ambrì giganteggia in trasferta: Zugo espugnata
Gli uomini di Luca Cereda hanno prevalso 5-4, doppiette per Spacek e Bürgler.
CALCIO
22 ore
Bellinzona tradito dai dettagli, lo Sciaffusa ringrazia
Granata sconfitti al Comunale (e i tifosi contestano la gestione del club). Inutile la rete di Pollero, determinante l’espulsione di Izmirlioglu
Calcio
23 ore
Prima vittoria casalinga stagionale del Lugano
I bianconeri, pur soffrendo, riescono a battere 1-0 il Servette
TENNIS
23 ore
A Sofia, Marc-Andrea Hüsler conquista il suo primo titolo Atp
Lo zurighese ha superato in due set il danese Holger Rune. In settimana sarà impegnato nell’Atp 500 di Astana da 61esimo giocatore del ranking mondiale
FORMULA 1
1 gior
La Red Bull si consola con il trionfo di Sergio Perez
Solo settimo, Max Verstappen non ha potuto festeggiare il suo secondo titolo mondiale. Il messicano davanti a Leclerc e Sainz
BASKET
1 gior
La stagione inizia nel segno della Spinelli
Massagno ha nettamente sconfitto i Lugano Tigers nel primo derby. Gli uomini di Montini hanno retto soltanto nei minuti iniziali
© Regiopress, All rights reserved