laRegione
Portogallo
2
Uruguay
0
fine
(0-0)
31.01.22 - 22:45

A Pechino spegnete i telefoni. ‘Potrebbero spiarvi’

Gli atleti di molti Paesi occidentali, come la Gran Bretagna, invitano gli atleti a non portare con sé cellulari e notebook. L’alternativa è l’usa e getta

a-pechino-spegnete-i-telefoni-potrebbero-spiarvi
Keystone
‘Hai mica visto il mio natel?’

Lasciate ogni cellulare, voi ch’entrate. Per la vostra sicurezza, beninteso: i cinesi potrebbero spiarvi. Suona così, più o meno, l’avvertimento rivolto ai propri atleti dai Comitati olimpici di Stati Uniti (naturalmente) ma anche Germania, Olanda, Canada, Gran Bretagna e Belgio, i quali temono che i propri campioni possano venire seguiti, ma non nel senso ‘social’ del termine, dall’intelligence cinese. A sollevare i primi dubbi, già un anno fa, erano stati gli esperti di sicurezza australiani, i quali avevano lanciato un allarme sul rischio per gli atleti d’incappare nella rete di spionaggio informatico della Cina.

La soluzione, ed è semplice, però già c’è: a inaugurarla è il comitato olimpico britannico, che ha deciso di regalare dei telefoni ’usa e getta’ ai suoi atleti che voleranno a Pechino. Naturalmente, nessuno di loro avrà l’obbligo di lasciare a casa il cellulare personale, ma il chiaro invito è quello di utilizzare gli altri apparecchi, per il timore che particolari software pirata possano tracciare oppure ‘hackerare’ le informazioni private. Olanda e Belgio si stanno attrezzando per fare lo stesso con i rispettivi atleti.

Pechino ha respinto al mittente i timori manifestati sul pericolo spionaggio, sottolineando che nel periodo in cui si svolgeranno le Olimpiadi consentirà agli atleti e ai giornalisti stranieri l’accesso a social media come Twitter e Facebook, che in Cina solitamente sono bloccati.

Anche Germania e Stati Uniti hanno però avvertito i propri atleti sulla potenziale sorveglianza da parte delle autorità cinesi e hanno consigliato di non prendere con sé non soltanto i telefonini, ma pure i computer portatili. Mentre il Comitato olimpico statunitense incoraggia la propria delegazione a munirsi di cellulari che potranno essere distrutti al rientro negli States. Secondo il Wall Street Journal, già nel mese di settembre gli atleti americani erano stati informati che in Cina «ogni dispositivo, così come ogni comunicazione, transazione e attività online possono essere monitorate».

Tuttavia, nell’ambito delle misure per lottare contro la pandemia da Covid gli organizzatori dei Giochi hanno chiesto ad ogni partecipante di utilizzare un’app di monitoraggio della salute chiamata “My2022”. Oltre a rispondere alle domande quotidiane sulle proprie condizioni i partecipanti devono caricarvi il certificato di vaccinazione e i risultati dei test di depistaggio del Covid. Stando a quanto riporta la Frankfurter Allgemeine, però, il comitato olimpico tedesco ha chiesto ai membri della delegazione di non scaricare l’app sui propri telefonini, invitandoli a lasciarli a casa.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
23 min
Il CdA della Juve si è dimesso in blocco: lascia anche Agnelli
Il dirigente 46enne saluta il club bianconero dopo più di dodici anni: decisive le contestazioni sulle plusvalenze.
Qatar 2022
57 min
La doppietta di Bruno Fernandes porta il Portogallo agli ottavi
Ottima prestazione che si meritano a pieno merito i tre punti con l’Uruguay, dopo la Corea ci sarà la seconda classificata del girone della Svizzera
volley
1 ora
Bellinzona chiaramente sconfitto dal Therwil
Le basilesi passano all’Arti e Mestieri con un secco 3-0. Valentina Mirandi: ‘Ci siamo fatte sopraffare dalle difficoltà’.
Qatar 2022
1 ora
Yakin: ‘Col Brasile serviva più coraggio’
Freuler: ‘Sapevamo che la gara decisiva sarebbe stata quella coi serbi’
volley
2 ore
Sesta vittoria consecutiva per il Lugano
Kanti Sciaffusa sconfitto al tie break, dopo aver sprecato un match point nel quarto set. Bianconere sempre terze in classifica.
QATAR 2022
3 ore
Il gol di Casemiro infrange il sogno della Svizzera
Elvetici battuti all’83’ di una sfida giocata con ordine e sacrificio e che avrebbero meritato di chiudere in parità. Ora si decide tutto contro la Serbia
Calcio
4 ore
Sanzionato Balotelli, assolto Constantin
L’attaccante del Sion aveva paragonato la Lega svizzera di calcio alla mafia: multa di 5mila franchi
Qatar 2022
4 ore
Incerto l’immediato futuro dell’interista Onana
Escluso dalla rosa prima di Camerun-Serbia, il portiere africano starebbe per lasciare il Qatar
Calcio
4 ore
Anche la Fiorentina fra gli avversari del Lugano
Fissate alcune amichevoli invernali dei bianconeri da sostenere dopo il 2 dicembre, giorno della ripresa degli allenamenti
Qatar 2022
6 ore
Il Ghana ridimensiona i sudcoreani
Imponendosi 3-2 in un match dal folle andamento, gli africani rilanciano le proprie ambizioni
© Regiopress, All rights reserved