laRegione
20.04.22 - 22:48

Lo Zurigo imbriglia ancora lo Zugo e va sul 2-0

I Lions vincono in casa 2-1; è l’ottavo successo consecutivo. La corsa al titolo proseguirà sabato con gara-3.

Ats, a cura de laRegione
lo-zurigo-imbriglia-ancora-lo-zugo-e-va-sul-2-0
Keystone
Sven Andrighetto autore della prima rete dello Zurigo in gara-2

Lo Zurigo ha compiuto un passo in più verso il titolo di National League. I Lions hanno in effetti vinto 2-1 la seconda partita della finale contro Zugo e nella serie sono ora in vantaggio 2-0.

Gli zurighesi hanno due grandi atout: il portiere Jakub Kovar e la prima linea composta da Hollenstein, Malgin e Andrighetto. Atout che hanno pesato molto anche su questo secondo successo, al termine di un incontro che è stato una copia di gara-1.

La partita di stasera, in effetti, richiama alla mente la prima; a immagine del dominio dello Zugo nel secondo tempo. I giocatori allenati da Dan Tangnes hanno preso di mira la porta difesa da Jakub Kovar (16 tiri a 9), ma si sono ritrovati solo sull’1-1 dopo 40 minuti.

Era stato Yannick Zehnder ad aver aperto le marcature al 23’, deviando un passaggio in profondità di Sven Senteler. Ma in una delle rare superiorità numeriche, al 30’ Sven Andrighetto non si è lasciato sfuggire l’occasione ed è andato a segno, su assist di Maxim Noreau.

I giocatori dello Zugo si sono visti più volte sbarrata la strada da un eccellente Jakub Kovar. Galvanizzata dalle grandi parate a ripetizione del proprio portiere, nel terzo tempo la squadra di Rikard Grönborg si è fiondata verso la porta di Leonardo Genoni. Dopo un’occasione d’oro capitata a Marco Pedretti, è stata la prima linea zurighese a dare la svolta all’incontro al 57’; con Hollenstein a fornire un ottimo assist a Malgin, e con il migliore attaccante svizzero di National League a infilare il disco alle spalle di Genoni.

Le due squadre si ritroveranno sabato a Zugo per gara-3 della finale, che si gioca al meglio di sette partite.

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
EHC Rofels
5315
2
HC TUT-TUT
5251
3
HC Aspi Capitals
5248
4
HC Kaski Male
5199
5
LucHC Lions
5044
6
ASIA TEAM
5031
7
HC Klo10Flies
5031
8
AmStars
5027
9
SV Rokaner
5020
10
SR17
5006
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
7 ore
Un buon Ambrì cede alla distanza contro gli Zsc Lions
I biancoblù disputano due tempi di buon livello ma sprecano un doppio vantaggio, mentre i padroni di casa si affidano alle fiammate e al powerplay
QATAR 2022
7 ore
Il genio di Messi tiene in vita l’Argentina
Al 69’ una rete da fuori area della Pulce stende il Messico (nel finale il raddoppio di Fernandez). Ma l’Albiceleste ancora non convince
QATAR 2022
10 ore
Doppietta di Mbappé, la Francia è agli ottavi
Battuta una Danimarca che ha saputo rispondere alla strapotenza transalpina, ma che dovrà giocarsi la qualificazione contro l’Australia
QATAR 2022
13 ore
La Polonia vince, l’Arabia Saudita si mangia le mani
La compagine europea in rete con Zielinski e Lewandowski, quella asiatica domina ma sbaglia un rigore con Al Dawsari. Szczesny migliore in campo
QATAR 2022
16 ore
All’Australia basta un gol di Duke
Grazie a una strenua difesa la Nazionale dell’Oceania resiste al tentativo di rimonta di una Tunisia che è quasi fuori dal Mondiale
CURLING
17 ore
Finali stregate, due medaglie d’argento per la Svizzera
Agli Europei di Östersund, Silvana Tirinzoni e compagne battute dalla Danimarca, il team di Yannick Schwaller superato dalla Scozia
Video
Qatar 2022
20 ore
Spogliatoio lasciato come... nuovo: il Giappone incanta
Dai tifosi ai giocatori nipponici il grande senso civico dimostrato nel ripulire spalti e cabine prima e dopo la vittoria contro la Germania
i mondiali dal divano
1 gior
Ipercinetico Armando: fenomenologia di un telecronista
Fra metafore, immagini, neologismi e modi di dire, Ceroni tramanda ai posteri un modo di fare giornalismo sportivo singolare e (forse) sottovalutato
il dopopartita
1 gior
Sarebbe servita una terza fase ‘e più velocità’
Dopo quattro vittorie di fila e una buona prima metà di gara, il Lugano ritorna a perdere a Friborgo. Marco Müller: ‘Entrambe le squadre brave in difesa’.
IL DOPOPARTITA
1 gior
Il ritorno della sconfitta. ‘Avessimo dato il 5% in più...’
Johnny Kneubuehler e un venerdì a secco di gol e di punti, con il portiere del Bienne Harri Säteri assoluto protagonista. ‘È frustrante perdere così”
© Regiopress, All rights reserved