laRegione
zugo-e-zsc-lions-a-una-sola-vittoria-dalla-finale
HOCKEY
12.04.22 - 23:25

Zugo e Zsc Lions a una sola vittoria dalla finale

I campioni svizzeri in carica hanno superato per 3-0 il Davos, gli zurighesi all’overtime hanno avuto la meglio del Friborgo

Lo Zugo è a una sola vittoria dall’accesso alla finale. I campioni in carica hanno superato per 3-0 il Davos, dopo che il portiere grigionese Sandro Aeschlimann aveva a lungo ritardato l’inevitabile decisione grazie ai suoi interventi. Il Davos si è visto annullare la rete del momentaneo pareggio (dopo il gol d’apertura di Allenspach al 6’) per una leggera ostruzione di Marc Wieser ai danni di Leonardo Genoni. Lo Zugo ha piazzato il break in apertura di terzo tempo con una rete di Zehnder al 45’, prima del punto del 3-0 firmato da Dario Simion a 1" dalla conclusione. Per la seconda volta il Davos si trova sotto 3-0: contro il Rapperswil, nei quarti di finale era riuscito nella clamorosa rimonta, impresa decisamente più difficile contro i campioni svizzeri dello Zugo.

È andata al supplementare la sfida tra Friborgo e Zsc Lions, con i burgundi che non sono riusciti a colgieer la prima vittoria e a rilanciare la serie. I padroni di casa hanno risposto colpo su colpo agli zurighesi, passati in vantaggio con Azevedo al 6’. Il pareggio è giunto all’11’ con la firma di Di Domenico. Al 57’ rete del vantaggio burgundo con Brodin, ma a 50" dal termine i Lions hanno trovato il gol del pareggio grazie a Malgin. Il gol decisivo lo ha firmato ancora Malgin al 79’.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
davos friborgo national league zsc lions zugo
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ATLETICA
50 min
Athletissima, il cast è definito
Grandi nomi come sempre al meeting losannese del 26 agosto
Tennis
1 ora
Toronto, Bencic elimina Serena Williams
Vittoria facile per la sangallese, che liquida la statunitense 6-2, 6-4
Calcio
7 ore
Torna la Serie A fra novità e vecchi difetti
Sabato ricomincia il campionato italiano, che rimane interessante malgrado l’innegabile declino evidenziato negli ultimi anni
calcio
14 ore
All’Eintracht non riesce la sorpresa, la Supercoppa è del Real
Djibril Sow e compagni sconfitti a Helsinki per 2-0 dalle reti di David Alaba e del solito Karim Benzema
atletica
15 ore
Angelica Moser verso gli Europei con qualche dubbio
A Montecarlo l’elvetica deve accontentarsi di salire a 4,36 m nel salto con l’asta. Mentre Fraser-Pryce e Kipyegon regalano spettacolo
atletica
15 ore
Ajla Del Ponte vola in Baviera
La ticinese si prende il ticket per gli Europei, grazie all’11”30 firmato a Langenthal, dove precede Frey di 4 centesimi
nuoto
18 ore
Ponti e Desplanches capifila di una Svizzera ambiziosa
Agli Europei di Roma, la delegazione svizzera punta a ripetere gli ottimi risultati dell’anno scorso a Budapest. Sperando che il Covid non sia d’intralcio
Calcio
18 ore
Lanciata la Super Lega africana
Obiettivo del nuovo torneo è accrescere l’attrattività del calcio continentale
basket
19 ore
‘Abbiamo fatto scelte diverse rispetto al passato’
Robbi Gubitosa e la Sam Massagno vogliono reagire a una stagione che non li ha visti conquistare nemmeno un titolo. Partendo con due stranieri.
calcio
19 ore
Un Lugano incerottato a caccia di miracoli
I bianconeri impegnati domani a Netanya devono ribaltare il 2-0 subito a Cornaredo. Ma le molte assenze rendono l’impresa ancor più complicata
© Regiopress, All rights reserved