laRegione
10.04.22 - 23:26

Zugo e Zurigo fanno un secondo passo verso la finale

Friborgo e Davos ancora battuti. Nei Grigioni, però, fa discutere la penalità che porta al gol partita, a 15’’ dalla fine. E Wohlwend perde le staffe

zugo-e-zurigo-fanno-un-secondo-passo-verso-la-finale
foto Srf
Squalifica in vista?

Due partite, due vittorie. Zugo e Zurigo fanno un altro passo verso la qualificazione alla finale, dopo i successi ottenuti in gara 2 dei quarti contro Davos e, al supplementare, Friborgo. A fare parecchio discutere nei Grigioni è la penalità inflitta nell‘epilogo di gara a Jesse Zgraggen, punito a 1‘55’’ dal supplementare, quando le due squadre erano ferme sull’1-1 (vantaggio di Corvi all’1’03’’, pareggio di Djoos al 25’22’’): il difensore già dell’Ambrì ha provato a toccare il disco quando però questo era già finito sotto il guantone di Genoni. Una penalità parecchio contestata che è servita a Marco Müller per segnare il gol partita, a quindici secondi dal sessantesimo. Rete che ha scatenato l’ira del coach del Davos Christian Wohlwend, che per sfogare la sua rabbia dalla panchina ha scagliato in pista addirittura due borracce. Gesto che gli è naturalmente costato l’espulsione, ma che rischia però di avere conseguenze anche pensando alle prossime partite dei gialloblù.

Nell‘altra semifinale, all‘Hallenstadion di Zurigo, a decidere tutto è un gol di Krüger al 4’31’’ del primo supplementare, dopo che il Friborgo (sotto 2-0 al 25’: prima Andrighetto, poi Chris Baltisberger) era tornato in partita grazie a due reti di Bykov (al 33’27’’) e Mottet (37‘17’’).

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
FionAmbri
1147
2
Ambri due
1147
3
Heed shoots Heed scores
1129
4
Furrioso
1125
5
TEAM 2 SASSALTO
1125
6
check squadron
1104
7
Faerjestad TS
1086
8
Whity Selection
1067
9
Futti
1065
10
HC Grimisuat-Champlan
1060
TOP NEWS Sport
NATIONS LEAGUE
11 ore
Svizzera corsara, successo storico in Spagna
Dominando nel primo tempo e soffrendo nella ripresa, i rossocrociati trovano tre punti importantissimi: a segno Akanji ed Embolo
Hockey
11 ore
Il Lugano accelera ma non decolla
Buona prestazione dei bianconeri che però soccombono anche al Losanna
Hockey
12 ore
Ambrì, la prima sconfitta sotto gli occhi di McCourt
In vantaggio di un gol fino al 49’, i biancoblù di Cereda beffati da un Ginevra Servette che aggancia il capolista Bienne grazie a due gol in un minuto
CALCIO
16 ore
Rossocrociati in Spagna pensando già al Qatar
La nazionale Svizzera affronta stasera le Furie rosse per la Nations League
CICLISMO
20 ore
Le speranze mondiali dell’emergente Mauro Schmid
Domani a Wollongong, in Australia, in palio il titolo iridato della corsa in linea
TENNIS
1 gior
La notte dei sorrisi (e delle lacrime) che non scorderemo mai
A Londra, nel torneo da lui stesso ideato, King Roger ha chiuso una carriera irripetibile. Federer nell’Olimpo come Muhammad Ali e Michael Jordan.
HOCKEY
1 gior
Un ottimo tempo non basta, Lugano kappaò a Ginevra
Alle Vernets seconda sconfitta in tre partite per i bianconeri, nella sera del debutto di Connolly. ‘Dobbiamo capire il power-play cos’ha che non va’.
HOCKEY
1 gior
Ambrì, la fuga, il rilassamento e il sollievo
Dopo un avvio strepitoso i biancoblù lasciano rientrare in partita l’Ajoie, ma all’overtime riesce a trovare la quarta vittoria di fila, grazie a Virtanen
HCL
1 gior
Il Lugano fermato a Ginevra, nonostante un ottimo primo tempo
Nella loro prima trasferta stagionale bianconeri battuti alle Vernets nella sera del debutto di Connolly. Le due reti ticinesi firmate da Granlund e
HCAP
1 gior
L’Ambrì sbanca Porrentruy
I biancoblù infilano la quarta vittoria consecutiva, vincendo in terra giurassiana dopo il supplementare per 5-4
© Regiopress, All rights reserved