laRegione
HOCKEY
25.03.22 - 14:59

‘Sanzioni momento triste’: René Fasel sotto inchiesta

L’ex presidente della federazione internazionale e ora consulente della Khl, aveva criticato la decisione di bandire Russia e Bielorussia

sanzioni-momento-triste-rene-fasel-sotto-inchiesta

L’ex presidente della federazione internazionale (Iihf), René Fasel, sarà sottoposto a un’inchiesta da parte della commissione etica dell’Iihf per i commenti espressi in merito alla messa al bando della Russia. Il friborghese (72 anni), era stato a capo della federazione internazionale dal 1994 al 2021, per poi diventare consigliere della Khl, una lega che, a detta dell’Iihf, sostiene la guerra in Ucraina.

Il mese scorso, Fasel aveva criticato la decisione di estromettere Russia e Bielorussia da tutte le competizioni internazionali di hockey. In un’intervista rilasciata a un media governativo russo, aveva affermato che le sanzioni rappresentavano un momento triste nella storia dell’Iihf, aggiungendo che "lo sport deve trasmettere alle persone un messaggio di unità e di pace".

"Il codice etico dell’Iihf prevede che un presidente a vita (come Fasel, ndr) si comporti in modo da rispettare i valori di dignità, integrità, lealtà e responsabilità in tutte le relazioni di natura economica, sociale, competitiva e morale", ha precisato la federazione internazionale in un comunicato.

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
LucHC Lions
1892
2
Faerjestad TS
1866
3
Drinkteam
1860
4
EHL Wolves
1838
5
KISS of DEATH
1801
6
HC KWAY
1787
7
AmStars
1786
8
Bidus
1786
9
H C LUPPOLO
1781
10
Rapid Mutzel 2
1780
TOP NEWS Sport
CALCIO
6 ore
Gonzalo Higuain annuncia il ritiro
L’attaccante argentino, vicecampione del mondo 2014, chiuderà la carriera al termine della stagione di Mls con l’Inter Miami
CALCIO
9 ore
La settimana della verità per Gerardo Seoane
Il Bayer Leverkusen confrontato con il peggior inizio di stagione da 40 anni a questa parte. Il tecnico lucernese obbligato a vincere con Porto e Schalke
CALCIO
11 ore
Anche 32 bambini tra le vittime del massacro di Malang
Delle 125 vittime, la più giovane aveva due o tre anni. Il governo indonesiano formerà una commissione d’inchiesta, molte Ong chiedono sia indipendente
Calcio
12 ore
Scontri allo stadio: quattro arresti e sedici perquisizioni
I fatti risalgono al 23 ottobre 2021 dopo la partita di calcio che opponeva l’Fc Zurigo e il Grasshopper e dove vi fu uno scambio di materiale pirotecnico
hockey
1 gior
Con cinismo e solidità l’Ambrì espugna Zugo
Le doppiette di Bürgler e Heim e il gol di Shore alla Bossard Arena, regalano ai biancoblù un weekend da cinque punti che li proietta al quarto posto
HCAP
1 gior
L’Ambrì giganteggia in trasferta: Zugo espugnata
Gli uomini di Luca Cereda hanno prevalso 5-4, doppiette per Spacek e Bürgler.
CALCIO
1 gior
Bellinzona tradito dai dettagli, lo Sciaffusa ringrazia
Granata sconfitti al Comunale (e i tifosi contestano la gestione del club). Inutile la rete di Pollero, determinante l’espulsione di Izmirlioglu
Calcio
1 gior
Prima vittoria casalinga stagionale del Lugano
I bianconeri, pur soffrendo, riescono a battere 1-0 il Servette
TENNIS
1 gior
A Sofia, Marc-Andrea Hüsler conquista il suo primo titolo Atp
Lo zurighese ha superato in due set il danese Holger Rune. In settimana sarà impegnato nell’Atp 500 di Astana da 61esimo giocatore del ranking mondiale
FORMULA 1
1 gior
La Red Bull si consola con il trionfo di Sergio Perez
Solo settimo, Max Verstappen non ha potuto festeggiare il suo secondo titolo mondiale. Il messicano davanti a Leclerc e Sainz
© Regiopress, All rights reserved