laRegione
RUUD C. (NOR)
1
SONEGO L. (ITA)
0
2 set
(6-2 : 3-4)
lugano-schlegel-si-deve-fermare-fino-a-marzo
Stagione poco fortunata per il portiere zurighese del Lugano (Ti-Press/Gianinazzi)
26.01.22 - 17:28
Aggiornamento : 18:45

Lugano, Schlegel si deve fermare. Fino a marzo

Niente derby per il portiere bianconero: lesione agli adduttori della coscia. McSorley dovrà scegliere se puntare sul canadese Irving o su Fatton

I timori della vigilia hanno trovato conferma. Costretto a lasciare il ghiaccio martedì a Zugo dopo appena tre minuti di gioco, Niklas Schlegel sarà costretto a saltare non soltanto il derby di domani sera, ma dovrà star fuori fino al mese di marzo. Ad annunciarlo è lo stesso Lugano, in una nota in cui si svela l’esatta natura dell’infortunio occorso al portiere zurighese. «Gli esami strumentali cui si è sottoposto nella giornata odierna hanno evidenziato una lesione a carico dei muscoli adduttori della coscia sinistra. Il periodo di recupero per il ritorno alle competizioni è valutato in sei, otto settimane».

Esattamente la stessa durata che dovrebbe avere l’assenza dell’altro portiere infortunato in casa Lugano, ovvero Davide Fadani, vittima di una distorsione del ginocchio con rottura del menisco, risalente a sabato sera alla sfida dei Ticino Rockets sul ghiaccio di Visp. «Per la partita di domani contro l’Ambrì – si legge ancora nel comunicato – lo staff tecnico avrà pertanto a disposizione il canadese Leland Irving, sceso in pista martedì con i Rockets nella trasferta vinta a Sierre, Thibault Fatton e l’estremo difensore degli U20 élite, Gabriel Crivelli».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
1 ora
Giro d’Italia: Jai Hindley nuova maglia rosa
L‘australiano ha sottratto la maglia di leader a Carapaz, ora attardato di 1’25’’.
Calcio
1 ora
L’Acb si prende il derby
Le reti nel primo tempo di Mozzone ed Edgar consentono agli uomini di Schällibaum di battere 2-0 il Chiasso
calcio
10 ore
‘Abbiamo il destino in mano e vogliamo salvarci senza aiuti’
Il Team Ticino U21 di Moresi e dell’assistente Rota all’ultima, decisiva, fatica. Il vice: ‘Stagione che forgia il carattere dei giovani’
Calcio
14 ore
La vendetta di Salah contro il potere Real
Quattro anni dopo Kiev, il Liverpool del gioco spettacolare affronta il Madrid, la squadra dell’ordine costituito che vince prima di entrare in campo
formula 1
22 ore
Montecarlo, il sogno di Charles Leclerc
Il ferrarista, padrone di casa, è stato il più veloce nelle prove libere. Ci sono però le incognite della meteo e della tenuta del motore
Tennis
1 gior
Jil Teichmann fa fuori Azarenka e vola agli ottavi a Parigi
La 24enne di Bienne ha vinto al tie-break del terzo set la battaglia contro l’ex numero uno al mondo e ora se la vedrà con l’americana Stephens
Ciclismo
1 gior
Lo zurighese Schmid battuto solo da Bouwman a Castelmonte
L’olandese fa sua la 19esima tappa del Giro d’Italia precedendo il corridore elvetico e altri compagni di fuga. Tutto immutato nella generale
Hockey
1 gior
L’Hc Lugano tra la gente studiando i prossimi colpi di mercato
Il club bianconero presente a Lugano Marittima. Domenichelli: ‘Sì, l’idea è avere a disposizione un portiere straniero, ma bisogna avere pazienza’
Tennis
1 gior
Belinda Bencic cede a Leylah Fernandez e saluta Parigi
La sangallese si è inchinata in tre set alla talentuosa canadese nel terzo turno del Roland Garros
hockey
1 gior
La Svizzera e quelle scelte per il futuro pagate nel presente
Al Mondiale in Finlandia chiusosi in modo deludente, i vertici elvetici hanno preferito elementi come Riat ed Egli agli esperti Brunner e Diaz
© Regiopress, All rights reserved