laRegione
RUUD C. (NOR)
1
SONEGO L. (ITA)
0
2 set
(6-2 : 6-5)
le-ragazze-svizzere-ai-giochi-senza-la-loro-stella-per-ora
Valori limite agli ultimi test Covid: rinviato il volo per la Cina (Keystone)
26.01.22 - 16:12
Aggiornamento : 18:59

Le ragazze svizzere ai Giochi senza la loro stella. Per ora

Valori limite per entrare in Cina: Alina Müller e Sinjia Leemann incrociano le dita e vanno in isolamento. Weibel: ‘Fiduciosi della strategia adottata’

In partenza nel tardo pomeriggio da Zurigo con un volo per Pechino, la nazionale di hockey femminile lascerà la Svizzera senza Alina Müller e Sinjia Leemann. Il motivo? L’attaccante zurighese, sorella del difensore del Lugano Mirco Müller ma soprattutto autentica leader della selezione allestita da Colin Müller per i Giochi in Cina, e la sua collega (diciannovenne ragazza in forza allo Zsc, difensore di ruolo), in occasione degli ultimi test Covid hanno presentato valori limite per l’entrata nel Paese asiatico. Per tanto, in accordo con le due giocatrici, la Federhockey rossocrociata ha deciso che Müller e Leemann rimarranno in isolamento in Svizzera, per il momento, e verranno testate a scadenze regolari, nella speranza che entrambe possano in un secondo tempo imbarcarsi su un volo per la Cina.

«Siamo fiduciosi riguardo alla strategia adottata, e speriamo che Alina e Sinja possano raggiungere la squadra il più in fretta possibile, in tempo per il debutto del torneo femminile, in programma il 3 febbraio» dice Lars Weibel, il direttore delle squadre nazionali. Ricordiamo che alle Olimpiadi invernali a Pechino tra le venticinque ragazze convocate ci sono anche le ticinesi Nicole Vallario e Nicole Bullo, oltre alla poschiavina Evelina Raselli.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
1 ora
Giro d’Italia: Jai Hindley nuova maglia rosa
L‘australiano ha sottratto la maglia di leader a Carapaz, ora attardato di 1’25’’.
Calcio
1 ora
L’Acb si prende il derby
Le reti nel primo tempo di Mozzone ed Edgar consentono agli uomini di Schällibaum di battere 2-0 il Chiasso
calcio
10 ore
‘Abbiamo il destino in mano e vogliamo salvarci senza aiuti’
Il Team Ticino U21 di Moresi e dell’assistente Rota all’ultima, decisiva, fatica. Il vice: ‘Stagione che forgia il carattere dei giovani’
Calcio
14 ore
La vendetta di Salah contro il potere Real
Quattro anni dopo Kiev, il Liverpool del gioco spettacolare affronta il Madrid, la squadra dell’ordine costituito che vince prima di entrare in campo
formula 1
22 ore
Montecarlo, il sogno di Charles Leclerc
Il ferrarista, padrone di casa, è stato il più veloce nelle prove libere. Ci sono però le incognite della meteo e della tenuta del motore
Tennis
1 gior
Jil Teichmann fa fuori Azarenka e vola agli ottavi a Parigi
La 24enne di Bienne ha vinto al tie-break del terzo set la battaglia contro l’ex numero uno al mondo e ora se la vedrà con l’americana Stephens
Ciclismo
1 gior
Lo zurighese Schmid battuto solo da Bouwman a Castelmonte
L’olandese fa sua la 19esima tappa del Giro d’Italia precedendo il corridore elvetico e altri compagni di fuga. Tutto immutato nella generale
Hockey
1 gior
L’Hc Lugano tra la gente studiando i prossimi colpi di mercato
Il club bianconero presente a Lugano Marittima. Domenichelli: ‘Sì, l’idea è avere a disposizione un portiere straniero, ma bisogna avere pazienza’
Tennis
1 gior
Belinda Bencic cede a Leylah Fernandez e saluta Parigi
La sangallese si è inchinata in tre set alla talentuosa canadese nel terzo turno del Roland Garros
hockey
1 gior
La Svizzera e quelle scelte per il futuro pagate nel presente
Al Mondiale in Finlandia chiusosi in modo deludente, i vertici elvetici hanno preferito elementi come Riat ed Egli agli esperti Brunner e Diaz
© Regiopress, All rights reserved