laRegione
WANG Q. (CHN)
0
GOLUBIC V. (SUI)
0
1 set
(3-0)
l-ambri-fa-cinquina-e-il-rappi-va-al-tappeto
Brandon McMillan festeggia così il gol del provvisorio 4-1 (Keystone)
14.01.22 - 22:06
Aggiornamento: 22:44

L’Ambrì fa cinquina e il ‘Rappi’ va al tappeto

Un secondo tempo indiavolato permette ai leventinesi di espugnare la pista sangallese, dove la squadra di Luca Cereda s’impone per 5 reti a 2

L’Ambrì si presenta a Rapperswil con qualche novità. In difesa rientrano Zaccheo Dotti e Hächler, mentre Pezzullo finisce in soprannumero. Assente ovviamente Moses (la clausola gli impedisce di giocare contro i sangallesi), si rivede D’Agostini, mentre in porta è confermato Conz. Nel ‘Rappi’, fermo ormai dal 22 dicembre, rientrano invece Zangger ed Eggenberger.

Gli ospiti partono all’attacco, già nel primo minuto Regin e Zwerger impegnano Nyffeler. La risposta avversaria non tarda ad arrivare, Eggenberger al 4’ infila Conz dopo un primo tentativo di Djuse. Il Rapperswil preme e sfiora il raddoppio con Cervenka al termine di una pregevole combinazione. Poco più tardi, all’ottavo, è Djuse a impegnare Conz. Al 9’ al termine di una mischia arriva il pareggio di Grassi. I biancoblù hanno poi il merito di superare 2’ d’inferiorità indenni. Al 13’ D’Agostini solo davanti a Nyffeler non riesce a fare centro. I Lakers sprecano sul finire di frazione il secondo powerplay di serata e allora le squadre vanno alla pausa sul risultato di parità.

L’inizio del tempo centrale vede Pestoni e soci in superiorità numerica, l’occasione viene sfruttata da Regin, l’Ambrì ribalta dunque la situazione. I padroni di casa provano a reagire e premono, ma la difesa ospite resiste. Sataric al 29’ a tu per tu con Conz fallisce la migliore occasione. Le parti si ribaltano al 31’ quando Zwerger in break perde il duello contro Nyffeler. La scena si ripete nuovamente, stavolta è Wick a non superare Conz. Dopo 35’ i ticinesi si ritrovano in powerplay, e Mc Millan da sottomisura si rende minaccioso. È il preludio al gol del 3 a 1 siglato da Fora con un tiro al volo dalla linea blu. A 3’’ dalla seconda pausa è infine McMillan a realizzare il punto del 4 a 1 al termina di una bella azione personale.

Il terzo periodo comincia senza particolari sussulti. Il Rapperswil in powerplay ci prova, ma Conz è abile a bloccare una conclusione di Mitchell. L’Ambrì sembra poter gestire bene il comodo vantaggio, ma, un po’ dal nulla, al 47’ giunge la seconda rete locale a opera di Cervenka. Galvanizzati i ragazzi di Hedlund tentano di alzare il baricentro, Wick e Jelovac non capitalizzano due buone opportunità. Nel complesso l’Ambrî gestisce però egregiamente il vantaggio, nemmeno in powerplay i sangallesi fanno breccia. L’assalto finale a porta incustodita non porta nessun frutto; anzi, è l’Ambrì a segnare la quinta rete con D’Agostini. Pestoni e compagni tornano dunque a festeggiare una vittoria, la prima in questo 2022.

Rapperswil - Ambrì Piotta (1-1 0-3 1-1) 1-5
Reti:
3’52’’ Eggenberger (Djuse, Rowe) 1-0. 8’19’’ Grassi 1-1. 21’37’’ Regin (esp. Rowe) 1-2. 35’36’’Fora (Pestoni, Bürgler/esp. Jelovac) 1-3. 39’57’’ McMillan (Fora) 1-4. 46’29’’ Cervenka (Rowe, Sataric) 2-4. 59’38’’ D’Agostini (Zwerger/ porta vuota) 2-5.
Rapperswil: Nyffeler; Vouardoux, Djuse; Jelovac, Profico; Aebischer, Maier; Sataric; Zangger, Mitchell, Wetter; Lammer, Albrecht, Cervenka; Brüschweiler, Rowe, Eggenberger; Wick, Dünner, Forrer.
Ambrì Piotta: Conz; Fora, Isacco Dotti; Hietanen, Burren; Fohrler, Fischer; Hächler, Zaccheo Dotti; Trisconi, Kostner, Bianchi; D’Agostini, Regin, Zwerger; Bürgler, Heim, Kneubuehler; Pestoni, Grassi, McMillan.
Arbitri: Wiegand, Ströbel; Fuchs, Gnemmi.
Note: 4’050 spettatori. Penalità: Rapperswil 3 x 2’; Ambrì 4 x 2’. Tiri: 31-29 (12-7, 10-13, 9-9). Rapperswil senza Lehmann, Baragano (infortunati), Neukom (Olten), Bader e Bircher (Turgovia). Ambrì privo di Moses (clausola), Pezzullo, Incir, Cajka e Dal Pian (in soprannumero). Rapperswil dal 58’25’’ al 59’38’’ senza portiere. Al 58’55’’ timeout Rapperswil. Premiati a fine partita, quali migliori in pista, Roman Cervenka e Michael Fora.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ambrì piotta hcap luca cereda national league rapperswil ambrì scrj
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BASKET
10 min
Maurice Monnier: ‘Scelte sempre sbagliate’
Il decano del basket elvetico non risparmia critiche ai club e alle nazionali giovanili
ATLETICA
2 ore
Europei, Ajla Del Ponte rinuncia ai 100 metri
La ticinese non si sente abbastanza competitiva, farà soltanto la staffetta
ATLETICA
4 ore
Athletissima, il cast è definito
Grandi nomi come sempre al meeting losannese del 26 agosto
Tennis
5 ore
Toronto, Bencic elimina Serena Williams
Vittoria facile per la sangallese, che liquida la statunitense 6-2, 6-4
Calcio
11 ore
Torna la Serie A fra novità e vecchi difetti
Sabato ricomincia il campionato italiano, che rimane interessante malgrado l’innegabile declino evidenziato negli ultimi anni
calcio
18 ore
All’Eintracht non riesce la sorpresa, la Supercoppa è del Real
Djibril Sow e compagni sconfitti a Helsinki per 2-0 dalle reti di David Alaba e del solito Karim Benzema
atletica
19 ore
Angelica Moser verso gli Europei con qualche dubbio
A Montecarlo l’elvetica deve accontentarsi di salire a 4,36 m nel salto con l’asta. Mentre Fraser-Pryce e Kipyegon regalano spettacolo
atletica
20 ore
Ajla Del Ponte vola in Baviera
La ticinese si prende il ticket per gli Europei, grazie all’11”30 firmato a Langenthal, dove precede Frey di 4 centesimi
nuoto
22 ore
Ponti e Desplanches capifila di una Svizzera ambiziosa
Agli Europei di Roma, la delegazione svizzera punta a ripetere gli ottimi risultati dell’anno scorso a Budapest. Sperando che il Covid non sia d’intralcio
Calcio
22 ore
Lanciata la Super Lega africana
Obiettivo del nuovo torneo è accrescere l’attrattività del calcio continentale
© Regiopress, All rights reserved