laRegione
capodanno-col-botto-per-l-hcl-e-daniel-carr
Hcl
01.01.22 - 14:13
Aggiornamento: 02.01.22 - 21:54

Capodanno col botto per l’Hcl e Daniel Carr

Altri tre anni in Ticin per l’attaccante canadese, che vestirà la maglia bianconera fino al termine del campionato 2024/25

Il 2022 parte per col botto per l’Hockey club Lugano, con una notizia che saprà entusiasmare i suoi tifosi: «Siamo molto felici di poter annunciare il rinnovo triennale del contratto con Daniel Carr», sono le parole del general manager bianconero Hnat Domenichelli, nell’annuncio del nuovo contratto firmato dal trentenne attaccante canadese valido fino al termine del campionato 2024/25.

«Nonostante i due infortuni che ne hanno caratterizzato i primi mesi di questa stagione, Carr è presto diventato un beniamino dei tifosi - si legge nella nota stampa del Lugano -. La passione e l’intensità del suo gioco e la sua spiccata etica del lavoro sono qualità rare, unite allo straordinario fiuto del gol testimoniato dalle cifre: 20 partite e 21 punti (11 gol, 10 assist) dal suo approdo alla Cornèr Arena nei primi mesi del campionato 2020/21».

In carriera, oltre a quelle con il Lugano Daniel Carr vanta 118 partite in Nhl, condite da 37 punti, più 253 partite in AHL (dov’è stato eletto MVP del campionato 2018/19) e 160 partite nel massimo campionato universitario (ben 157 punti).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
attaccante bianconera campionato daniel carr hcl
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
tennis
2 ore
Stan Wawrinka subito eliminato a Montreal
Il vodese si arrende in tre set 3-6 6-3 3-6 al finlandese Ruusuvuori nel primo turno del torneo canadese
HOCKEY
9 ore
Dopo la sospensione per Covid, riparte il Mondiale U20
La Svizzera di Marco Bayer a Edmonton per riallacciare i fili di una competizione fermata lo scorso dicembre. Presenti i ticinesi Zanetti e Biasca
mountain bike
1 gior
Filippo Colombo splendido secondo a Mont Ste. Anne
Il ticinese si arrende soltanto al francese Titouan Carod. Nino Schurter è sesto. Tra le donne successo di Jolanda Neff.
gallery
la ricorrenza
1 gior
Con il parkour ‘da diciotto a ottantacinque sport’
Gioventù e Sport celebra il cinquantesimo anniversario organizzando a Tenero un campo per settecento giovani e inaugurando una nuova disciplina
CALCIO
1 gior
Europa o Super League, la musica non cambia
A quattro giorni dalla sconfitta contro il Beer Sheva, il Lugano cede a Cornaredo anche contro il Lucerna
calcio
1 gior
Il Bellinzona espugna il Principato
A Vaduz Pollero regala i tre punti ai granata, che riscattano così la sconfitta casalinga contro lo Stade Losanna
MOTOMONDIALE
1 gior
Bagnaia trionfa in Inghilterra
A Silverstone, Pecco ha preceduto Viñales e Miller. Ottavo Quartararo, fuori Zarco
calcio
2 gior
‘Un piacere affrontare ricordi e amici’
Il Vaduz di Alessandro Mangiarratti accoglie il Bellinzona. ‘Diversi tifosi mi hanno scritto che verranno a vedere la partita’
BASEBALL
3 gior
Consigli per gli acquisti? Una figurina da sette milioni
Una foto del 1909 di Honus Wagner, l’Olandese volante, stella del baseball d’inizio Novecento, venduta a 7,5 milioni di dollari. ‘È arte, è storia!’
CICLISMO
3 gior
Dylan Teuns fa le valigie: subito alla Israel-Premier Tech
Vincitore della Freccia vallone ad aprile, il trentenne belga cambia squadra a stagione in corso, in partenza dalla Bahrain-Victorius
© Regiopress, All rights reserved