laRegione
02.12.21 - 10:51
Aggiornamento: 15:25

L’Olten vede la National League un po’ più vicina

Luce verde ai solettesi: in caso di titolo nel campionato cadetto saranno autorizzati al salto di categoria

l-olten-vede-la-national-league-un-po-piu-vicina
Keystone
L’anno scorso era stato l’Ajoie. E quest’anno a chi?

Luce verde all’Olten. Qualora dovessero vincere il titolo del campionato cadetto, i solettesi saranno ricompensati con la promozione in National League. La National League Sa ha infatti accolto positivamente la richiesta in tal senso presentata dall’attuale leader di Swiss League, che comanda la classifica con sei punti di vantaggio sull’altrettanto ambizioso Kloten.

E saranno verosimilmente queste due formazioni a contendersi il titolo cadetto (e di riflesso l’ascesa nel massimo campionato), considerando che le inseguitrici sono staccate già di venti o più punti. Qualora uno tra Olten, Kloten o gli altri club che hanno ricevuto luce verde per l’eventuale salto di categoria (ossia Chaux-de-Fonds e Visp) dovessero aggiudicarsi il titolo, la prossima stagione di National League vedrà ai blocchi di partenza quattordici compagini. Non sono invece previste retrocessioni dalla Swiss League alla MySports League.

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
HC Aspi Capitals
10137
2
LucHC Lions
10020
3
Sparta Becherovka
9709
4
thibault_gav
9610
5
FHM2223
9586
6
TrigoAce1
9551
7
Team Belozoglu
9533
8
Team7
9511
9
HC Kaski Male
9447
10
Tschernobyl
9378
TOP NEWS Sport
Calcio
1 ora
Un mese di stop per Allan Arigoni
Il terzino del Lugano ha subito una lussazione acromion-clavicolare di secondo grado della spalla sinistra
IL DOPOPARTITA
12 ore
Sono le situazioni a rendere speciale il ‘Rappi’
Un ottimo Lugano costretto alla resa dal powerplay sangallese. Gianinazzi: ‘Dobbiamo crescere in boxplay e stare alla larga dalla panchina’.
HOCKEY
14 ore
Il powerplay del Rapperswil è micidiale, Lugano battuto
La trasferta sangallese ha interrotto la striscia positiva dei bianconeri, sconfitti per 5-2 dagli uomini allenati da Stefan Hedlund
VOLLEY
15 ore
Sconfitto in campionato, il Lugano si rifà in Coppa
Le bianconere cedono strada all’Aesch Pfeffingen, prima di conquistare il biglietto per le semifinali nell’inedito derby con le ragazze di Bellinzona
BASKET
18 ore
La Coppa della Lega è della Spinelli Massagno
A Montreux si è imposta 73-69 contro il Vevey, grazie a una grande prova di Marko Mladjan, Williams e Galloway. Infortunio per Sefolosha
IL DOPOPARTITA
18 ore
L’Ambrì oltre i tre punti. ‘Abbiamo ritrovato la costanza’
I biancoblù rientrano da Langnau con tre punti d’oro sulla strada verso i preplayoff. ‘Ma restano altre 11 battaglie. Rüfenacht? Fisicamente è messo bene’
Calcio
19 ore
Acb, anno nuovo e problemi vecchi
Prestazione davvero deludente dei granata, sconfitti senza appello in casa dall’Yverdon (0-2)
Tennis
19 ore
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta dell’Atp. Fra le donne vince la bielorussa Sabalenka
Bob
20 ore
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
SCI ALPINO
22 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
© Regiopress, All rights reserved