laRegione
23.10.21 - 22:08
Aggiornamento: 22:37

Ambrì troppo timido: romba solo il motore del Friborgo

Senza D’Agostini, lasciato a riposo da Luca Cereda, i biancoblù vengono condannati alla sconfitta dalle situazioni speciali in casa della capolista

di Valdo Baumer
ambri-troppo-timido-romba-solo-il-motore-del-friborgo
Un nuovo successo per i primi della classe (Keystone)

Nel sabato sera della Bcf Arena Cereda lascia a riposo D’Agostini, favorendo il rientro di Regin e schiera Conz in porta. La sua squadra deve però fare i conti con un Friborgo in grande forma. A ranghi completi i biancoblu riescono a gestire la situazione, le cose cambiano in inferiorità numerica; all’8’ (espulso Zaccheo Dotti) Rossi apre le danze con un tiro dallo slot alto. All’11’ Mottet impiega invece sette secondi e uno schema da ingaggio consolidato per sfruttare la penalità inflitta a Fora. Sull’altro fronte Kozun chiama in causa due volte Berra con altrettante conclusioni insidiose da posizione defilata.

Nel periodo centrale i leventinesi fanno un passo avanti sul piano della personalità e segnano al 28’ meritatamente, con Heim, al quale questa volta la video review dà ragione. L’Ambrì dispone pertanto di un power-play, vanificato da un fallo ingenuo di Fora. Così si deve attendere un’ulteriore infrazione di Sprunger per creare un tiro pericoloso di Zaccheo Dotti. Una volta recuperato il quinto uomo di movimento, il Gottéron riprende a spingere e sfrutta un’azione insistita per riportarsi a +2 grazie a un polsino dalla blu di Mottet al 36’ che trova coperto Conz. Poco dopo l’estremo difensore è però decisivo su Sprunger, così il parziale del periodo centrale è di parità.

A inizio terzo periodo gli ospiti provano a mandare un segnale con qualche vigoroso check. A rendersi pericoloso è però Rossi al 45’, con un tiro di poco a lato. I leventinesi non riescono infatti a trovare soluzioni per ovviare alla chiara differenza di tasso tecnico, mentre il Friborgo controlla piuttosto agevolmente la situazione, inducendo Cereda a chiamare il timeo-out già a metà tempo. La situazione non cambia nemmeno nonostante i rimescolamenti di linee, così come l’assalto a sei contro cinque negli ultimi due minuti.

Friborgo – Ambrì Piotta (2-0, 1-1, 0-0) 3-1

Reti: 8’01” Rossi (Schmid, Gunderson/esp. Zaccheo Dotti) 1-0, 11’28” Mottet (Gunderson, Desharnais/esp. Fora) 2-0, 27’42” Heim (Pestoni) 2-1, 36’14” Mottet (Gunderson) 3-1.
Friborgo: Berra; Gunderson, Jecker; Diaz, Dufner; Sutter, Furrer; Chavaillaz; Brodin, Desharnais, Mottet; Sprunger, Schmid, DiDomenico; Marchon, Walser, Jörg; Rossi, Bougro, Jobin; Herren.
Ambrì Piotta: Conz; Fora, Isacco Dotti; Hietanen, Fischer; Burren, Zaccheo Dotti; Hächler, Pezzullo; Kozun, Regin, McMillan; Bürgler, Heim, Kneubuehler; Pestoni, Grassi, Zwerger; Trisconi, Dal Pian, Bianchi.
Arbitri: Stricker, Kaukokari; Huguet, Burgy.
Note: 8’934 spettatori. Penalità: 3 x 2’ contro il Friborgo, 4 x 2’ contro l’Ambrì Piotta. Tiri in porta 27-25 (15-8, 7-6, 6-11). Friborgo senza Kamerzin, Bykov; Ambrì Piotta senza Kostner (infortunato), D’Agostini (soprannumero), Fohrler (ammalato). Pali. Infortuni. Time-out Ambrì 49’43”. Ambrì senza portiere dal 58’01” al 60’00”. Migliori in pista Gunderson e Heim.

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
EHC Rofels
5515
2
HC Aspi Capitals
5490
3
HC Kaski Male
5443
4
HC TUT-TUT
5387
5
AmStars
5236
6
LucHC Lions
5235
7
Artemisia
5199
8
ASIA TEAM
5199
9
Team Belozoglu
5196
10
GregBeaud
5183
TOP NEWS Sport
IL DOPOPARTITA
4 ore
L’Ambrì, il pessimo affare e la rabbia. ‘È ora di intervenire’
Le porte dello spogliatoio restano chiuse a lungo alla Gottardo Arena dopo la sconfitta col Losanna. Cereda: ‘Io ho detto poco, hanno parlato i giocatori’
il dopopartita
4 ore
Altra lezione allo Zugo grazie a ‘Due tempi ottimi e Schlegel’
Dopo il 6-1 rifilato in casa, i bianconeri fanno il bis imponendosi 4-1 alla Bossard Arena, grazie a una partenza a razzo. Morini: ‘Vittoria meritata’.
Hockey
5 ore
Lugano, prestazione convincente, Zugo annichilito
Quinta vittoria in sei incontri: i bianconeri confermano i progressi delle ultime settimane, vincendo 4-1
Qatar 2022
6 ore
Derby britannico all’Inghilterra
Troppo forte la squadra di Southgate per il Galles: agli ottavi, Kane e compagni troveranno l’Olanda
Hockey
6 ore
Il Losanna sbanca la Gottardo Arena
L’Ambrì recupera uno (sfortunato) doppio svantaggio, ma non basta per vincere: i vodesi vincono 3-2 e scavalcano i biancoblù in classifica
Qatar 2022
6 ore
Gli Usa battono l’Iran e conquistano gli ottavi di finale
Nello scontro diretto gli americani affronteranno l’Olanda, per l’Inghilterra c’è invece il Senegal
Qatar 2022
8 ore
Una corsa contro il tempo per Xherdan e Noah
A Doha si lavora per il recupero di Shaqiri e Okafor in vista della sfida alla Serbia di venerdì
biathlon
9 ore
Niklas Hartweg sul podio nella prima gara stagionale
Il 22enne elvetico conquista il secondo posto nella gara di Kontiolahti in Finlandia, battuto solo dalla svedese Martin Ponsiluoma
Qatar 2022
9 ore
Il Qatar perde anche la terza
Tutto facile per l’Olanda, che chiude la prima fase superando 2-0 i deludentissimi padroni di casa
Qatar 2022
10 ore
Senegal avanti con merito
Gli africani sconfiggono 2-1 un Ecuador troppo rinunciatario e accedono agli ottavi di finale
© Regiopress, All rights reserved