laRegione
joel-vermin-fara-ritorno-a-berna-fra-un-anno
HOCKEY
05.08.21 - 15:53
Aggiornamento : 16:16

Joël Vermin farà ritorno a Berna fra un anno

L'attaccante del Ginevra ha sottoscritto un contratto di quattro stagioni, valido dal 2022, con il suo club formatore

Non si ferma la moda dell'hockey svizzero di firmare contratti con grandissimo anticipo: l'ultimo della lista è Joël Vermin, che farà ritorno al Berna con un contratto quadriennale a partire dalla stagione 2022-23 e lascerà pertanto Ginevra al termine del campionato.

Vermin, convocato da Patrick Fischer agli ultimi mondiali in cui ha ottenuto tre punti, è cresciuto nelle giovanili degli Orsi, con cui aveva debuttato in prima squadra nella stagione 2009-2010 e vinto il titolo nel 2013. Partito nel 2014 per affrontare l’avventura nordamericana (24 partite e 4 punti in Nhl con Tampa e 164 partite per 87 in Ahl con Syracuse) è tornato in Svizzera nel 2017 a Losanna, dove ha giocato tre campionati, prima di trasferirsi a Ginevra la scorsa stagione. Vermin vanta un argento mondiale, vinto nel 2018, e 355 partite per 200 punti nel massimo campionato svizzero.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
berna ginevra hockey joël vermin

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
15 ore
La Svizzera stende il Canada nello scontro al vertice!
Vittoria per 6 a 3, rossocrociati in testa al girone. Prima rete a un Mondiale per il ticinese Fora. Domani sfida con la Francia.
gallery
Hockey
1 gior
Dai pascoli di Heidi al record mondiale: questo è Ambühl
L’attaccante 38enne si appresta a superare oggi il record assoluto di partite a un Mondiale. Al quale prese parte per la prima volta nel 2004
Calcio
1 gior
Gilardi e l’Acb ‘volano’ in Challenge League
La società granata è l’unico club di Promotion League ad aver ricevuto la licenza per la lega cadetta, che ritrova dopo 9 anni
Calcio
1 gior
L’Acb è in Challenge League: licenza concessa in seconda istanza
L’accoglimento del ricorso, unito alla rinuncia del Breitenrain, vale di fatto la promozione a prescindere dai risultati sul campo
Calcio
1 gior
Per Michele Campana ‘più drammaticità e meno partite morte’
Il direttore operativo dell’Fc Lugano e membro di comitato della Sfl commenta la riforma della Super League, passata a larga maggioranza
Hockey
1 gior
Timo Meier: ‘La fondue appenzellese? Mi dà energia per segnare’
Incontro con la star di Nhl. La delusione per la finale di Coppa persa dal San Gallo di un ragazzo profondamente attaccato alle sue radici
Calcio
1 gior
‘Arrivare decimi e potersi giocare l’Europa non ha senso’
L’ex allenatore di, tra le altre, Lugano e Acb Davide Morandi saluta favorevolmente l’allargamento della Super League ma ne contesta la formula
Hockey
1 gior
Mikko Koskinen a difesa della porta del Lugano?
Il gigante finlandese (due metri d’altezza esatti) gioca attualmente in Nhl negli Edmonton Oilers, ma dovrebbe già aver firmato con i bianconeri
Calcio
1 gior
La Super League si allarga da 10 a 12 e aggiunge i playoff
Lo hanno deciso i 20 club della Swiss Football League durante l’Assemblea generale straordinaria di Ittigen. L’anno prossimo niente relegazione diretta
Hockey
1 gior
Angelo, il siciliano di Helsinki
Nei pressi della Ice Hall uno dei pochi emigrati italiani gestisce un ristorante e ci racconta la sua storia
© Regiopress, All rights reserved