laRegione
15.07.21 - 10:49
Aggiornamento: 11:22

Hc Lugano: Troy Josephs completa il quartetto di stranieri

Il centro canadese, che aveva indossato la maglia bianconera per sei partite a fine stagione scorsa, ha firmato per la stagione 2021-22

hc-lugano-troy-josephs-completa-il-quartetto-di-stranieri
Troy Josephs

L’Hockey Club Lugano ha il suo quartetto di giocatori stranieri per la stagione 2021-22. La società bianconera ha ingaggiato il centro canadese Troy Josephs, che aveva già giocato con la maglia dell'Hcl fase conclusiva dello scorso campionato sei partite tra regular season e playoff (3 gol, 3 assist).

Troy Josephs (“left”, 185 cm, 83 kg), nato a Whitby nell’Ontario il 9 maggio 1994, affiancherà gli altri tre attaccanti stranieri: Mark Arcobello, Mikkel Boedker e Daniel Carr.

Draftato nel 2013 dai Pittsburgh Penguins dopo aver vinto il campionato della Ontario Junior Hockey League (Ojhl) con i St. Michael’s Buzzers, Josephs ha giocato quattro stagioni nel campionato universitario statunitense (Ncaa) con la formazione della Clarkson University, nella Ahl con i Wilkes Barre/Scranton Penguins e nella Echl con i Wheeling Nailers, prima di approdare in Svizzera dove, con il Visp, ha disputato nelle ultime due stagioni 86 partite, totalizzando 98 punti (42 gol, 56 assist).

Josephs ha firmato un contratto valido per la stagione 2021-22 con opzione di rinnovo in favore della società bianconera.

Secondo il General Manager del Lugano Hnat Domenichelli, Josephs “è un centro puro, tecnicamente forte con uno stile di gioco aggressivo che si adatta a ciò vuole il nostro staff tecnico. Conosce già l’ambiente e il campionato svizzero, è giovane e molto motivato e ha dimostrato di meritarsi una chance in National League”. Per l'allenatore Chris McSorley il nuovo acquisto “è un elemento ideale per il tipo di gioco che vogliamo fare. È un centro forte fisicamente, che va diretto verso la porta avversaria”.

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
EHC Rofels
5878
2
HC Kaski Male
5839
3
HC Aspi Capitals
5769
4
HC TUT-TUT
5622
5
GregBeaud
5615
6
LucHC Lions
5577
7
SV Rokaner
5562
8
Team Belozoglu
5556
9
HC Klo10Flies
5524
10
Chop
5519
TOP NEWS Sport
Hockey
2 ore
Tre giornate e multa a Bachofner
Dopo la carica alla balaustra ai danni di Bykov, squalifica e 3’200 fr. di ammenda per l’attaccante dello Zurigo
Qatar 2022
15 ore
Il Giappone che non t’aspetti: primo posto di gruppo
Dopo i tedeschi, i nipponici mandano al tappeto anche la Spagna, che però va comunque agli ottavi: i primi sfideranno i croati, i secondi i marocchini
Qatar 2022
15 ore
La vittoria non basta: dopo i belgi, anche i tedeschi a casa
La vittoria per 4-2 sul Costarica non permette alla Germania di evitare la seconda eliminazione di fila dopo la fase a gironi a un Mondiale
Hockey
16 ore
Colpo Bienne, da Buffalo arriva Riley Sheahan
Liberato dall’impegno con i Sabres, il trentunenne centro canadese ha firmato con i Seeländer un contratto valido sino a fine stagione
Calcio
19 ore
Juventus, l’Uefa indaga su violazioni del fair play finanziario
L’inchiesta della Federcalcio europea mira a verificare la corrispondenza al vero della situazione finanziaria che permise la transazione in agosto
Qatar 2022
19 ore
Per la Svizzera è giunta l’ora della verità
Contro la Serbia ci si gioca un posto agli ottavi. Le due squadre sono al completo. Sow: ‘Dobbiamo provocare più occasioni da rete’
Qatar 2022
20 ore
Il Marocco batte anche un Canada senza ambizioni ed è primo
Ziyech ed En-Nesyri regalano agli africani la loro seconda qualificazione alla fase a eliminazione diretta a un Mondiale, dopo quella del 1986
Qatar 2022
20 ore
Con un po’ di fortuna la Croazia manda a casa il Belgio
La sfida tra secondi e terzi dell’ultimo Mondiale termina 0-0 e spedisce i balcanici agli ottavi e i Diavoli rossi a casa
Sci
21 ore
Gli esami in Svizzera confermano: trauma cranico per Caviezel
Di rientro da Lake Louise, il trentaquattrenne si è sottoposto a nuovi esami che hanno convalidato la tesi canadese. Tuttavia sono previsti nuovi test
SPORTS AWARDS
22 ore
Noè, Lara e gli altri dei di Olimpia tra i finalisti di Zurigo
Anche i due ticinesi nominati per la serata di Gala dell’11 dicembre, dove verranno eletti i successori di Marco Odermatt e Belinda Bencic
© Regiopress, All rights reserved