laRegione
hofmann-regala-allo-zugo-il-primo-successo
HOCKEY
03.05.21 - 22:220
Aggiornamento : 22:48

Hofmann regala allo Zugo il primo successo

Nella finale per il titolo di National League lo Zugo supera di misura il Ginevra al termine di una partita molto combattuta

Lo Zugo ha iniziato nel migliore dei modi la finale del campionato di National League. Grazie a una rete firmata da Gregory Hofmann in apertura di secondo tempo ha regalato la prima vittoria contro il Ginevra. È stata una partita molto fisica e molto combattuta, con i granata che hanno spinto a lungo, ma con i padroni di casa capaci di crearsi le migliori occasioni per passare. Ottima la prestazione di entrambi i portieri, Genoni da una parte, Manzato dall'altra.

Zugo - Ginevra 1-0 (0-0, 1-0, 0-0)

Rete: 20’21” Hofmann (Kovar) 1-0. 

Zugo: Genoni; Zgraggen, Alatalo; Diaz, Stadler; Schlumpf, Geisser; Gross; Simion, Kovar, Hofmann; Martschini, Shore, Abdelkader; Klingberg, Albrecht, Zehnder; Leuenberger, Senteler, Bachofner.

Ginevra: Manzato; Jacquemet, Tömmernes; Karrer, Le Coultre; Guebey, Völlmin; Maxime Montandon; Vermin, Richard, Rod; Asselin, Winnik, Vouillamoz; Moy, Fehr, Miranda; Arnaud Montandon, Kast, Berthon; Patry.

Arbitri: Stricker, Stolc; Progin, Steenstra.

Note: 50 spettatori. Penalità: 2x2’ contro lo Zugo; 4x2’ contro il Ginevra. Zugo senza Thorell (straniero in soprannumero) e Wüthrich. Ginevra senza Mercier, Descloux, Maurer, Smons (tutti infortunati) e Omark (ammalato). Timeout: 59’ Ginevra. Ginevra dal 58’16” senza portiere.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
2 ore
Stricker: ‘È un sogno essere nel tabellone con Federer’
Il diciottenne bernese, vincitore del Challenger di Lugano, a Ginevra farà il suo debutto nell'Atp Tour. ‘Non mi metto pressione e vedremo cosa succederà‘
Tennis
5 ore
La terra di Roma è il regno di Rafa Nadal
Decimo successo sul rosso del Foro italico per il mancino di Manacor, che dopo tre ore di gioco fiacca la resisteza di Novak Djokovic
BASKET
7 ore
I Leoni di Ginevra eliminati nei quarti dagli Starwings
I basilesi di Dragan Andrejevic si impongono a sorpresa anche in gara 3, grazie a un canestro di Milon a meno di tre secondi dall'ultima sirena
CICLISMO
8 ore
Numero di Bernal, nuova maglia rosa del Giro
Il colombiano vince sullo sterrato di Campo Felice e strappa l'insegna del primato all'ungherese Valter adesso quarto nella generale
Canottaggio
9 ore
A Tokyo ci saranno pure Frédérique Rol e Patricia Merz
Nelle regate di qualificazione sul Rotsee il due di coppia pesi leggeri battente bandiera rossocrociata valida il suo pass olimpico
CORSA ORIENTAMENTO
10 ore
Medaglia d'argento per Elena Roos agli Europei
A Neuchâtel la ticinese è stata battuta soltanto dalla svedese Alexandersson. Bronzo per l'altra elvetica Simona Aebersold
MOTOCICLISMO
11 ore
La serie nera di Lüthi prosegue con una caduta
Nella prova delle Moto2 del Gp di Francia, il bernese è finito a terra a undici giri dalla fine. In classifica generale è sempre fermo a zero punti
Hockey
14 ore
Tra Kloten e Ajoie ora è sfida per accaparrarsi il portiere
Nel mirino tanto di zurighesi quanto di giurassiani ci sarebbero Sandro Zurkirchen e Viktor Östlund
Hockey
16 ore
Niente Mondiali per Fora, Bertaggia, Egli e Walser
Patrick Fischer ha fatto le sue scelte. E sacrifica altri due ticinesi. Prima partecipazione per il neo bianconero Alatalo
Gallery
Calcio
1 gior
Lugano, il saluto a Cornaredo è bello ma denso di rimpianti
I bianconeri si congedano dal pubblico di casa con un bel 3-1 al Sion, ma in Europa va il Servette, terzo dietro a Young Boys e Basilea
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile