laRegione
Young Boys
5
Winterthur
1
fine
(3-1)
Servette
2
Sion
0
1. tempo
(2-0)
Zurigo
0
S.Gallo
0
1. tempo
(0-0)
FC Stade Ls Ouchy
1
Losanna
1
1. tempo
(1-1)
Xamax
0
Sciaffusa
0
1. tempo
(0-0)
Juventus
0
Monza
2
fine
(0-2)
Lazio
Fiorentina
18:00
 
Hockey
03.05.21 - 15:00
Aggiornamento: 16:06

Patrick Fischer: ‘L'Italia è un'avversaria da dominare’

Dopo i due successi contro la Russia la Svizzera domani a Bienne affronta gli Azzurri. Il coach elvetico: ‘Dobbiamo assumere il controllo del match’

Ats, a cura de laRegione
patrick-fischer-l-italia-e-un-avversaria-da-dominare

L’entrata in materia è riuscita: a Bienne la Svizzera è tornata sul ghiaccio firmando due belle vittorie contro la Russia, i primi passi in direzione del Mondiale che la selezione di Fischer approccia affrontando domani l’Italia, nel terzo impegno di preparazione al quale farà seguito il doppio confronto di venerdì e domenica contro la Francia a Friborgo. All’arco degli elvetici, una freccia in più, Mirco Müller. Il 26enne difensore, dopo la separazione dai New Jersey Devils che non gli hanno offerto il rinnovo del contratto, dallo scorso febbraio ha giocato in Svezia, al Leksand (4 gol e 3 assist in 16 partite). In Nazionale ha già giocato in occasione dei Mondiali del 2018, quelli che videro i rossocrociati sconfitti in finale dalla Svezia, ma solo ai rigori.

Trascorsa la domenica a casa, ma in isolamento, i giocatori di Fischer hanno fatto oggi ritorno al centro sportivo Oym di Cham, il campo base scelto per questa fase dedicata all'avvicinamento alla rassegna iridata, Se contro la Russia l’accento è stato posto sulla solidità difensiva, contro l’Italia è lecito attendersi maggiori opportunità di farsi valere sul fronte delle iniziative e del gioco d’attacco.

Patrick Fischer non si nasconde dietro a dichiarazioni di facciata e rilancia: «Per noi è una partita più facile rispetto alle precedenti. L’Italia è un’avversaria che dobbiamo dominare, non fosse che dall’alto della nostra velocità e della nostra qualità. Si tratta di continuare a fare bene in fase difensiva e di assumere il controllo dell’incontro. Dal punto di vista della precisione dei passaggi, mi aspetto un passo avanti».

Sul piano statistico va ricordato che gli ultimi duelli con l’Italia la Svizzera la ha vinti senza incassare reti. Al Mondiale del 2019 finì addirittura con un netto 9-0.

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
HC Aspi Capitals
9985
2
LucHC Lions
9922
3
Sparta Becherovka
9622
4
thibault_gav
9531
5
FHM2223
9504
6
TrigoAce1
9466
7
Team Belozoglu
9431
8
Team7
9385
9
HC Kaski Male
9365
10
Poitu
9248
TOP NEWS Sport
Calcio
12 min
Acb, anno nuovo e problemi vecchi
Prestazione davvero deludente dei granata, sconfitti senza appello in casa dall’Yverdon (0-2)
Tennis
26 min
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta dell’Atp. Fra le donne vince la bielorussa Sabalenka
Bob
1 ora
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
SCI ALPINO
3 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
Tennis
4 ore
Ventiduesimo Slam per l’insaziabile Djokovic
A Melbourne il serbo piega il greco Stefanos Tsitsipas in soli 3 set: 6-3, 7-6 (7/4), 7-6 (7/5)
Hockey
4 ore
Una giornata a Bristedt per la testata a Kovar
Lo svedese sanzionato dal giudice unico per l’intervento scorretto ai danni del ceco, sabato in Davos-Zugo. Punito anche Tanner per un fallo su Romanenghi
Sci
5 ore
Per Marco Odermatt, a Cortina è... ancora domenica
Il nidvaldese completa un weekend da favola: dopo il trionfo della vigilia, il 25enne concede il bis nel secondo superG
Hockey
19 ore
Tre punti d’oro per un affarone: l’Ambrì espugna Langnau
I biancoblù colgono un importantissimo successo nell’Emmental e fanno 4 su 4 contro i Tigrotti in stagione. Decisivo l’apporto della prima linea
CALCIO
21 ore
Aliseda all’ultimo respiro, il Lugano strappa un punto al Gc
Partita senza grosse emozioni che si chiude con un pareggio tutto sommato giusto e accettabile da entrambe le squadre
Basket
23 ore
Domati i Leoni ginevrini, Sam all’ultimo atto
A Montreux il Massagno di Robbi Gubitosa non stecca e si qualifica per l’ultimo atto di Coppa della Lega
© Regiopress, All rights reserved