laRegione
HOCKEY
19.01.21 - 22:01
Aggiornamento: 22:31

Ambrì, questa è una vittoria importante

I leventinesi sconfiggono all’overtime per 2-1 il Langnau. Decide una doppietta di Kostner.

ambri-questa-e-una-vittoria-importante

L’Ambrì si presenta alla Ilfis senza Nättinen, infortunato. In porta torna Ciaccio, in difesa rientra Pinana. Cereda opta dunque per 8 difensori e 12 attaccanti. Con Zwerger e Müller c’è Rohrbach, Kostner guida il secondo blocco, al suo fianco come ali Flynn e Horansky. Il Langnau, privo di Earl, Kuonen e Diem, schiera il leventinese doc Patrick Petrini in seconda linea. Il 19enne è accanto agli stranieri Nilsson e Maxwell. Entrambe le contendenti ne schierano solo due.  

Il primo tempo scorre via veloce senza grandi emozioni. Nel Langnau il più attivo è Dostoinov, l’ex di turno dispone di qualche buona occasione. Per l’Ambrì, Flynn, Zwerger e Horansky non trovano invece lo specchio della porta avversaria. In definitiva i due portieri non devono mai fare gli straordinari. Nei minuti finali sono i locali ad alzare leggermente il ritmo, ma senza esito. Nel complesso lo 0-0 rispecchia bene l’andamento della gara.  

La seconda frazione ricalca la prima, ma le occasioni sono ancora meno. C’è però una grande differenza rispetto ai primi 20’, l’Ambrì trova la rete al 23’ con Kostner. È una liberazione, pregevole il tiro dell’italiano. I leventinesi mettono fine a un digiuno di gol che durava da 152’19’’. Il Langnau non riesce a reagire a dovere, l’Ambrì controlla abbastanza bene il vantaggio, in contropiede, in situazione di 3 contro 1, Fora fallisce il raddoppio.  

Nel terzo tempo la musica non cambia, poche le chances. L’Ambrì con Zwerger spreca una nuova ripartenza, Chi sbaglia paga, al 55‘ con un bel tiro pareggia Huguenin. La soluzione va dunque cercata all’overtime, dopo appena 27’’ Kostner batte Punnenovs e firma la doppietta personale consegnando la vittoria ai leventinesi. 

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
HC Aspi Capitals
9867
2
LucHC Lions
9639
3
Sparta Becherovka
9402
4
Team Belozoglu
9342
5
FHM2223
9301
6
TrigoAce1
9215
7
HC Kaski Male
9203
8
thibault_gav
9191
9
Hirschi21
9008
10
Team7
9007
TOP NEWS Sport
Calcio
15 min
‘Carmelo Bene, male tutti gli altri’
In un libro di recente pubblicazione vengono raccolti alcuni degli scritti a sfondo sportivo firmati da un maestro del teatro italiano del Novecento
IL DOPOPARTITA
5 ore
Il Lugano ci prende gusto. ‘Però cerchiamo di badare al sodo’
Quarto successo filato per i bianconeri di Gianinazzi, che si confermano anche contro l’Ajoie. Il coach. ‘A me, però, la prima mezz’ora è piaciuta meno”
Altri sport
6 ore
Pattinaggio artistico, bronzo europeo per Lukas Britschgi
Lo sciaffusano grazie al miglior programma libero della carriera sale sul podio di Helsinki, alle spalle del francese Siao Him Fa e dell’italiano Rizzo
Hockey
7 ore
Il Lugano non si ferma e liquida anche l’Ajoie
I bianconeri, ora a 55 punti, non hanno lasciato scampo ai giurassiani, piegati 5-2 alla Cornèr Arena.
ciclismo
9 ore
Peter Sagan si ritira dal ciclismo su strada
Lo slovacco, triplice campione del mondo, da fine stagione si dedicherà unicamente alla mountain bike
volley
9 ore
Per il Lugano c’è lo Pfeffingen prima del derby
Sabato il campionato al Palamondo, domenica i quarti di Coppa Svizzera a Bellinzona
CALCIO
10 ore
‘Ci ho sperato, ma si capiva che la china portava al fallimento’
Miodrag Mitrovic deluso e arrabbiato per la fine dell’Fc Chiasso: ‘Qualcuno, per assurdo, in questa situazione ci ha pure guadagnato’
CALCIO
12 ore
La pazienza è la virtù dei forti
Il Lugano ospita il Grasshopper. Croci-Torti: ‘Sarà una sfida logorante, non dovremo perdere la testa se le cose non dovessero funzionare subito’
Basket
13 ore
Le speranze della Sam in un weekend tutto da gustare
Al via un Final Four di Montreux ricco di sorprese, con Thabo Sefolosha in campo ma senza l’Olympic e il massagnese Roberto Kovac. Gubitosa: ‘No comment’
Calcio
21 ore
‘Tifosi granata, stateci sempre vicini’
A due giorni dalla ripresa del campionato cadetto, il nuovo coach dell’Acb Stefano Maccoppi fa il punto della situazione e presenta tre nuovi arrivi
© Regiopress, All rights reserved