laRegione
prima-vittoria-di-sainz-al-termine-di-un-gp-folle
FORMULA 1
03.07.22 - 18:45
Aggiornamento: 19:43

Prima vittoria di Sainz al termine di un Gp folle

A Silverstone il ferrarista ha preceduto Perez, Hamilton e Leclerc. Gara spettacolare. Partenza ripetuta per l’incredibile incidente di Zhou

Carlos Sainz (27 anni) ha vinto il Gran Premio d’Inghilterra sul circuito di Silverstone. Al termine di una gara folle, ha preceduto il messicano Perez e Lewis Hamilton, salito sul podio di casa dopo un sorpasso al cardiopalma su Charles Leclerc.

Il Gran Premio inglese è iniziato con uno spettacolare incidente del cinese Zhou in partenza che ha costretto i commissari di gara a esporre la bandiera rossa. Il pilota dell’Alfa-Sauber, vittima di una carambola che ha coinvolto più vetture, si è capottato, ha percorso decine di metri a testa in giù subito prima di impattare contro gli pneumatici di protezione, la sua vettura si è impennata ed è andata a fermarsi contro le reti. Un incidente che ha tagliato fuori dalla seconda partenza pure il britannico Russell e il thailandese Albon. Estratto dalla vettura, Zhou è stato trasportato al centro medico, ma le sue condizioni non hanno mai destato preoccupazioni.

Dopo un’ora di pausa, la gara è ripartita con Verstappen che, subito dopo aver passato Sainz, ha avuto un problema di aerodinamica alla sua Red Bull che lo ha costretto a una sosta ai box (problema per altro impossibile da risolvere). Le soste per il cambio degli pneumatici hanno modificato più volte la classifica, fino a quando, a poco più di 10 giri dalla fine, una safety car ha ricompattato il gruppo (panne alla Alpine di Ocon), con Leclerc sfavorito dalla situazione-gomme (dure consumate, contro morbide nuove per tutti gli altri). Il monegasco è stato subito superato da Sainz, poi da Perez e infine da Hamilton, al termine di una strenua lotta a colpi di sorpassi e controsoprassi. Alla fine, Sainz ha conquistato, dopo 150 Gran Premi, la sua prima vittoria in F1. Leader del Mondiale, Verstappen ha chiuso in settima posizione con un arrivo allo sprint con Mick Schumacher, ma nonostante abbia dovuto cedere una manciata di punti nei confronti di Leclerc, rimane al comando della classifica generale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
carlos sainz jr charles leclerc gp lewis hamilton max verstappen silverstone
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Nuoto
28 min
Noè Ponti davanti a tutti nelle qualificazioni
Il locarnese vola in semifinale dei 100 m delfino con il miglior tempo e nuovo primato nazionale: 51"56
il ritratto
6 ore
Serena Williams, il tennis corpo a corpo
Lascia dopo 23 Slam. Il suo fisico massiccio ed esplosivo è sempre stato al centro dell’attenzione, mostrando il razzismo di chi la criticava
calcio
13 ore
Bellinzona in letargo, l’Aarau ne approfitta
Brutta prestazione e seconda sconfitta stagionale per i granata, mai realmente in partita contro gli argoviesi: uno 0-4 che non fa una grinza.
hockey
13 ore
L’Ambrì ne fa sei ai Rockets
L’amichevole di Biasca finisce sull’1-6, in gol i nuovi acquisti Hofer, Zündel, Shore e Chlapik e per i biaschesi di Bennett
nuoto
17 ore
Roman Mityukov migliora il suo record nei 200 dorso
Il 22enne migliora il suo stesso primato e si qualifica per la finale con il primo tempo assoluto. Ugolkova ottava nei 100 stile libero
Altri sport
19 ore
Ducarroz soltanto quinta
Due sbavature tengono la ginevrina fuori dal podio continentale
ATLETICA
1 gior
Crouser e Lavillenie al Galà dei Castelli
Altri due nomi importanti si aggiungono alla lista dei presenti al meeting del prossimo 12 settembre. Il pesista Usa è fresco di titolo mondiale a Eugene
HOCKEY
1 gior
Seconda sconfitta per la Svizzera U20
Ai Mondiali di Edmonton i giovani rossocrociati sono stati battuti 7-1 dagli Stati Uniti. Quarti di finale appesi alle sfide con Germania e Austria
NUOTO
1 gior
Mityukov, Ugolkova e Mamié in semifinale agli Europei
La ticinese ha ottenuto il 13º tempo nei 50 rana. Non ce l’hanno fatta, invece, Julia Ullmann (50 rana) e la staffetta 4x100 quattro stili mista
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
L’Acb in cerca di conferme riceve l’Aarau
Impegno da non sottovalutare per i granata, in silenzio stampa fin dopo il match di stasera
© Regiopress, All rights reserved