laRegione
la-fia-perdona-hamilton-per-la-t-shirt-ma-io-non-mollero
'Arrestate i poliziotti che hanno ucciso Breonna Taylor' (Keystone)
Formula 1
15.09.20 - 22:090

La Fia perdona Hamilton per la t-shirt. 'Ma io non mollerò'

Nessun'indagine nei confronti del pilota inglese dopo il messaggio al Mugello. Il britannico, però, annuncia che continuerà nella sua lotta alle discriminazioni

«Non mollerò» dice Lewis Hamilton, alludendo alla sua lotta contro le ingiustizie e le discriminazioni razziali. Nel giorno in cui la FIA - lo riporta la Bbc - decide di non aprire un'indagine sulla maglietta indossata dal pilota Mercedes sul podio al Mugello, benché la Federazione automobilistica internazionale sia stata presa alla sprovvista dal gesto del sei volte campione del mondo. Con la sua maglietta, sul podio del Gran Premio toscano il il britannico chiedeva l'arresto dei «poliziotti che hanno ucciso Breonna Taylor», la donna di colore che lo scorso marzo era stata uccisa dalla polizia con otto colpi di pistola mentre era nella sua casa a Louisville, in Kentucky.

Fia che, sorpresa del gesto, ha dovuto valutare se il pilota avesse violato l'articolo 1.2 del proprio statuto, che recita: «La FIA deve astenersi dal manifestare discriminazioni a causa di razza, colore della pelle, sesso, orientamento sessuale, origine etnica o sociale, lingua, religione, filosofica o opinione politica, situazione familiare o disabilità nello svolgimento delle proprie attività e di intraprendere qualsiasi azione al riguardo». Oltretutto, la Federazione internazionale dell'automobile è cofirmataria della Carta olimpica, che vieta qualsiasi «tipo di manifestazione o propaganda politica, religiosa o razziale».

Nel frattempo, però, Hamilton - che in precedenza aveva già indossato una maglietta con scritto «Black Lives Matter» - è tornato a farsi sentire su Instagram, ringraziando «quelli di voi che continuano a sostenermi e dimostrarmi amore, ve ne sono davvero grato«. Aggiungendo che «questo è un viaggio nel quale dobbiamo unirci e sfidare il mondo a tutti i livelli di ingiustizia, non solo razziale». 

SPORT: Risultati e classifiche

SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
9 ore
Genoa, anche Behrami tra i positivi al Covid-19
C'è anche il suo nome nella lista aggiornata dei giocatori del club ligure che hanno contratto il virus
Football americano
9 ore
Primo rinvio causa coronavirus in Nfl
Dopo l'annuncio della positività di otto persone (tre giocatori e cinque membri dello staff) dei Titans, salta la partita con gli Steelers
Hockey
11 ore
Il Lugano riparte dalla Cornèr Arena e contro lo Zurigo
La stagione dei bianconeri inizierà domani sera in casa contro i Lions. Chiesa: 'Un’ottima prova per valutare il nostro livello'
Hockey
13 ore
È l'unione a far decollare i Razzi ticinesi
Nonostante le incognite legate alla situazione sanitaria i Rockets si apprestano fiduciosi a iniziare (venerdì) la loro quinta stagione in Swiss League
Ciclismo
14 ore
Marc Hirschi inarrestabile, sua la Freccia Vallone
Fresco del bronzo mondiale, il 22enne bernese della Sunweb ha conquistato allo sprint una delle classiche delle Ardenne
Hockey
14 ore
'Questo è tutto un altro Ambrì di quello che avevo lasciato'
Quattro anni dopo aver salutato la Leventina, Daniele Grassi torna alla Valascia. E si pregusta il 'derby' personale contro il Berna
Tennis
16 ore
Roland Garros, Wawrinka promosso al terzo turno
Il vodese ha concesso un set (il terzo) al tedesco Dominik Koepfer, sconfitto però con un eloquente 6-3 6-2 3-6 6-1
Tennis
18 ore
Il Roland Garros di Serena Williams è già finito
I dolori a un tendine d'Achille hanno costretto la 39enne statunitense a dichiarare forfait prima del secondo turno contro la bulgara Pironkova
MOUNTAIN BIKE
1 gior
Tre titoli in tre settimane, Filippo Colombo è pronto
Coppa del mondo, Mondiali ed Europei (al Monte Ceneri) in breve successione. Il ticinese del Team Absalon: 'Ci mancano i punti di riferimento'
TENNIS
1 gior
Roland Garros, Verdasco vuol essere risarcito
Escluso da Parigi dopo essere stato trovato positivo al Covid, lo spagnolo è indignato per la controprova negata. 'Una mancanza di rispetto'
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile