laRegione
01.12.22 - 19:06
Aggiornamento: 19:26

Juventus, l’Uefa indaga su violazioni del fair play finanziario

L’inchiesta della Federcalcio europea mira a verificare la corrispondenza al vero della situazione finanziaria che permise la transazione in agosto

AdnKronos, a cura di Red.Web
juventus-l-uefa-indaga-su-violazioni-del-fair-play-finanziario
Keystone

La Uefa ha aperto un’indagine ufficiale sulla Juventus. Lo rende noto la stessa Federcalcio europea in un comunicato. «La Prima sezione del Club financial control body ha aperto oggi un’indagine formale nei confronti della Juventus per potenziali violazioni delle norme sulle licenze per club e sul fair play finanziario» si legge. «L’inchiesta – prosegue la nota – si concentrerà sulle presunte violazioni finanziarie recentemente rese pubbliche a seguito del procedimento condotto dalla Commissione italiana per le società e la borsa (Consob) e dalla Procura di Torino».

Lo scorso 23 agosto la Prima sezione del Club financial control body (Cfcb) aveva concluso un accordo transattivo con la Juventus sulla base delle informazioni finanziarie precedentemente presentate dalla società e relative agli esercizi chiusi nel 2018, 2019, 2020, 2021 e 2022: nel caso in cui, dopo la conclusione di questa indagine la situazione finanziaria del club fosse significativamente diversa da quella valutata al momento della conclusione di tale accordo, o se emergessero fatti nuovi e sostanziali, il Cfcb si riserva il diritto d’intraprendere qualsiasi azione legale ritenuta opportuna e imporre misure disciplinari in conformità con le Regole procedurali Uefa applicabili. «La Prima sezione del Cfcb coopererà con le autorità nazionali e non rilascerà ulteriori commenti sulla questione mentre l’indagine è in corso», conclude la nota.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Basket
20 min
Mercoledì di nuovo in campo Lugano e Massagno
La Sam vincitrice della Coppa di Lega ospita il Neuchatel, mentre i Tigers ricevono il Vevey forse privo di Sefolosha
Tennis
38 min
Golubic subito sconfitta a Lione
Ancora a secco di successi in un tabellone principale nel 2023 la trentenne tennista rossocrociata
Tennis
12 ore
Djokovic più forte di tutti e di tutto
Il serbo ha conquistato l’Open australiano mostrando, oltre a una netta superiorità tecnica, pure una forza mentale impressionante
Calcio
19 ore
Gattuso lascia il Valencia
Il campione del mondo 2006, 14° in classifica nel campionato spagnolo, se ne va in accordo col club
Hockey
19 ore
Addio a Bobby Hull
Una delle leggende della Nhl - e dei Chicago Blackhawks - si è spenta lunedì a 84 anni
Calcio
22 ore
‘Situazione difficile, aiuteremo i giocatori’
Dopo il fallimento del Fc Chiasso, i sindacati hanno incontrato i calciatori e hanno spiegato loro come muoversi per far valere i propri diritti
CROSS
1 gior
Roberto Delorenzi vince a Moghegno
La prova generale dei Campionati svizzeri di cross 2024 nobilitata dalla presenza di alcuni talenti confederati protagonisti delle prove di Cross Cup
BASKET
1 gior
Juwann James, quando il senso del dovere è più forte del dolore
Asterischi a margine della finale di Sbl Cup vinta dalla Spinelli Massagno. Lo statunitense avrebbe meritato il riconoscimento di Mvp
COSE DELL’ALTRO MONDO
1 gior
Eagles e Chiefs staccano il biglietto per il Super Bowl
Philadelphia supera San Francisco colpito dalla sfortuna, Kansas City si prende la rivincita su Cincinnati grazie a uno stupido fallo
Hockey
1 gior
Il Davos rinforza la difesa con Aaron Irving
Il ventiseienne canadese arriva dal SaiPa in Finlandia e si è accordato con i gialloblù fino al termine della stagione
© Regiopress, All rights reserved