laRegione
26.07.22 - 13:53
Aggiornamento: 14:35

Cristiano si rifà vivo a Manchester

Era assente dal 4 luglio, giorno della ripresa degli allenamenti

cristiano-si-rifa-vivo-a-manchester

Cristiano Ronaldo, che non si era ripresentato il giorno del raduno del Manchester United, ha fatto ritorno al centro d’allenamento del Manchester United.
La 37enne star, per giustificare la sua assenza alla ripresa stagionale e alla seguente tournée in Asia e Oceania dei Red Devils, aveva evocato problemi familiari. In seguito, però, aveva esplicitamente comunicato al club inglese il desiderio di essere trasferito in una squadra partecipante alla Champions League.

Lo United infatti ha chiuso soltanto sesto la scorsa stagione di Premier League, mancando la qualificazione al maggior trofeo continentale e dovendosi accontentare dell’Europa League. Stando ai media britannici, Cristiano si è ripresentato accompagnato dal suo manager Jorge Mendes. Entrambi paiono interessati a incontrare il nuovo allenatore del club per discutere del futuro del giocatore. Lo United, dal canto suo, ripete che Ronaldo – il cui contratto scade fra un anno – non è in vendita.

Come possibile destinazione del fuoriclasse portoghese si fanno i nomi di Bayern Monaco, Chelsea e Atletico Madrid. Di certo l’ingaggio di Ronaldo non è facile da sostenere: a Manchester guadagna infatti più di 500mila euro alla settimana. Si dice che il capitano della Nazionale lusitana sia disposto a decurtarsi lo stipendio del 30%, ma ugualmente si tratterebbe di una cifra molto impegnativa, anche considerando l’età ormai avanzata dell’atleta.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
38 min
L’ombra delle minacce alle famiglie dei giocatori dell’Iran
La Cnn cita una fonte della sicurezza interna: decine di Pasdaran in Qatar per controllare i giocatori ed evitare proteste e contatti con stranieri
atletica
2 ore
Del Ponte si opera ‘per evitare questo infortunio in futuro’
La ticinese è vittima di una frattura da stress. Coach Meuwly detta i tempi di recupero: ‘Allenamento a pieno regime da metà marzo, gare in estate’,
SERIE A
9 ore
Il CdA della Juve si è dimesso in blocco: lascia anche Agnelli
Il dirigente 46enne saluta il club bianconero dopo più di dodici anni: decisive le contestazioni sulle plusvalenze.
Qatar 2022
10 ore
La doppietta di Bruno Fernandes porta il Portogallo agli ottavi
Ottima prestazione che si meritano a pieno merito i tre punti con l’Uruguay, dopo la Corea ci sarà la seconda classificata del girone della Svizzera
volley
11 ore
Bellinzona chiaramente sconfitto dal Therwil
Le basilesi passano all’Arti e Mestieri con un secco 3-0. Valentina Mirandi: ‘Ci siamo fatte sopraffare dalle difficoltà’.
Qatar 2022
11 ore
Yakin: ‘Col Brasile serviva più coraggio’
Freuler: ‘Sapevamo che la gara decisiva sarebbe stata quella coi serbi’
volley
11 ore
Sesta vittoria consecutiva per il Lugano
Kanti Sciaffusa sconfitto al tie break, dopo aver sprecato un match point nel quarto set. Bianconere sempre terze in classifica.
QATAR 2022
12 ore
Il gol di Casemiro infrange il sogno della Svizzera
Elvetici battuti all’83’ di una sfida giocata con ordine e sacrificio e che avrebbero meritato di chiudere in parità. Ora si decide tutto contro la Serbia
Calcio
13 ore
Sanzionato Balotelli, assolto Constantin
L’attaccante del Sion aveva paragonato la Lega svizzera di calcio alla mafia: multa di 5mila franchi
Qatar 2022
14 ore
Incerto l’immediato futuro dell’interista Onana
Escluso dalla rosa prima di Camerun-Serbia, il portiere africano starebbe per lasciare il Qatar
© Regiopress, All rights reserved