laRegione
08.07.22 - 22:01
Aggiornamento: 22:23

Haile-Selassie e Sabbatini mandano il Rapperswil al tappeto

All’Isola di Sementina i ragazzi di Croci-Torti vincono la penultima amichevole prima dell’inizio della stagione contro i sangallesi di Promotion League

di Claudio Paronitti
haile-selassie-e-sabbatini-mandano-il-rapperswil-al-tappeto
Ti-Press/Gianinazzi
Hicham Mahou in azione

Terza vittoria su quattro test-match estivi per i ragazzi di Croci-Torti, sul campo del Centro Sportivo all’Isola di Sementina, contro il Rapperswil, squadra di Promotion League. A suggellare il 2-0 conclusivo sono stati i punti di Haile-Selassie e Sabbatini. Martedì, spazio all’ultima amichevole con l’Inter.

Nonostante il gran caldo e il vento, la sfida prende avvio con un paio di tentativi su entrambi i lati che non portano all’apertura dello score. Si deve dunque attendere il diciottesimo e una rapida ripartenza dello sgusciante Amoura per osservare il primo punto della partita. L’esterno algerino conquista la sfera nella propria tre quarti, s’invola verso il portiere sangallese con Haile-Selassie al suo fianco per un interessante «due contro uno». Dopo aver superato con un dribbling l’ultimo difensore rimasto, il folletto nordafricano serve orizzontalmente per l’ex-Neuchâtel Xamax, il quale non incontra alcuna difficoltà nell’appoggiare a porta sguarnita. Forti del vantaggio, i bianconeri si avvicinano al raddoppio con un’incornata di Durrer, molto positiva la sua prestazione da terzino destro, e un diagonale di Celar respinto con i piedi da Berbić. Complice il clima non proprio favorevole, il corso della gara si affievolisce parecchio. Fino al minuto trentasette, quando Sabbatini si mette in proprio con un gran destro dai ventidue metri che s’infila tra il palo e l’estremo difensore. Nell’occasione, vi è da sottolineare l’ubriacante dribbling preparatorio di Valenzuela, che parte dalla destra e termina sulla sinistra con l’assist per il capitano. Nel finale della prima frazione i sangallesi vanno a un nulla dal riaprire la contesa con un montante colpito da Harperink, il quale raddoppia sul fronte opposto deviando un colpo di testa di Amoura sul suo palo...

Nella ripresa si rivede in campo Bottani, ai box dopo l’infortunio patito nel ritiro della Nazionale Svizzera. Il fantasista viene gettato nella mischia da mister Croci-Torti per l’ultima mezz’ora assieme ai nuovi innesti estivi Mahou e Babić. Proprio l’ex-San Gallo ha un paio di opportunità negli istanti conclusivi. La porta biancorossa viene però blindata dall’estremo difensore. Gli ospiti, poco pericolosi per la maggior parte del tempo, si crea due ottime occasioni, sventate da un attento Osigwe. Il portiere nigeriano s’interpone ottimamente a tu per tu con Kavelashvili (favorito da un errato controllo del giovane Alshikh) e poi mostra i suoi riflessi al cospetto del diagonale di Bahtiyari, che chiude il cerchio di occasioni.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
6 ore
Un missile di Fullkrug tiene in corsa i tedeschi
Finisce in parità la sfida più attesa tra una Spagna che dovrà stare attenta al Giappone e una Germania che si gioca tutto con il Costarica
Sci
8 ore
Wendy, il gran giorno è arrivato. Ma lo deve condividere
Sulle nevi del Vermont la svittese centra infine un trionfo nello slalom che inseguiva da una vita. A far festa con lei, però, c’è anche Larson
Qatar 2022
8 ore
Senza Neymar l’esame di maturità di Yakin
Il tecnico rossocrociato, che 15 mesi fa allenava ancora in Challenge League, contro il Brasile non disporrà di Okafor
Qatar 2022
9 ore
Davies illude il Canada, Kramaric lo elimina
La Croazia rimonta grazie soprattutto a una doppietta della punta dell’Hoffenheim
IL DOPOPARTITA
10 ore
Un weekend in bianco: ‘Restiamo positivi, meritavamo di più’
L’Ambrì rende nuovamente la vita dura allo Zurigo, che però trova il modo di spuntarla. ‘La fortuna? Non è stata dalla nostra, ma bisogna anche cercarla’
QATAR 2022
11 ore
Belgio sconfitto, a Bruxelles scoppiano disordini
La polizia è intervenuta con cannoni ad acqua per disperdere i tifosi facinorosi. Le autorità hanno chiesto alla popolazione di non recarsi in centro
QATAR 2022
12 ore
‘Battere il Brasile? Non mi stupirebbe’
Nestor Subiat fiducioso sulle qualità della Nazionale svizzera. ‘E per l’Argentina il Mondiale inizia adesso’. Il ricordo del 1994 e di Andres Escobar
Qatar 2022
12 ore
Marocco troppo forte per il Belgio
Dopo il pareggio coi croati vicecampioni del mondo, i magrebini colgono la posta piena coi Diavoli rossi
Qatar 2022
14 ore
Bandiera del Kosovo nello spogliatoio serbo: ‘Fifa ipocrita’
Criticata dal governo della Serbia la decisione di avviare un procedimento disciplinare contro la locale Federcalcio per il vessillo esposto ai Mondiali
Tennis
15 ore
Coppa Davis, nelle qualificazioni Svizzera-Germania
Trasferta impegnativa per i rossocrociati, che sfideranno Zverev e compagni all’inizio di febbraio
© Regiopress, All rights reserved