laRegione
22.06.22 - 22:09
Aggiornamento: 23:00

In otto a processo per la morte di Maradona

Evidenziate mancanze e negligenze nella cura del Pibe de Oro

in-otto-a-processo-per-la-morte-di-maradona

Otto operatori sanitari saranno processati in Argentina per omicidio colposo con aggravanti, al termine dell’inchiesta sulla morte della leggenda del calcio Diego Armando Maradona, avvenuta nel 2020 all’età di 60 anni per un attacco cardiaco. Lo ha annunciato un giudice.

Un giudice di San Isidro (a nord di Buenos Aires) ha confermato il processo agli otto professionista sanitari, tra cui un medico di famiglia neurochirurgo, uno psichiatra, un dirigente infermieristico e degli infermieri. L’ufficio del procuratore aveva richiesto il rinvio a processo ad aprile, evidenziando mancanze e negligenze nella cura dell’ex star, che era in convalescenza a casa, in seguito a un intervento neurochirurgico per un ematoma alla testa.

Gli accusati rischiano pene dagli otto ai venticinque anni, ma al momento per nessuno di loro è stata richiesta la detenzione preventiva, la data del processo non è del resto ancora nota.

Secondo i pubblici ministeri, il personale incaricato delle cure di Maradona era stato "protagonista di un’ospedalizzazione domiciliare senza precedenti, totalmente carente e imprudente", e aveva commesso una "serie di improvvisazioni, cattiva gestione e fallimenti".

Una perizia schiacciante, prodotta nel maggio 2021 da una commissione medica nell’ambito dell’indagine, ha concluso che l’ex giocatore è stato "abbandonato al suo destino" dal suo team di assistenza sanitaria, causando un "prolungato periodo di agonia".

Altri procedimenti rimangono in sospeso nella scia postuma del leggendario calciatore: una causa civile sulla divisione dell’eredità di Maradona ai cinque figli riconosciuti. E una causa tra le due figlie maggiori e il suo avvocato per l’uso commerciale del marchio o del nome.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
4 ore
Il Giappone che non t’aspetti: primo posto di gruppo
Dopo i tedeschi, i nipponici mandano al tappeto anche la Spagna, che però va comunque agli ottavi: i primi sfideranno i croati, i secondi i marocchini
Qatar 2022
4 ore
La vittoria non basta: dopo i belgi, anche i tedeschi a casa
La vittoria per 4-2 sul Costarica non permette alla Germania di evitare la seconda eliminazione di fila dopo la fase a gironi a un Mondiale
Hockey
5 ore
Colpo Bienne, da Buffalo arriva Riley Sheahan
Liberato dall’impegno con i Sabres, il trentunenne centro canadese ha firmato con i Seeländer un contratto valido sino a fine stagione
Calcio
8 ore
Juventus, l’Uefa indaga su violazioni del fair play finanziario
L’inchiesta della Federcalcio europea mira a verificare la corrispondenza al vero della situazione finanziaria che permise la transazione in agosto
Qatar 2022
8 ore
Per la Svizzera è giunta l’ora della verità
Contro la Serbia ci si gioca un posto agli ottavi. Le due squadre sono al completo. Sow: ‘Dobbiamo provocare più occasioni da rete’
Qatar 2022
9 ore
Il Marocco batte anche un Canada senza ambizioni ed è primo
Ziyech ed En-Nesyri regalano agli africani la loro seconda qualificazione alla fase a eliminazione diretta a un Mondiale, dopo quella del 1986
Qatar 2022
9 ore
Con un po’ di fortuna la Croazia manda a casa il Belgio
La sfida tra secondi e terzi dell’ultimo Mondiale termina 0-0 e spedisce i balcanici agli ottavi e i Diavoli rossi a casa
Sci
9 ore
Gli esami in Svizzera confermano: trauma cranico per Caviezel
Di rientro da Lake Louise, il trentaquattrenne si è sottoposto a nuovi esami che hanno convalidato la tesi canadese. Tuttavia sono previsti nuovi test
SPORTS AWARDS
10 ore
Noè, Lara e gli altri dei di Olimpia tra i finalisti di Zurigo
Anche i due ticinesi nominati per la serata di Gala dell’11 dicembre, dove verranno eletti i successori di Marco Odermatt e Belinda Bencic
Ciclismo
11 ore
I Giochi cancellano i Campi Elisi: nel 2024 arrivo a Nizza
Presentata un’anteprima dell’edizione di una Grande Boucle che sarà nell’ombra delle Olimpiadi. E che per la prima volta scatterà dall’Italia, da Firenze
© Regiopress, All rights reserved