laRegione
SUPER LEAGUE
18.06.22 - 10:42
Aggiornamento: 11:04

Il Lugano si assicura Lukas Mai dal Bayern Monaco

Il difensore centrale ha completato la trafila delle giovanili con prestiti in seconda serie. Da Silva: «Colmato il vuoto lasciato da Mijat Maric»

il-lugano-si-assicura-lukas-mai-dal-bayern-monaco
Foto: Wikipedia

Puntello importante - ed estremamente solido - per la difesa del Lugano. Direttamente dal Bayern Monaco, dove ha completato tutta la trafila delle giovanili, e dal Werder Brema, con il quale ha giocato, in prestito, in Seconda Bundesliga, a Cornaredo è infatti arrivato il 22enne Lukas Mai. Nato a Dresda, il tedesco è da anni protagonista con le varie selezioni giovanili del suo Paese.

Di seguito il comunicato ufficiale del club bianconero:
"La Direzione della F.C. Lugano SA è lieta di comunicare l’ingaggio con un contratto triennale di Lukas Mai (31.03.2000), difensore centrale nato a Dresda e cresciuto nelle file del Bayern Monaco, club dal quale approda in bianconero. Giocatore dalla notevole stazza fisica (1m90), Mai integra il pacchetto di difensori centrali a disposizione di Mattia Croci-Torti. Reduce da una stagione di Seconda Bundesliga con la maglia del Werder Brema (16 presenze), Mai ha svolto tutta la trafila nelle giovanili del Bayern. È inoltre stabilmente nei quadri delle selezioni giovanili tedesche. Con la Under 21 ha vinto il titolo europeo di categoria nel 2021.

«Siamo fieri che un talento del calcio tedesco quale è Lukas abbia sposato con entusiasmo il nostro progetto – spiega il coordinatore sportivo dell’FC Lugano Carlos Da Silva -. Riteniamo di essere riusciti a colmare il vuoto importante al centro della difesa lasciato da Mijat Maric. Forte fisicamente, dotato di un buon piede, Mai incarna la mentalità tedesca. Con il suo bagaglio tecnico e umano rappresenta un valore aggiunto per la rosa a disposizione di Mattia Croci-Torti»."

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
2 min
La Svizzera sfida la Germania con un Wawrinka nel motore
Coppa Davis, da venerdì a domenica a Treviri affronta la squadra del campione olimpico Alexander Zverev
Altri sport
1 ora
Tom Brady annuncia il ritiro
L’uomo dei record, 45 anni, ha detto in un video che lascerà il football ‘per davvero’
Hockey
1 ora
Ecco i 25 convocati di Fischer per i Beijer Hockey Games
Si gioca a Zurigo e Malmö, con Fora, Mirco e Marco Müller, Thürkauf, Heim, Eggenberger e Bichsel
Calcio
3 ore
Non valido il contratto di Ziyech al Psg
I documenti relativi al trasferimento dal Chelsea sono giunti fuori tempo massimo alla Lega francese di calcio
Hockey
10 ore
L’hockey stravagante di Sankt Moritz ’48
75 anni fa, al termine di una lunga pausa forzata, per ospitare i primi Giochi dopo la pace ritrovata furono scelte la Svizzera e le nevi engadinesi
il dopopartita
16 ore
L’Ambrì espugna Zugo ‘con la testa e con la lotta’
Uno spunto di Heed dopo 14" di overtime regala la decima vittoria da due punti ai suoi. Pestoni: ‘Ora sottovalutare l’Ajoie sarebbe un errore gigantesco’.
IL DOPOPARTITA
16 ore
Lugano in bianco in un martedì nero. ‘Questione di feeling’
Cinque schiaffi nel primo tempo, triste primato di una partita che si spegne subito. Gianinazzi ‘Probabilmente, un domani gestirei la cosa diversamente’
Altri sport
16 ore
Hockey su prato, Lugano promosso in Serie B Indoor
Decisivi i due successi ottenuti contro Grasshopper e Berna al torneo finale di Prima Lega a Zurigo
Hockey
18 ore
Tim Heed regala due punti d’oro all’Ambrì Piotta
Ottima prestazione dei leventinesi a Zugo: la sfida ha premiato la truppa di Cereda, vittoriosa 3-2 dopo l’overtime
Hockey
18 ore
Nuovo tonfo del Lugano, gode il Friborgo
Dolorosa sconfitta per la truppa di Luca Gianinazzi: ospiti padroni totali alla Cornèr Arena e vincenti per 6-1, con cinque gol nei primi 20’.
© Regiopress, All rights reserved