laRegione
CALCIO
24.05.22 - 18:58

Al Grasshopper non meno di nove partenze

Le cavallette cambiano pelle in vista della prossima stagione. Al momento, cinque mancati rinnovi e quattro rientri dal prestito

al-grasshopper-non-meno-di-nove-partenze

Il Grasshopper cambia pelle in vista della prossima stagione. Il club delle cavallette ha annunciato che ben nove giocatori lasceranno la Limmat. I contratti di Mateo Matic, Emir Lenjani, André Santos, Nuno da Silva, e Brayan Riascos, in scadenza a fine giugno, non verranno prolungati. Inoltre, quattro giocatori in prestito, vale a dire Bendeguz Bolla, Bruno Jordao, Kaly Sène e Leo Bonatini, torneranno ai loro club d’appartenenza.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
1 ora
Elvedi e Sommer non si sono allenati
Entrambi raffreddati alla vigilia di Svizzera - Serbia, hanno saltato la seduta di giovedì
I mondiali dal divano
8 ore
I segreti dei suoi occhi
Le Coppe del mondo passano, i ricordi restano. Poi diventano tesori nelle nostre memorie
QATAR
15 ore
In campo c’è solo l’Argentina, avanti con Mac Allister e Alvarez
Szczesny il migliore di una Polonia che passa per il rotto della cuffia. Al Messico non basta il 2-1 sull’Arabia Saudita
FREESTYLE
18 ore
Marco Tadé infortunato in Finlandia durante un allenamento
Il 26enne ticinese, già rimpatriato e ospedalizzato a Lugano, ha subito la rottura di quattro costole, di una clavicola e la perforazione di un polmone
QATAR 2022
19 ore
L’Australia raggiunge la Francia negli ottavi di finale
I ‘socceroos’ superano una deludentissima Danimarca con un gol di Leckie. Nell’altra partita, vittoria inutile della Tunisia
Calcio
20 ore
Pelé di nuovo ricoverato
O’Rey, che è malato di cancro, sarebbe in condizioni critiche
CICLISMO
21 ore
Morto Davide Rebellin, investito in bicicletta da un camion
Il dramma nel comune di Montebello Vicentino. Il 51enne italiano aveva chiuso la carriera nel 2022, dopo aver vinto Freccia (3 volte), Liegi e Amstel
Qatar 2022
21 ore
In silenzio Xhaka e Shaqiri
L’Asf, per evitare qualsiasi polemica coi serbi, impedisce di parlare ai due protagonisti della sfida di quattro anni fa
SCI ALPINO
22 ore
La lotta di Eliasch sui diritti tv potrebbe sfociare in crisi
Il nuovo presidente Fis intende centralizzarli, ma deve lottare contro l’opposizione di federazioni potenti come quelle svizzera, austriaca e tedesca
Calcio
23 ore
Il futuro della Juve fra rischi, Agnelli ed ex bandiere
Dopo le dimissioni del presidente e dell’intero CdA, per il club bianconero si apre un’era fitta di interrogativi
© Regiopress, All rights reserved