laRegione
calcio
06.05.22 - 15:32

‘First’, ‘second’ e ‘final stage’, sarà così la Super League?

Il titolo verrà assegnato da una finale alla meglio delle tre partite. Dalla terza alla decima invece giocheranno per andare in Europa

first-second-e-final-stage-sara-cosi-la-super-league

Sono giunte le precisazioni sulla proposta di nuova formula della Super League a dodici squadre. La prima parte sarà denominata ‘first stage’ e vedrà tutte le squadre affrontarsi in un andata e ritorno da ventidue giornate. Il ‘second stage’ vedrà invece le squadre suddividersi tra le prime sei (il "Championship group") e quelle dal settimo posto in giù (il "Qualification group") e durerà dieci giornate, nelle quali le squadre manterranno i punti accumulati fin lì.

Infine è previsto il ‘final stage’ che verrà suddiviso in "Championship finals", "Europe play-off" e "Relegation". La Championship final vedrà affrontarsi le prime due classificate del Championship group nella finale per il titolo in una serie best of 3 (in cui sarà necessario ottenere due vittorie, non è previsto il pareggio, e in cui gara 1 e l’eventuale gara 3 si disputeranno sul campo della prima classificata). Le altre quattro squadre del championship group e le migliori quattro squadre del Qualification group disputeranno i playoff per le coppe europee con quarti di finale e semifinali ad andata e ritorno e finale secca. Infine nulla cambierà per le ultime due classificate, con l’ultima direttamente relegata in Challenge League e la penultima che avrà la possibilità di salvarsi nello spareggio ad andata e ritorno contro la seconda classificata del campionato cadetto.

L’aumento a dodici squadre necessiterà di due terzi dei voti dell’assemblea, mentre le singole fasi verranno votate in seguito e necessiteranno della maggioranza semplice per essere approvate.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
1 ora
Tre giornate e multa a Bachofner
Dopo la carica alla balaustra ai danni di Bykov, squalifica e 3’200 fr. di ammenda per l’attaccante dello Zurigo
Qatar 2022
14 ore
Il Giappone che non t’aspetti: primo posto di gruppo
Dopo i tedeschi, i nipponici mandano al tappeto anche la Spagna, che però va comunque agli ottavi: i primi sfideranno i croati, i secondi i marocchini
Qatar 2022
14 ore
La vittoria non basta: dopo i belgi, anche i tedeschi a casa
La vittoria per 4-2 sul Costarica non permette alla Germania di evitare la seconda eliminazione di fila dopo la fase a gironi a un Mondiale
Hockey
15 ore
Colpo Bienne, da Buffalo arriva Riley Sheahan
Liberato dall’impegno con i Sabres, il trentunenne centro canadese ha firmato con i Seeländer un contratto valido sino a fine stagione
Calcio
18 ore
Juventus, l’Uefa indaga su violazioni del fair play finanziario
L’inchiesta della Federcalcio europea mira a verificare la corrispondenza al vero della situazione finanziaria che permise la transazione in agosto
Qatar 2022
18 ore
Per la Svizzera è giunta l’ora della verità
Contro la Serbia ci si gioca un posto agli ottavi. Le due squadre sono al completo. Sow: ‘Dobbiamo provocare più occasioni da rete’
Qatar 2022
19 ore
Il Marocco batte anche un Canada senza ambizioni ed è primo
Ziyech ed En-Nesyri regalano agli africani la loro seconda qualificazione alla fase a eliminazione diretta a un Mondiale, dopo quella del 1986
Qatar 2022
19 ore
Con un po’ di fortuna la Croazia manda a casa il Belgio
La sfida tra secondi e terzi dell’ultimo Mondiale termina 0-0 e spedisce i balcanici agli ottavi e i Diavoli rossi a casa
Sci
19 ore
Gli esami in Svizzera confermano: trauma cranico per Caviezel
Di rientro da Lake Louise, il trentaquattrenne si è sottoposto a nuovi esami che hanno convalidato la tesi canadese. Tuttavia sono previsti nuovi test
SPORTS AWARDS
20 ore
Noè, Lara e gli altri dei di Olimpia tra i finalisti di Zurigo
Anche i due ticinesi nominati per la serata di Gala dell’11 dicembre, dove verranno eletti i successori di Marco Odermatt e Belinda Bencic
© Regiopress, All rights reserved