laRegione
il-liverpool-spera-ancora-nel-poker
calcio
02.05.22 - 18:40
Aggiornamento: 18:58

Il Liverpool spera ancora nel poker

Domani a Villarreal gli uomini di Klopp dovranno difendere il 2-0 dell’andata per accedere alla finale della Champions League

Vinta la Coppa di Lega, qualificazione per la finale di Coppa d’Inghilterra in tasca, vetta della Premier League a un solo punto di distacco a quattro giornate dal termine e un piede in finale di Champions League: questa stagione può ancora potenzialmente regalare al Liverpool di Jürgen Klopp, fresco di rinnovo, uno storico poker. Questo risultato potrebbe oscurare persino i sei titoli conquistati dal Barcellona nella stagione 2008-09 e dal Bayern Monaco di due stagioni fa.

Per poterci ancora riuscire i Reds devono iniziare da domani (calcio d’inizio alle 21) in trasferta contro un Villarreal, capace di arrivare alle semifinali di Champions eliminando la Juventus e il Bayern Monaco. Tuttavia il 2-0 ottenuto da Salah e compagni ad Anfield se non li pone al riparo da brutte sorprese, è perlomeno un punto di partenza più tranquillo.

«Nessuna squadra nella storia del calcio inglese ha mai centrato il poker, no – puntualizza Klopp –? È perché riuscirci è estremamente difficile, siamo ancora lontani dal pensare a un colpo così folle».

C’è infatti un grosso ostacolo sulla strada del Liverpool che corrisponde al nome del Manchester City, attuale capolista della Premier League e impegnato nella seconda semifinale di Champions. Tuttavia, per gli uomini di Pep Gaurdiola accedere alla seconda finale consecutiva sarà un compito molto più complicato, visto che al Santiago Bernabeu dovranno difendere un solo gol di vantaggio contro il Real Madrid. La spettacolare gara di andata in terra inglese, si era infatti conclusa sul 4-3 per i padroni di casa. Blancos e Sky blues si ritroveranno di fronte mercoledì, sempre alle 21.

«Il nostro scopo quando scendiamo in campo è quello di conquistare Premier League e, per la prima volta, la Champions. Non è impedire il poker al Liverpool», ha specificato Guardiola.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
mountain bike
11 ore
Filippo Colombo splendido secondo a Mont Ste. Anne
Il ticinese si arrende soltanto al francese Titouan Carod. Nino Schurter è sesto. Tra le donne successo di Jolanda Neff.
gallery
la ricorrenza
13 ore
Con il parkour ‘da diciotto a ottantacinque sport’
Gioventù e Sport celebra il cinquantesimo anniversario organizzando a Tenero un campo per settecento giovani e inaugurando una nuova disciplina
CALCIO
16 ore
Europa o Super League, la musica non cambia
A quattro giorni dalla sconfitta contro il Beer Sheva, il Lugano cede a Cornaredo anche contro il Lucerna
calcio
17 ore
Il Bellinzona espugna il Principato
A Vaduz Pollero regala i tre punti ai granata, che riscattano così la sconfitta casalinga contro lo Stade Losanna
MOTOMONDIALE
19 ore
Bagnaia trionfa in Inghilterra
A Silverstone, Pecco ha preceduto Viñales e Miller. Ottavo Quartararo, fuori Zarco
calcio
2 gior
‘Un piacere affrontare ricordi e amici’
Il Vaduz di Alessandro Mangiarratti accoglie il Bellinzona. ‘Diversi tifosi mi hanno scritto che verranno a vedere la partita’
BASEBALL
2 gior
Consigli per gli acquisti? Una figurina da sette milioni
Una foto del 1909 di Honus Wagner, l’Olandese volante, stella del baseball d’inizio Novecento, venduta a 7,5 milioni di dollari. ‘È arte, è storia!’
CICLISMO
2 gior
Dylan Teuns fa le valigie: subito alla Israel-Premier Tech
Vincitore della Freccia vallone ad aprile, il trentenne belga cambia squadra a stagione in corso, in partenza dalla Bahrain-Victorius
KARATE
2 gior
Il Ticino fa la sua parte agli Europei in Olanda
A Hertogenbosch i karateka rossocrociati si mettono in luce: ben quindici le medaglie conquistate, sinonimo di sesto posto nel medagliere
Calcio
2 gior
‘Così tante partite? Per me è bello’
Un carico Jonathan Sabbatini, lancia la sfida al Lucerna. Con un paio di correzioni da applicare rispetto alla partita di Conference League
© Regiopress, All rights reserved