laRegione
bando-russo-mosca-chiede-l-effetto-sospensivo
Keystone
Dopo gli appelli e le sanzioni tocca alla giustizia sportiva dire la sua
08.03.22 - 18:27

Bando russo, Mosca chiede l’effetto sospensivo

Il Tribunale arbitrale di Losanna chiamato in causa dalla Federcalcio russa, che sulle sanzioni di Fifa e Uefa chiede l’effetto sospensivo

Dopo averlo annunciato, la Federcalcio russa oggi ha ufficialmente chiamato in causa il Tribunale arbitrale internazionale (Tas) sulla messa al bando di Mosca da qualsiasi competizione calcistica, misura decisa da Fifa e Uefa dopo l’invasione dell’Ucraina.

Per ora, i giudici losannesi apriranno "due procedure distinte" nei confronti della Federcalcio internazionale e di quella europea, associandovi pure la quindicina di Paesi che – come la Polonia, avversaria della Russia per un posto ai Mondiali in calendario tra fine ottobre e inizio dicembre in Qatar – si sono rifiutati apertamente di scendere in campo contro la Nazionale russa.

In attesa che la giustizia sportiva faccia il suo corso, la Federazione calcistica russa chiede l’effetto sospensivo di tali sanzioni, così da permettere appunto alla Russia di prendere parte agli spareggi per la Coppa del mondo di calcio. Il Tas, dal canto suo, ha annunciato di voler comunicare "nei prossimi giorni" maggiori dettagli su calendari e modalità legati a questi ricorsi, così pure come sull’eventualità che possa essere ammesso l’effetto sospensivo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
russiaucraina tribunale arbitrale sport
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Nuoto
24 min
Noè Ponti è d’argento agli Europei
Il campione ticinese ha colto la seconda posizione nei 100m delfino, dietro all’imprendibile Krisof Milak.
Tennis
1 gior
Wawrinka contro Murray come prima portata a Cincinnati
Sfida dal sapore nostalgico all’Atp 1000 a stelle e strisce, tra il vodese (Atp 3222) e lo scozzese, numero 48 delle gerarchie
Nuoto
1 gior
Noè Ponti davanti a tutti nelle qualificazioni
Il locarnese vola in semifinale dei 100 m delfino con il miglior tempo e nuovo primato nazionale: 51"56
il ritratto
1 gior
Serena Williams, il tennis corpo a corpo
Lascia dopo 23 Slam. Il suo fisico massiccio ed esplosivo è sempre stato al centro dell’attenzione, mostrando il razzismo di chi la criticava
calcio
1 gior
Bellinzona in letargo, l’Aarau ne approfitta
Brutta prestazione e seconda sconfitta stagionale per i granata, mai realmente in partita contro gli argoviesi: uno 0-4 che non fa una grinza.
hockey
1 gior
L’Ambrì ne fa sei ai Rockets
L’amichevole di Biasca finisce sull’1-6, in gol i nuovi acquisti Hofer, Zündel, Shore e Chlapik e per i biaschesi di Bennett
nuoto
1 gior
Roman Mityukov migliora il suo record nei 200 dorso
Il 22enne migliora il suo stesso primato e si qualifica per la finale con il primo tempo assoluto. Ugolkova ottava nei 100 stile libero
Altri sport
2 gior
Ducarroz soltanto quinta
Due sbavature tengono la ginevrina fuori dal podio continentale
ATLETICA
2 gior
Crouser e Lavillenie al Galà dei Castelli
Altri due nomi importanti si aggiungono alla lista dei presenti al meeting del prossimo 12 settembre. Il pesista Usa è fresco di titolo mondiale a Eugene
HOCKEY
2 gior
Seconda sconfitta per la Svizzera U20
Ai Mondiali di Edmonton i giovani rossocrociati sono stati battuti 7-1 dagli Stati Uniti. Quarti di finale appesi alle sfide con Germania e Austria
© Regiopress, All rights reserved