laRegione
26.01.22 - 10:57
Aggiornamento: 14:35

L’Fc Lugano ha di nuovo un presidente, sarà Philippe Regazzoni

Classe ‘69, Regazzoni è attinente di Balerna ma residente a Küssnacht e da 25 anni è attivo nell’ambito assicurativo.

l-fc-lugano-ha-di-nuovo-un-presidente-sara-philippe-regazzoni

L’Fc Lugano ha infine un nuovo presidente che risponde al nome di Philippe Regazzoni. Lo ha annunciato il Ceo del club bianconero Martin Blaser. Classe ’69, Regazzoni è attinente di Balerna ma residente a Küsnacht (non parla italiano ma tedesco e inglese) e da 25 anni è attivo nell’ambito riassicurativo. Dopo un’esperienza di otto anni in Patria presso Swiss Re, ha assunto il ruolo di Ceo nella sede di Londra. Di rientro in Svizzera è poi passato a ricoprire lo stesso ruolo in Amlin Ag e, carica che ricopre tutt’oggi, Toa Re Europe. È sposato e padre di due figli, Lorenzo e Caterina. Il suo filo diretto con il calcio è proprio quest’ultima, che milita nell’Fc Zurigo femminile e nella nazionale svizzera U19, della quale è co-capitana.

La poltrona di numero uno del club era rimasta vacante da quando ad agosto Angelo Renzetti (azionista di maggioranza con il 60 per cento delle azioni) e Leonid Novoselskiy (minoranza) avevano ceduto le rispettive quote societarie al nuovo patron bianconero, il miliardario statunitense Joe Mansueto, chiudendo un’era che aveva visto lo stesso Renzetti ricoprire il ruolo appunto di presidente per undici anni (dal 2010) e di proprietario del club per nove (dal 2012).

«Lo scorso 30 settembre Angelo Renzetti ha dato le dimissioni ufficiali e da quel giorno siamo rimasti senza presidente – ha spiegato Blaser –. Con piacere oggi annunciamo l’arrivo in questo ruolo di Philippe Regazzoni. Non sarà un presidente che parlerà molto con i media a livello sportivo, ma sarà importante per la serietà e la strategia dell’azienda, con il suo punto forte nella corporate governance».

La direzione del club ha specificato come, una volta completate le pratiche amministrative, il neopresidente sarà presentato a fine febbraio, mentre nel Consiglio d’amministrazione siederanno anche il Ceo Martin Blaser, che assumerà formalmente il ruolo di vicepresidente e delegato, e Georg Heitz.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
29 min
Un mese di stop per Allan Arigoni
Il terzino del Lugano ha subito una lussazione acromion-clavicolare di secondo grado della spalla sinistra
IL DOPOPARTITA
11 ore
Sono le situazioni a rendere speciale il ‘Rappi’
Un ottimo Lugano costretto alla resa dal powerplay sangallese. Gianinazzi: ‘Dobbiamo crescere in boxplay e stare alla larga dalla panchina’.
HOCKEY
13 ore
Il powerplay del Rapperswil è micidiale, Lugano battuto
La trasferta sangallese ha interrotto la striscia positiva dei bianconeri, sconfitti per 5-2 dagli uomini allenati da Stefan Hedlund
VOLLEY
14 ore
Sconfitto in campionato, il Lugano si rifà in Coppa
Le bianconere cedono strada all’Aesch Pfeffingen, prima di conquistare il biglietto per le semifinali nell’inedito derby con le ragazze di Bellinzona
BASKET
17 ore
La Coppa della Lega è della Spinelli Massagno
A Montreux si è imposta 73-69 contro il Vevey, grazie a una grande prova di Marko Mladjan, Williams e Galloway. Infortunio per Sefolosha
IL DOPOPARTITA
17 ore
L’Ambrì oltre i tre punti. ‘Abbiamo ritrovato la costanza’
I biancoblù rientrano da Langnau con tre punti d’oro sulla strada verso i preplayoff. ‘Ma restano altre 11 battaglie. Rüfenacht? Fisicamente è messo bene’
Calcio
18 ore
Acb, anno nuovo e problemi vecchi
Prestazione davvero deludente dei granata, sconfitti senza appello in casa dall’Yverdon (0-2)
Tennis
19 ore
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta dell’Atp. Fra le donne vince la bielorussa Sabalenka
Bob
19 ore
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
SCI ALPINO
21 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
© Regiopress, All rights reserved